amazon gaming week 2020

Presentate le HP Reverb G2, cuffie VR per un’immersione più realistica

Ieri HP ha presentato al pubblico le nuove HP Reverb G2, cuffie VR in grado di offrire un’esperienza audiovisiva al top.

Grazie a un’ottica all’avanguardia, tracciamento inside-out, audio 3D spaziale, gesti naturali, comfort a lunga durata e supporto plug and play per Windows Mixed Reality e SteamVR, HP Reverb G2 porta perfomance di VR di alta qualità agli utenti, garantendo una maggiore immersione per i giocatori e esperienze interattive per i creatori di contenuti.

Attualmente il panorama VR non è costellato di chissà quali contenuti degni di nota. La recente uscita di Half-Life: Alyx ha certamente risollevato l’interesse per questa tecnologia, tant’è che i Valve Index (i visori VR prodotti da Valve) hanno registrato il tutto esaurito. HP, in collaborazione con Microsoft e Valve, ha voluto rompere delle barriere finora insuperabili, con l’introduzione di un headset VR dotato di alta risoluzione, audio 3D spaziale, ottica cutting-edge e tecnologia plug-and-play con supporto per la Windows Mixed Reality e Steam VR, per un’immersione immediata.

Il potere della collaborazione è in piena esposizione con HP Reverb G2, e insieme a Valve e Microsoft, abbiamo progettato un visore VR senza compromessi che è coinvolgente, confortevole e compatibile tra Windows Mixed Reality e SteamVR. È giunto il momento della realtà virtuale e HP Reverb G2 porta la realtà virtuale di alta qualità alle masse con più dedizione per i giocatori, esperienze interattive per i creator, maggiore coinvolgimento per la collaborazione e tassi di ritenzione più elevati per l’istruzione e la formazione.

Spike Huang, vice presidente e responsabile globale di VR, HP Inc.

Il panorama VR è in continua evoluzione, con maggior concentrazione sull’esperienza utente, obiettivo finale di qualsiasi azienda che si rispetti. HP ha lavorato duramente insieme a Valve e Microsoft per portare sul mercato un prodotto che potesse incontrare le esigenze dei consumatori. Prendendo gli aspetti migliori dell’HP Reverb G1, come un display LCD ad alta risoluzione, angolo di visione di 114° e un design leggero e comfortevole, ecco che HP va a rendere l’esperienza ancora più realistica, sfruttando un audio spaziale più immersivo e 4 fotocamere per un tracciamento dei movimenti ancora più preciso.

Siamo felici di vedere l’espansione dell’ecosistema VR in un modo che è grande per i giochi ad alta fedeltà. Fornire ai clienti un’altra opzione di qualità che include alcune delle tecnologie di Valve è una buona notizia per la comunità VR e siamo felici di sostenerla.

Jeremy Selan, Valve

HP Reverb G2 è un dispositivo entusiasmante che sfrutta la tecnologia di tracciamento Windows Mixed Reality per il movimento completo di sei gradi di libertà e l’audio spaziale. Con quattro telecamere, il tracciamento del controller si sente ancora più un’estensione delle tue mani, rendendo il senso di immersione molto più forte.

Mark Bolas, Microsoft

HP Reverb G2 sarà disponibile dal prossimo Autunno al prezzo di 599€ (tasse escluse). Un prezzo decisamente vantaggioso se confrontato con il costo dei visori attualmente in commercio, come HTC Vive, Oculus Rift oppure lo stesso Valve Index

Potrebbero interessarti anche...