amazon gaming week 2020

Crysis Remastered: primo sguardo alla versione per Nintendo Switch

Crysis Remastered è stato annunciato lo scorso 16 Aprile attraverso un primo trailer, che conferma l’arrivo del gioco su PC, PS4, Xbox One e addirittura Nintendo Switch. Sì, avete capito bene. Infatti Crytek ha deciso di puntare molto anche all’ottimizzazione per la console ibrida di Nintendo.

Crysis è conosciuto da tutti come un gioco non solo rivoluzionario ma anche in grado di mettere in difficoltà anche i PC più potenti. Con l’arrivo della remastered però sembra che gli sviluppatori abbiano voluto sopperire al problema dell’ottimizzazione, proponendo comunque una grafica migliorata, anche se tanti hanno lamentato addirittura un calo rispetto alla versione classica, tanto da costringere Crytek a rimandare il titolo di qualche settimana. Ciò che però ha sorpreso di più dell’annuncio di questa remastered è che verrà rilasciata anche su Nintendo Switch, segno che comunque il titolo ha ricevuto maggiori attenzioni a livello di porting. Ieri tramite una live dedicata, è stato mostrato un lungo gameplay del gioco mentre gira su Switch.

La versione per Nintendo Switch è stata presentata con un trailer a parte che mostra tutte le novità di questa versione, come grafica ottimizzata, illuminazione globale e dettagli molto ricchi. In questa breve live è possibile infatti notare come Crysis Remastered si comporti davvero egregiamente, mostrando un framerate stabile anche nelle situazioni più ricche di azione e di elementi su schermo. Anche l’impatto visivo finale è sicuramente ottimo, considerando che stiamo parlando di una console prettamente portatile. Secondo gli sviluppatori, Crysis Remastered verrà eseguito con risoluzione 720-900p in modalità dock e con risoluzione 540-720p in modalità portatile. È stato anche confermato che la versione Nintendo Switch sarà caratterizzata da FXAA e nessun ray tracing basato su software, che è stato confermato per le altre versioni del gioco.

Crysis Remastered verrà rilasciato il 23 Luglio su Nintendo Switch, mentre per le altre piattaforme ancora non è stata comunicata la nuova finestra di uscita.

Potrebbero interessarti anche...