[CES 2020] Samsung annuncia le novità in ambito audio e video

Samsung è intervenuta al CES 2020 presentando i primi modelli di TV 8K QLED e ampliamenti di gamme già presenti.

In attesa del Samsung Unpacked dell’11 Febbraio, nel quale l’azienda svelerà al mondo i nuovi Samsung Galaxy S11 (o forse S20), scopriamo quelle che sono le novità di Samsung per quanto riguarda il mercato dei televisori.

Samsung QLED 8K

La nuova linea 2020 di Samsung combina innovazioni all’avanguardia, in grado di garantire una visione più coinvolgente grazie ad una connettività che si integra ancora meglio con i moderni stili di vita, offrendo un’esperienza di home entertainment di ultima generazione.

La linea di QLED TV 8K 2020 di Samsung offre la possibilità di rendere la propria abitazione “smart” sfruttando l’avanzata tecnologia IA (Intelligenza Artificiale) per migliorare le feature audio, video e smart. Inoltre, offre una gamma di funzionalità smart powered by Tizen, che rendono più facile che mai l’utilizzo di comandi vocali e l’accesso a nuove opzioni come Tap View, Digital Butler e Samsung Health.

La massima espressione di queste diverse innovazioni è Samsung Q950TS QLED 8K, fiore all’occhiello della gamma 2020, il primo TV del settore dotato di audio surround, fedele risoluzione 8K ed un sorprendente form factor ultrasottile.

La risoluzione 8K ha tutte le potenzialità per rivoluzionare il nostro settore. Quello degli schermi oltre i 75″ rappresenta il segmento in più rapida crescita del mercato, ed il comparto in cui la risoluzione 8K è determinante. La nostra linea 8K 2020 testimonia questo enorme potenziale. Le sue funzionalità, che offrono un’inedita esperienza immersiva e le ineguagliabili capacità smart, consentono ai consumatori di vivere le loro passioni in modo più semplice e completo che mai.

Joe Stinziano, Head of Consumer Electronics Business di Samsung Electronics America
[CES 2020] Samsung annuncia le novità in ambito audio e video 1

Il TV Q950 di Samsung elimina la cornice intorno al display, così da creare un rapporto screen-to-body del quasi 99%, il più alto del mercato. Guardandolo da circa dieci o quindici metri di distanza, sarà possibile sperimentare un sorprendente effetto Infinity Screen in cui le cornici sembrano scomparire. Il risultato è un’esperienza visiva ancora più coinvolgente che elimina i confini tra il TV e l’ambiente circostante. 

Inoltre, Q950 ha uno spessore di soli 15 millimetri rispetto all’intero display. In combinazione con un pannello nero completamente piatto, Q950 può essere montato a filo contro la parete o mostrare la sua silhouette sorprendente quando posizionato su un mobile.

La lineup di TV QLED 8K 2020 conferma l’impegno di Samsung nel guidare il settore nell’implementazione, adozione e riproduzione di risoluzioni 8K. Ogni modello della nuova gamma soddisferà i requisiti di 8K Association’s Certified Test Specifications così come della CTA 8K Ultra HD Display Definition

Allo stesso tempo, la linea QLED 8K è tra le prime sul mercato a supportare la riproduzione di contenuti 8K nativi. Nel 2020, gli utenti potranno apprezzare e trasmettere in streaming, su televisori QLED 8K, i video codec AV1 girati in 8K. Tutti i televisori Samsung 8K del 2020 saranno dotati di questa capacità integrata. 

Inoltre, Samsung sta lavorando con partner come YouTube per creare canali streaming di contenuti 8K nativi.

Oltre a consolidare l’ecosistema 8K di tutto il comparto, la nuova linea Tv Samsung consente agli utenti di sperimentare la potenza della risoluzione 8K anche quando guardano contenuti a bassa risoluzione. Basato sulla potente tecnologia dei semiconduttori Samsung, il Quantum Processor 8K di nuova generazione di Q950 è dotato di capacità di upscaling IA migliorate che utilizzano il machine learning per analizzare ed identificare le caratteristiche dei singoli pixel. Il sistema ripristina quindi i diversi elementi dell’immagine per crearne una perfetta in 8K, indipendentemente dalla fonte.

[CES 2020] Samsung annuncia le novità in ambito audio e video 2

Samsung Q950 si avvale inoltre della potenza dell’IA per garantire che nulla distragga gli spettatori dal contenuto. Mentre i sensori TV tradizionali possono regolare la luminosità dello schermo solo in base alla luce ambientale, Adaptive Picture tiene conto della distribuzione della luce all’interno della particolare scena, garantendo un’immagine chiara in ambienti luminosi pur mantenendone il contrasto.

Un altro aspetto ricorrente tra i consumatori di contenuti streaming è la velocità della loro connessione Internet. IA ScaleNet assicura una connessione fluida in streaming ottimizzando la larghezza di banda di rete disponibile. Comprime i contenuti rilasciati dal provider e li ripristina dopo che raggiungono il TV per dimezzare la larghezza di banda necessaria ai consumatori per lo streaming dei contenuti. Samsung Electronics collabora con Amazon su questa funzionalità, utilizzando IA ScaleNet a partire da una definizione standard fino a 4K su Prime Video.

Poiché l’audio è importante quanto il video quando si tratta di un’esperienza di streaming coinvolgente, Q950 di Samsung offre alcuni tra i migliori audio TV sul mercato. È dotato di altoparlanti su ogni lato del display e di subwoofer sul retro. Se associato con Object Tracking Sound+, che utilizza un software basato sull’IA per far corrispondere l’audio con il movimento degli oggetti sullo schermo, Q950 è in grado di fornire un suono surround a 5.1 canali, nitido e chiaro.

Q950 di Samsung è in grado di regolare il volume del dialogo in base a suoni frequenti come un frullatore o un’aspirapolvere. L’Active Voice Amplifier (AVA) aiuta il 40% degli utenti americani, che dicono che questi suoni tendono a distrarli mentre guardano la TV, rilevando i rumori e migliorando automaticamente la chiarezza della voce.

Infine, il TV Q950 è l’unico in grado di utilizzare i suoi altoparlanti integrati come canale audio aggiuntivo quando è collegato ad una soundbar della Serie Q 2020 come Q800, un Best of Innovation del CES 2020. Q-Symphonyunisce l’audio di entrambi i dispositivi per creare un ambiente sonoro dinamico e multidimensionale.

Oggi i consumatori hanno accesso a più contenuti in streaming che mai, e ne consumano sempre di più, per questo motivo i nuovi TV QLED 8K 2020 offrono loro caratteristiche uniche per una migliore fruizione e interazione con i diversi dispositivi.

Nel 2020 Bixby, l’assistente IA di Samsung, diventa ancora più smart. Gli utenti potranno usare la loro TV per cambiare il mood di una stanza. Ad esempio, sarà sufficiente dire a Bixby di creare un’atmosfera tranquilla perché il televisore visualizzi sullo schermo uno sfondo rilassante. Inoltre, integrando Amazon Alexa e l’assistente Google, Samsung offrirà diverse opzioni di assistenza vocale. Ora gli utenti potranno beneficiare di un accesso più semplice ai contenuti che amano, con l’ampliamento delle funzionalità di controllo della casa smart e della TV.

Samsung Q950 è dotato di una nuova e migliorata Universal Guide che utilizza algoritmi basati sull’IA per analizzare il tipo di contenuti che gli utenti guardano, così come i servizi e i canali televisivi che tendono ad utilizzare, per offrire suggerimenti personalizzati in modo esclusivo in base alle loro specifiche abitudini e gusti.

Grazie a Samsung TV Plus, il servizio video gratuito di Samsung per smart TV, sarà possibile accedere facilmente a nuovi contenuti. Con una semplice connessione Internet, gli utenti possono accedere istantaneamente a notizie, sport, intrattenimento e altro ancora. Attualmente ci sono quasi 100 canali su Samsung TV Plus, tra cui CBSN (il canale di notizie digitali in diretta 24/7 di CBS), Yahoo Finance, Lively Place (di A&E Networks), Bon Appétit, VEVO, Outside TV+ e molto altro ancora.

La linea 2020 dei QLED TV 8K di Samsung riflette l’evoluzione delle diverse modalità di utilizzo degli schermi attraverso le sempre nuove funzionalità che si integrano nei moderni stili di vita.  

Samsung, ad esempio, ha sviluppato una soluzione dedicata a fitness e benessere progettata per adattarsi ai frenetici ritmi quotidiani attuali. Grazie a Samsung Health on TV, Q950 può fungere da fulcro per il fitness casalingo da cui seguire tutte le attività, i progressi e gli obiettivi condivisi con tutta la famiglia. Inoltre, sarà possibile accedere a contenuti gratuiti ed esclusivi di alcuni partner, tra cui Calm, FitPlan, Jillian Michaels, Echelon, Obe Fitness e Barre 3 e altri ancora.

Inoltre, con Multi-View sarà possibile da oggi proiettare lo schermo del dispositivo mobile in una finestra separata sul televisore, in risposta alla sempre crescente esigenza dei consumatori di utilizzo dei propri smartphone mentre guardano contenuti TV. Con 14 layout diversi, gli utenti possono personalizzare la loro esperienza di visione, da quella side-by-side a quella picture-in-picture insieme a diverse altre opzioni.

Per garantire un’esperienza ancora più fluida, Q950 offre nuovi modi di eseguire il mirroring del dispositivo mobile e controllare i device di casa. Tap View consente di riprodurre lo schermo del telefono sul TV semplicemente toccando i due dispositivi insieme. E con Digital Butler, è possibile controllare più device utilizzando la tecnologia a infrarossi per rilevare e controllare quelli non-IoT all’interno della casa.

Samsung annuncia nuovi modelli delle gamme TV MicroLED, QLED 8K e Lifestyle TV

Con l’introduzione di nuove dimensioni dei display, capacità di upscaling IA 8K, tecnologia innovativa di orientamento del display e altro ancora, Samsung ha mostrato come la sua nuova gamma 2020 ridefinisca le caratteristiche di immersività e rivoluzioni l’integrazione domestica.

Ogni giorno i consumatori usano da casa i propri televisori per lavorare, per fare esercizio fisico e persino per fare acquisti. Mentre il nostro stile di vita continua ad evolversi, lo schermo TV si evolve con esso per fornire agli utenti l’accesso ai contenuti preferiti e alle informazioni in tempo reale, quando e dove vogliono. In linea con la nostra vision “Screens Everywhere”, siamo entusiasti di offrire una più vivida e connessa esperienza di visualizzazione da casa incorporando funzioni abilitate all’IA e tecnologia 8K nei nostri display.

Jong-hee Han, President of Visual Displays at Samsung Electronics

Samsung ha introdotto il MicroLED modulare home-ready, che combina la tecnologia degli schermi di nuova generazione con funzionalità di personalizzazione senza precedenti. 

Con display da 75, 88, 93, 110 e 150 pollici, i modelli MicroLED si adattano a diversi ambienti e stili di vita. I nuovi modelli MicroLED da 88 e 150 pollici introducono infinity design ultra-sottili, rimuovendo tutti e quattro i lati delle cornici per una finitura che si fonde perfettamente con qualsiasi parete. Gli utenti possono inoltre collegare tra loro più pannelli MicroLED per creare nuove combinazioni e adattare il televisore ad uno spazio specifico. 

I display MicroLED offrono la migliore qualità d’immagine della categoria, maggiore profondità, migliore risoluzione e maggiore chiarezza, oltre a una luminosità di picco di 5.000 nits. Sfruttano inoltre le capacità di upscaling basate sul deep learning per fornire contenuti di altissima qualità, indipendentemente dalla sorgente. 

Samsung Q950TS QLED 8K TV è il top di gamma del settore che combina un sorprendente form-factor ultra-sottile, una qualità d’immagine premium 8K e un audio surround eccezionale. Inoltre, il Q950TS introduce l’“Infinity Screen”, che presenta uno screen-to-body del 99% per creare un’esperienza di visione senza precedenti.

Con una straordinaria risoluzione 8K, Q950TS offre la migliore qualità d’immagine LCD sul mercato. Il processore AI Quantum Processor 8K, offre funzionalità integrate di upscaling IA 8K e di deep-learning in grado di convertire automaticamente e fedelmente i contenuti non 8K in una risoluzione 8K. Con la funzione Adaptive Picture, ottimizza lo schermo sia in base alle condizioni ambientali sia alle singole immagini. AI Quantum aiuta a potenziare la piattaforma di smart home aperta di Samsung, Tizen, consentendo agli utenti di sperimentare una migliore qualità dell’immagine, una maggiore fruibilità oltre ad altre funzioni domestiche collegate.

Supportando ulteriormente la qualità delle immagini e il potenziamento del design della linea QLED 8K, l’ecosistema 8K continua ad espandersi per fornire una riproduzione di contenuti 8K, anche da provider come YouTube, senza interruzioni. L’adozione del codec AV1 permette una migliore velocità di compressione e consente il supporto della tecnologia HDR10+, della dimensione dell’immagine, dell’ottimizzazione della luminosità e del rapporto di contrasto.

E a partire dal perfezionamento della qualità dell’immagine si aggiungono le caratteristiche audio premium del QLED 8K – Q-Symphony, Object Tracking Sound (OTS) e Active Voice Amplifier. Queste nuove feature massimizzano l’immersività del suono offrendo un audio dimensionale e dinamico che corrisponde alle esperienze di visione su grande schermo. Inoltre, quando abbinati alla soundbar HQ-Q800T – vincitrice del premio CTA “Best of Innovation” – gli altoparlanti del televisore si sincronizzano per fungere da canale audio aggiuntivo e creare un ambiente sonoro più dinamico.  

Samsung sta inoltre ampliando il suo portafoglio di Lifestyle TV con The Sero, che in coreano significa “verticale”, che può ruotare in orizzontale o in verticale – proprio come uno smartphone o un tablet. Dopo il suo lancio iniziale in Corea del Sud lo scorso anno, Samsung è pronta a rendere disponibile The Sero in diversi paesi nel mondo nel 1Q 2020, tra cui l’Italia.

La tecnologia di orientamento del display di The Sero si allinea perfettamente con i dispositivi mobili degli utenti per visualizzare i contenuti in modo naturale e uniforme nei tradizionali formati orizzontali, così come nei formati verticali progettati per il consumo da mobile. Gli utenti possono godere di una varietà di contenuti – compresi social media, YouTube e altri video personali – in qualsiasi orientamento del display che rispecchi il proprio dispositivo mobile.

Rivolto ai Millennials e alla Gen Z, The Sero è caratterizzato da un design moderno che si distingue in qualsiasi spazio, dispone inoltre di una serie di funzioni di visualizzazione per quando non è in uso. Vincitore del CTA “Best of Innovation” al CES, The Sero combina le caratteristiche all’avanguardia dei display Samsung con un nuovo approccio alla tecnologia dell’home entertainment che soddisfa le esigenze e le abitudini degli utenti mobile.

I consumatori oggi si aspettano TV in grado di integrarsi appieno nel loro stile di vita individuale e Samsung ne sta ridefinendo il ruolo, creando nuovi servizi digitali e progettando nuovi design per migliorare la vita delle persone.

Grace Dolan, Vice President of Marketing Communication at Samsung Electronics America

NEXTGEN TV arriva sulle TV QLED 8K di Samsung

Samsung Electronics annuncia oggi che la sua prossima linea di televisori QLED 8K 2020 sarà dotata di sintonizzatori ATSC 3.0. Progettato per inaugurare una nuova era di trasmissione televisiva via etere, questo standard di trasmissione di nuova generazione offre ai consumatori una risoluzione più elevata, un audio più realistico ed esperienze interattive.

“Samsung trasforma costantemente la tecnologia che mette a disposizione dei propri consumatori per offrire loro la migliore esperienza di home entertainment”, ha dichiarato Hyogun Lee, Executive Vice President of the Visual Display Business at Samsung Electronics. “NEXTGEN TV powered by ATSC 3.0 migliora l’esperienza di visione dei QLED 8K 2020 e non solo. Siamo entusiasti di come questo standard incentivi i nostri partner broadcast nello sviluppo di contenuti ed esperienze per il nostro ecosistema 8K”.

Uno dei principali benefici apportati da NEXTGEN TV powered by ATSC 3.0, rispetto all’attuale standard ATSC 1.0, è la sua capacità di ricevere e riprodurre contenuti con risoluzione fino a 4K, piuttosto che solo il Full HD attualmente disponibile. Questo garantisce ai TV Samsung QLED 8K di riprodurre trasmissioni e contenuti 4K quando i segnali vengono trasmessi.

Oltre alla vivida risoluzione, NEXTGEN TV garantisce un’esperienza audio più coinvolgente e realistica. Le sue funzioni Multi-Channel Object Audio e Dialogue Enhancement offrono agli utenti un suono più forte e chiaro che consente un’esperienza immersiva in aggiunta al tradizionale suono surround. 

Samsung è da anni in prima linea nello sviluppo delle trasmissioni ad alta risoluzione. L’azienda coreana ha inoltre collaborato con Pearl TV e con la National Association of Broadcasters (NAB) per testare nuove funzionalità e offrire trasmissioni sperimentali. Questo costante impegno ha fatto di Samsung un leader mondiale con le migliori esperienze di visione Ultra HD della categoria e ha dato ai broadcasters la possibilità di continuare a innovare all’interno dell’ecosistema 8K. 

Per ulteriori informazioni sulla linea di TV QLED 2020 di Samsung e NEXTGEN TV: www.samsung.com.

Fonte: Comunicato stampa

Il Samsung Q60R 4K da 49″ è disponibile a 559€.

Potrebbero interessarti anche...