Legends of Runeterra pronto a sfidare Hearthstone e Magic The Gathering

Legends of Runeterra è il prossimo gioco di carte a tema League of Legends.

Riot Games è pronta a lanciare la sfida ad Hearthstone e Magic The Gathering con il suo Legends of Runeterra, il primo gioco di carte con protagonisti i personaggi del noto MOBA online.

Consultando il sito ufficiale del gioco ci rendiamo subito conto di cosa ci troveremo davanti. Per prima cosa, il titolo verrà reso disponibile su Android, iOS e PC a partire dal 2020, in una data ancora non meglio specificata. Attualmente è possibile preregistrarsi al gioco, sempre tramite la pagina ufficiale, per avere la possibilità di poter giocare a Legends of Runeterra non appena sarà disponibile per il download.

La descrizione del gioco recita: “Affronta partite dinamiche e interattive piene di opportunità e scelte tattiche. Fai le tue mosse, ma preparati a reagire tempestivamente perché i tuoi avversari avranno in serbo un loro piano strategico. Dipende tutto da te. Riuscirai a vincere in astuzia?”

Premettiamo subito un aspetto importante. Legends of Runeterra non avrà microtransazioni, per cui ogni giocatore sarà sullo stesso livello. Sarà quindi la nostra abilità e strategia a determinare l’esito delle partite. Il gioco funziona così: in ogni turno, uno dei due giocatori si troverà in attacco o in difesa, contrassegnato da un’icona che si trova sul campo di battaglia. Entrambi i giocatori possono però giocare le proprie carte, per poter sferrare l’attacco migliore o preparare la difesa più efficiente. Vincendo accumulerete esperienza che vi servirà per avanzare di livello e sbloccare nuovi contenuti e regioni da esplorare. Sarà disponibile ovviamente anche una modalità Classificata, contrassegnata dalle classiche leghe come nel MOBA classico. Il gioco verrà comunque aggiornato costantemente per offrire agli utenti sempre nuovi contenuti e sfide senza tregua.

Legends of Runeterra schermata di gioco

Riguardo le carte, è possibile combinare set di regioni differenti per aumentare i punti forza dell’intero mazzo ed avere maggiori probabilità di vincere. Ovviamente non basterà solo questo ma servirà anche un pizzico di astuzia, per evitare di fare la mossa sbagliata nel momento sbagliato.

Il nostro primo impatto con il trailer ci ha abbastanza colpito poiché riprende alcune delle meccaniche da altri titoli simili ma aggiungendo le caratteristiche peculiari di League of Legends, rendendolo unico e sicuramente divertente. Anche graficamente è molto gradevole, con effetti grafici sicuramente d’impatto e uno stile che riprende a piene mani quello della Summoner’s Rift di LoL. Non resta che attendere l’uscita del gioco e sperare che le promesse siano mantenute.

Potrebbero interessarti anche...