Vendere e acquistare criptomonete
Internet

Servizi per acquistare e vendere criptomonete

Posted on in Internet

Il fenomeno delle criptovalute è di certo uno dei più influenti degli ultimi mesi. Ma esattamente come funziona la compravendita delle criptomonete?

In uno scorso articolo abbiamo già parlato di mining e di come funziona. Questa volta vogliamo parlare di ciò che succede dopo aver generato un numero considerevole di criptomonete, ovvero la vendita. Si parla in particolare di Bitcoin ma in realtà intendiamo qualsiasi criptomoneta presente finora, che sia Ethereum, Monero o una delle tante uscite finora. Il Bitcoin è semplicemente un punto di riferimento poichè è stata la prima a fare il suo ingresso nel mercato digitale.

Vendere criptomonete può sembrare semplice, come vendere un oggetto su internet. In realtà bisogna considerare diversi fattori. Primo tra tutti il valore. Attualmente sono stati superati i 13.000€ per singolo Bitcoin e non accenna a fermare la sua ascesa, almeno non al momento. C’è chi crede che il Bitcoin sia una sorta di bolla che prima o poi esploderà, facendo crollare del tutto il valore della moneta.

In effetti sembra impossibile che una moneta, seppur virtuale, possa continuare a crescere così tanto all’infinito. Anche perchè il numero di Bitcoin, o delle criptovalute in generale, non è illimitato. Considerate l’insieme di tutte le criptovalute come una specie di miniera. A forza di prelevare Bitcoin grazie alla potenza hardware del nostro PC si finirà per esaurire le ultime unità rimaste. Questo genererà una domanda talmente alta che il costo per una singola unità potrebbe raggiungere anche svariati milioni. Ovviamente si tratta solamente di ipotesi.

Non si può prevedere l’andamento di mercato di queste monete virtuali, come anche di una qualsiasi moneta. La versatilità delle criptovalute le rende ancora più influenzate dalle oscillazioni di mercato. Per cui si possono avere dei picchi altissimi come dei crolli improvvisi nel giro di un singolo giorno. E’ proprio per questo che bisogna monitorare costantemente l’andamento delle criptomonete giorno per giorno, in maniera da capire se e quando investirci su. Questa però non è un’operazione che possono fare tutti, ma bisogna possedere le competenze di trading necessarie. In questo articolo infatti non andremo a parlare di come fare trading online di criptomonete, ma vi forniremo gli strumenti utili per poter iniziare ad investire sulle criptovalute. Ritorniamo quindi al discorso chiave.

Per poter vendere criptomonete sono necessari i cosiddetti exchange. Un exchange è semplicemente un servizio di cambio valuta, solamente che è completamente digitale. Già dal 2008 erano presenti i primi siti online che permettevano di acquistare e vendere criptomonete. Infatti svariate persone si sono ritrovate con un bel gruzzoletto una volta rivendute le unità allo stato attuale delle cose.

Gli exchange seguono lo stesso ragionamento di un cambio valuta classico, ossia in base al controvalore attuale noi riceveremo la nostra parte nella valuta locale, che sia dollaro, euro o qualsiasi altra. In questo modo è possibile trasformare una valuta virtuale in una valuta reale, trasferendola ad un conto bancario e permettendoci così di prelevarla.

Le transazioni di vendita e acquisto dei criptomonete avvengono tramite venditori terzi in molti casi. Per cui bisogna fare parecchia attenzione a chi ci troviamo di fronte, specialmente in questo caso dove ci sono in ballo parecchi soldi. Noi oggi vogliamo proporvi i servizi migliori per acquistare e vendere criptomonete in tutta sicurezza.

Coinbase

Coinbase è uno dei servizi di punta per la compravendita di criptovalute. Nato nel lontano 2012, oggi conta più di 10 milioni di utenti e transazioni per oltre 50 miliardi di dollari. E’ un pò il capostipite degli exchange per la vendita e l’acquisto di criptomonete.

Istruzioni per Coinbase

Una volta creato il proprio account, avrete accesso al vostro portafoglio virtuale (wallet). Per acquistare o vendere criptomonete dovrete collegare al vostro account un conto bancario o una carta di credito, in modo da poter trasformare le criptovalute in valute reali, come euro o dollaro.

Coinbase permette di acquistare Bitcoin, Litecoin ed Ethereum. Per quanto riguarda le commissioni, per l’Europa si aggirano tra l’1.5% e il 4%, a seconda del metodo di pagamento utilizzato. Non sono così eccessive se si scambiano somme piccole ma iniziano a diventare abbastanza elevate se si tratta di somme non indifferenti. Tramite Coinbase potrete iniziare subito la vostra compravendita di criptomonete. Verificate attentamente il valore di mercato di ogni criptovaluta che avete intenzione di acquistare, prima di rischiare un acquisto troppo azzardato.

eToro

Di eToro si sente parlare molto spesso, specialmente sui social network. E’ una delle piattaforme di trading più famose al mondo, con oltre 4.5 milioni di utenti attivi.

eToro

La piattaforma è un grande mercato online, dove è possibile acquistare e vendere criptomonete, azioni e materie prime. E’ a tutti gli effetti un mercato azionario online, dove chiunque può creare un account ed iniziare a scommettere in borsa.

Anche se non siete esperti del settore finanziario, eToro vi fornirà tutti gli strumenti necessari per migliorare la vostra esperienza nel trading e diventare più flessibili nelle vostre scelte di acquisto/vendita.

Nell’area Mercati è possibile osservare la grande quantità di servizi su cui è possibile investire, come Bitcoin, oro e borse di ogni genere. Inoltre la possibilità di selezionare la lingua italiana permette di essere ancor più intuitivo e facile da apprendere, dato che si tratta di un argomento piuttosto ostico da capire al volo.

Bitstamp

Bitstamp offre la possibilità non solo di acquistare e vendere criptomonete tramite valuta reale, ma anche di sfruttare anche altre criptomonete per fare trading. Se volete dare più fiducia ad una nuova criptomoneta appena entrata in commercio, con Bitstamp potete farlo.

Schermata iniziale di Btistamp

Nella homepage è possibile controllare in tempo reale le ultime compravendite effettuate, con il relativo valore di acquisto. Subito sopra noterete i vari scambi che potete fare. Ad esempio potrete cedere Ethereum per Bitcoin oppure Bitcoin per Euro o anche Litecoin per Bitcoin e così via.

Le commissioni non sono eccessivamente alte. Si parla di un 0.25% per volumi di trading inferiori ai 20.000$, che man mano diminuiscono se il volume di scambio aumenta, fino ad un minimo di 0.10%. Posso sembrare insignificanti, ma su volumi di scambio davvero elevati rappresentano una trattenuta sostanziosa. Ad esempio su uno scambio di 20.000.000$ il sito trattiene ben 20.000$ di commissioni. Sicuramente quasi nessuno andrà a lavorare con cifre simili, però bisogna anche pensare a quanto riescano a guadagnare siti di questo tipo.

Changelly

La particolarità di Changelly è il supporto a tantissime criptovalute, anche quelle un pò meno conosciute, come Lisk, Gulden o Nxt.

Schermata iniziale di Changelly

Dalla pagina principale è possibile subito verificare i vari cambi di valore tra le criptomonete oppure verificare a quanti euro corrispondano delle determinate criptovalute. Sicuramente è uno dei servizi più completi ed utili per chi cercava un exchange di criptovalute che allarga il suo servizio a tantissime possibilità. Se volete spendere piccole somme su tante monete virtuali, allora Changelly è il servizio che fa per voi.

Le commissioni fisse dello 0.5% permettono di investire anche somme di denaro più consistenti, senza una perdita maggiore. Se volete, potete subito provare ad acquistare su questo sito tramite il form in basso:

Questi erano i servizi per acquistare e vendere criptomonete più utilizzati e sicuri che ci siano. Ogni transazione viene completamente resa sicura da possibili furti. Nel dubbio cercate sempre di procedere con piccole somme di denaro alla volta ed evitate di puntare tutto su un’unica criptomoneta. Cercate di diversificare il più possibile per aumentare le probabilità di poter guadagnare da una valuta virtuale, nel caso un’altra subisca un netto declino. Fateci sapere se anche voi già conoscevate uno di questi o ne avete provati altri.

Facci sapere la tua opinione!