Samsung Galaxy Fit: specifiche tecniche per competere con Xiaomi Mi Band

Samsung Galaxy Fit è l’activity tracker sviluppato da Samsung, che unisce design e funzionalità a 360°.

Gli activity tracker sono ormai entrati a far parte del quotidiano, grazie alle loro dimensioni sempre più contenute e alla miriade di opzioni che è possibile attivare. Ad oggi ci sono dispositivi che permettono non solo il semplice conteggio dei passi ma anche di monitorare il battito cardiaco, registrare la propria alimentazione e verificare la qualità del sonno. Uno degli esempi più economici è la Xiaomi Mi Band 3, di cui trovate anche la recensione.

Samsung Galaxy Fit sembra essere il degno concorrente proprio della Mi Band, di cui è stata annunciata anche una versione 4.

Samsung Galaxy Fit: specifiche tecniche

Il Samsung Galaxy Fit è dotato di un display touch AMOLED a colori da 0.95″, in cui sarà possibile tenere d’occhio il numero di passi raggiunti durante la giornata, il battito cardiaco e visualizzare, direttamente sull’activity tracker, i messaggi ricevuti sullo smartphone. Riguardo quest’ultima funzionalità, sarà inoltre possibile inviare delle risposte rapide direttamente dal Samsung Galaxy Fit, tramite un semplice tap.

Ad alimentare il dispositivo c’è una batteria da 120mAh, che dovrebbe garantire un’autonomia di circa una settimana (da confermare). Il sistema operativo è FreeRTOS, che sarà in grado di gestire fluidamente la navigazione tra le diverse aree del dispositivo.

Riguardo la connettività, è presente il Bluetooth 5.0, accelerometro, giroscopio ed NFC. E’ resistente anche all’acqua fino a 5ATM di profondità. Perfetto quindi per i nuotatori che vogliono tenere sempre sotto controllo le proprie funzioni vitali.

E’ compatibile con dispositivi Samsung e Android con versione uguale o superiore alla 5.0 e anche con gli iPhone dal 7 in su e con iOS 10.0 o superiore. Di seguito una comparativa tra il Galaxy Fit e Galaxy Fit-e.

Confronto Galaxy Fit e Galaxy Fit E

Attualmente è disponibile anche una versione meno “potente”, il Samsung Galaxy Fit-e, con schermo più piccolo in bianco/nero e una batteria meno capiente ma che dovrebbe comunque permettere una durata accettabile.

Disponibilità e prezzo

Per quanto riguarda il Samsung Galaxy Fit-e, al momento si può già acquistare su Amazon, sia in versione Nera che Gialla, ad un prezzo di circa 40 euro. Il Samsung Galaxy Fit invece non ha ancora una data di uscita definitiva, anche se alcuni rumor indicano il periodo estivo in cui verrà rilasciato. Parlando del prezzo, considerando che la versione E si aggira intorno ai 40 euro, ci aspettiamo che il Galaxy Fit non superi i 50 euro.

Aggiornamento 24/05: Samsung ha comunicato ufficialmente la disponibilità di Galaxy Fit e Galaxy Fit-e. Inoltre ha reso noto il prezzo del Galaxy Fit standard. Si potrà acquistare a 99,00€ nelle colorazioni Silver e Black presso i rivenditori autorizzati. Spulciando su Amazon abbiamo potuto inoltre notare come sia presente il link diretto al prodotto, anche se al momento non risulta funzionare.

Samsung Galaxy Fit: specifiche tecniche per competere con Xiaomi Mi Band ultima modifica: 2019-05-16T15:12:00+02:00 da Marco Nisticò
Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni TechByte a questo link

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!