CES 2017: Kingston DataTraveler da 1TB e 2TB

Quest’anno al CES 2017 sono state presentate le nuove Kingston DataTraveler con tagli da 1TB e 2TB. Due chiavette USB destinate ad ospitare una notevole quantità di dati. Varrà la pena spendere di più per un prodotto meno ingombrante di un HDD? Scopritelo con noi.

Specifiche tecniche

Il design non presenta particolari innovazioni. Le dimensioni rimangono comunque molto compatte, nonostante il notevole aumento di capienza. Si parla di uno spessore di poco più di 2cm. La chiusura è a scorrimento, il che non ci convince molto perchè la presa USB rimane comunque esposta a rischi di urti ed infiltrazioni di polvere. Sarebbe stato ideale la classica chiusura “a cappuccio”. Ad aumentare la sicurezza, però, ci pensa una scocca in lega di zinco che protegge il circuito interno. Ovviamente il collegamento è USB 3.0, sia per la versione da 1TB che per quella da 2TB. Sulla scocca è presente un piccolo LED che si accenderà non appena collegheremo il dispositivo al PC.

Prezzo ed uscita

Per l’uscita bisognerà aspettare ancora qualche settimana. Infatti, secondo Kingston l’acquisto sarà disponibile nel mese di Febbraio. Il costo è ancora ignoto ma non mancheremo di aggiornarvi non appena avremo maggiori informazioni a riguardo. Ciò che sappiamo è che la garanzia sul prodotto sarà di circa 5 anni. Sicuramente è un gadget interessante, soprattutto perchè ospitare così tanto spazio in dimensioni così piccole si traduce in un’evoluzione tecnologica di tutto rispetto. Ovviamente una chiavetta di questo tipo non sarà mai affidabile quanto il classico HDD o SSD però è utile per trasportare file non importanti soprattutto in viaggio o se non si ha la possibilità di portarsi dietro un hard disk. Non ci aspettiamo un costo alla portata di tutti, vista l’enorme capienza disponibile, però è lecito anche aspettarsi un calo per tutta l’utenza consumer che vorrà lo stesso testare la qualità di questo prodotto.

Commenta per primo

Facci sapere la tua opinione!