State of Play Maggio 2020: tutti i dettagli del gameplay di Ghost of Tsushima

Lo State of Play di Maggio è stato dedicato interamente a Ghost of Tsushima, titolo in sviluppo presso Sucker Punch e in uscita su PS4 il 17 Luglio 2020.

Ghost of Tsushima è sicuramente uno tra i titoli più attesi su PS4, insieme a The Last of Us Parte II, che uscirà circa un mese prima. PlayStation ha finalmente deciso di fornire maggiori informazioni sul gioco attraverso uno State of Play dedicato, in cui viene mostrato un lungo gameplay che ci permette di aggiungere diversi elementi sul prossimo titolo di Sucker Punch.

Ghost of Tsushima è un titolo action-adventure nel quale impersoneremo Jin Sakai, un samurai che dovrà affrontare la prima invasione mongola del 1274 nel Giappone feudale. Jin Sakai è stato addestrato da Lord Shimura verso la via del samurai e si troverà costretto a padroneggiare la via del Fantasma, attraverso l’uso di nuove abilità e stili di combattimento. Ghost of Tsushima avrà una mappa di gioco open world, con visuale in terza persona, e si concentrerà maggiormente su un approccio stealth, dove quindi sarà necessario elaborare una strategia per poter far fuori i nemici, anche se potremo affrontare gli avversari con il classico scontro corpo a corpo tramite katana, spada o armi a distanza. Per dare maggior libertà al movimento, sarà possibile utilizzare una sorta di rampino per potersi destreggiare tra i diversi edifici presenti ed attaccare dall’alto. Non mancheranno i movimenti rapidi tramite il cavallo, che garantirà comunque uno spostamento veloce tra le diverse zone. Saranno presenti diverse missioni secondarie, che eviteranno di spezzare troppo il ritmo dell’azione.

Di seguito potete vedere il gameplay mostrato durante l’evento:

Il gameplay inizia mostrandoci la vastità della città di Tsushima, ricca di vegetazione e sfumature di colori che creano giochi di contrasti veramente suggestivi. Graficamente sembra davvero incredibile, sfruttando al massimo la potenza di PS4, che sarà pronta a lasciare spazio alla prossima PS5. Ogni panorama restituisce un feeling emozionale d’impatto, accompagnato da musiche d’effetto.

Per potersi muovere all’interno della mappa di gioco bisognerà seguire il movimento del vento, che ci indicherà la direzione del prossimo obiettivo. Nel gameplay viene mostrato anche il movimento a cavallo, permettendo di raccogliere oggetti in movimento. Durante l’esplorazione bisognerà stare attenti ad alcuni indizi che ci porteranno verso zone nascoste o personaggi misteriosi. Viene spiegato che bisogna seguire gli uccelli per raggiungere zone nascoste che possono presentare oggetti rari o collezionabili mentre le volpi condurranno il protagonista in santuari speciali. La cosa positiva è il Viaggio Rapido, che farà sì che si potrà tornare velocemente in zone già visitate, senza dover ripercorrere nuovamente la strada.

Si è passati poi a parlare del combattimento, confermando quanto detto già inizialmente in questo articolo. Potremo quindi decidere per un approccio da samurai, affrontando i mongoli faccia a faccia, oppure prediligere lo stealth, utilizzando ad esempio le bombe fumogene per stordire i nemici e i kurai per un uccisione più rapida.

Nell’ultima parte ci si è concentrati maggiormente sulla personalizzazione di Jin Sakai. Per prima cosa, l’armatura del personaggio non sarà solamente un mero oggetto estetico ma influenzerà il proprio stile di gioco. Oltre a questo, sarà possibile raccogliere i cosiddetti amuleto omamori, che permetteranno di sviluppare determinate abilità specifiche per uno dei due stili, lasciando quindi al giocatore la scelta di quale approccio seguire. Un altro elemento utile per la personalizzazione sono i fiori per tintura, che modificheranno il colore dell’armatura.

Concludiamo dicendo che il gioco sarà disponibile in giapponese con i sottotitoli in italiano, con la possibilità di poter impostare il bianco e nero e giocare il titolo come se si fosse in un vero film di samurai.

Ghost of Tsushima uscirà il 17 Luglio 2020 su PS4.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.