Resident Evil Village: nuovo video mostra l’inventario e un brevissimo gameplay

Nell’evento di lancio di PS5, dove abbiamo assistito all’annuncio di diversi titoli che verranno pubblicati per la prossima console e alla rivelazione del design della console, uno dei giochi che ci ha fatto più piacere vedere è stato Resident Evil Village.

Dopo Resident Evil 3 Remake, che molti hanno definito piuttosto lontano dal capitolo originale per certi aspetti, ecco che Capcom annuncia ufficialmente un nuovo capitolo della serie principale. Questo ottavo episodio è ambientato in un villaggio innevato, con un’atmosfera ancora più cupa e terrificante. Vediamo l’introduzione di nuove tipologie di mostri, come i licantropi e le streghe, che ancora non sappiamo da cosa sono stati generati (molto probabilmente un altro virus). Alla fine del trailer ecco comparire il nostro amato Chris Redfield, decisamente più maturo e muscoloso di quanto ci ricordassimo.

Purtroppo però il video mostrato durante l’evento non mostra praticamente nulla in termini di gameplay, limitandosi solamente a darci informazioni riguardo l’ambientazione generale del gioco e di cosa andremo ad affrontare. Ma fortunatamente arriva un nuovo video con protagonisti gli sviluppatori del gioco a dare qualche informazione in più.

A parlare sono Tsuyoshi Kanda e Pete Fabiano, entrambi producer di Resident Evil Village. Per prima cosa ci tengono a precisare che Resident Evil Village è a tutti gli effetti l’ottavo capitolo della serie principale. Il fatto che nel titolo non venga menzionato il numero 8 è semplicemente una questione di design, dato che le lettere “V-i-l-l” compongono esattamente l’8 in caratteri romani. Successivamente viene confermata l’uscita del gioco su PS5, Xbox Series X e PC (Steam).

Resident Evil Village sarà sviluppato nuovamente tramite il RE Engine, utilizzato anche Per Resident Evil 7, Devil May Cry 5, Resident Evil 2 Remake e Resident Evil 3 Remake. In questo caso è stato opportunamente ottimizzato per sfruttare le nuove feature della next-gen, principalmente il ray-tracing e l’audio 3D, così da offrire un’esperienza di gioco ancora più terrificante e realistica. La storia vede protagonista Ethan Winters, già incontrato nello scorso capitolo, che dopo essere tornato ad una vita normale dovrà affrontare una nuova minaccia. Sarà proprio Chris Redfield ad avvertirlo dei nuovi pericoli e di come dovrà combatterli.

Parliamo ora del gameplay. Gli sviluppatori hanno deciso di mantenere la visuale in prima persona anche in Resident Evil Village, proprio come nel precedente episodio, per poter fornire al giocatore un continuo senso di tensione e paura. Di seguito alcuni screenshot del gioco:

Come si può vedere, il livello di dettaglio è sicuramente interessante, specialmente se si osservano i vari effetti di illuminazione del lampadario al centro della stanza e dei riflessi nei corridoi. Nonostante il gioco uscirà nel 2021, il risultato visto finora sembra davvero ottimo. In seguito è stato mostrato anche l’inventario, che sarà familiare per chi ha giocato i remake del secondo e terzo capitolo.

Resident Evil Village: nuovo video mostra l'inventario e un brevissimo gameplay 3

Una schermata piuttosto semplice, in cui probabilmente passeremo la maggiorparte del tempo per combinare le diverse erbe curative e gestire al meglio tutte le armi che raccoglieremo durante l’avventura. Infine gli sviluppatori hanno voluto stimolare l’attenzione dei videogiocatori con un’ultima immagine del gioco, che sembra contenga numerose informazioni sul gioco.

Resident Evil Village: nuovo video mostra l'inventario e un brevissimo gameplay 4

In un primo momento può sembrare un’immagine abbastanza criptica, però sicuramente i più attenti di voi riusciranno a cogliere qualche significato nascosto. Fatecelo sapere nei commenti.

Potrebbero interessarti anche...