Guilty Gear -Strive-: confermata l’uscita su PS5 e un personaggio inedito

Guilty Gear -Strive-, il fighting game in uscita a inizio 2021 per PlayStation 4 e PC Digital, sarà anche disponibile per PlayStation 5.

La serie picchiaduro Guilty Gear ha sempre appassionato una buona fetta di videogiocatori grazie al suo stile unico e personaggi un po’ fuori le righe. Questo nuovo capitolo, che sarà disponibile anche per la next-gen di Sony, propone uno stile grafico fortemente ispirato agli anime, con sfondi di forte impatto ed effetti tipici dei combattimenti che possiamo vedere nelle più grandi produzioni animate nipponiche.

Il nuovo capitolo vede il ritorno di un personaggio già presente nella serie, Leo Whitefang, il Secondo Re del Regno Unito di Illyria, che sarà giocabile in Guilty Gear -Strive-. Questo versatile combattente ha l’abilità di sparare proiettili ed entrare nello stato “Brynhildr Stance”, che gli dà un potere distruttivo. E’ ottimo sia con la spada che a mani nude, permettendo di eseguire diverse combo in grado di mettere alle strette anche l’avversario più temibile.

Guilty Gear -Strive- introduce anche un nuovo personaggio nella serie: Nagoriyuki, un vampiro che combatte brandendo la sua lunga katana. Il suo stile di combattimento ricorda molto un personaggio di Samurai Shodown, anche nelle animazioni e nelle movenze delle abilità. La sua katana sarà l’arma principale con la quale potremo realizzare tutte le abilità, dagli attacchi semplici fino alle mosse speciali. Nel video in alto potete vederlo all’opera.

Bandai Namco ha inoltre annunciato un nuovo trailer per il mese di Ottobre, dove potrebbe essere svelato un altro personaggio esclusivo.

Potrebbero interessarti anche...