[Gamescom 2019] Hideo Kojima mostra un nuovo gameplay di Death Stranding

L’Opening Night Live presentato da Geoff Keighley si conclude con l’arrivo di Hideo Kojima sul palco, che decide di mostrare un piccolo stralcio del gameplay di Death Stranding che sarà presentato al Tokyo Game Show 2019.

Death Stranding è sicuramente uno dei titoli più attesi di questo 2019. Hideo Kojima è salito sul palco per parlare brevemente del gioco durante l’Opening Night Live. Inizialmente è stato mostrato un breve video nel quale viene presentato il personaggio di Mara, interpretato da Margaret Qualley.

Successivamente è stato mostrato un breve gameplay inedito di Death Stranding, nel quale possiamo notare le prime schermate di gioco. Ora sappiamo che la mappa coprirà l’intera area degli Stati Uniti, per cui sarà open world ai massimi livelli. Nelle immagini mostrate si può notare l’ambientazione molto dettagliata e vasta, ricca di verde con rocce che spezzano il contrasto dei colori.

Il bambino che il personaggio Sam si porta dietro per tutta l’avventura agirà a seconda dei comportamenti del protagonista. Nella parte finale infatti notiamo Sam cadere volontariamente da un dirupo e il bambino che inizia a piangere, con lo scopo di doverlo calmare. Piccola chicca è il cameo di Geoff Keighley.

Ricordiamo che il titolo sarà disponibile su PS4 e PC (non ancora annunciato) dall’8 Novembre 2019.

Potrebbero interessarti anche...