Death Stranding: requisiti minini e raccomandati della versione PC

A circa un mese dall’uscita su PC, sono stati annunciati i requisiti tecnici per giocare al meglio a Death Stranding.

Death Stranding, titolo sviluppato da Hideo Kojima e rilasciato su PS4 lo scorso 8 Novembre, arriverà su PC il prossimo 14 Luglio. Si tratta di un’avventura nel quale impersoneremo i panni di Sam Bridges, un corriere con il compito di ristabilire le connessioni tra diverse città degli Stati Uniti. Death Stranding è più che altro un viaggio, un’esperienza visiva fatta di emozioni.

Nella giornata di ieri sono stati diffusi i requisiti hardware per poter giocare il titolo in FullHD fino a 60FPS.

Minimi (720p, 30fps)

  • OS: Windows 10
  • CPU: Intel® Core i5-3470 o AMD Ryzen 3 1200
  • RAM: 8 GB
  • GPU: GeForce GTX 1050 3 GB o AMD Radeon RX 560 4 GB
  • DirectX 12
  • HDD: 80GB
  • Scheda audio: compatibile con DirectX

Raccomandati (1080p, 30fps)

  • OS: Windows 10
  • CPU: Intel Core i5-4460 o AMD Ryzen 5 1400
  • RAM: 8GB
  • GPU: GeForce GTX 1050 Ti  4 GB o Radeon RX 570 4 GB
  • DirectX 12
  • HDD: 80GB
  • Scheda audio: compatibile con DirectX

Ottimali (1080p, 60fps)

  • OS: WIndows 10
  • CPU: Intel Core i7-3770 o AMD Ryzen 5 1600
  • RAM: 8GB
  • GPU: GeForce GTX 1060 6 GB o AMD Radeon RX 590
  • DirectX 12
  • HDD: 80GB
  • Scheda audio: compatibile con DirectX

Per poter giocare in FullHD sembra che non sarà necessario un hardware all’ultimo grido, tant’è che bisognerà possedere solamente una GTX 1060 abbinata ad un Ryzen 5 1600. Ciò che ci ha fatto strizzare l’occhio è il fatto che Death Stranding su PC richieda fino a 80GB di spazio su disco mentre la versione PS4 arriva massimo a 55GB. Molto probabilmente la versione per PC godrà di texture ad alta risoluzione ed impostazioni grafiche più complete per permettere ai giocatori di configurare al meglio il gioco secondo la propria build.

Potrebbero interessarti anche...