Assassin’s Creed Valhalla si mostra nel suo primo gameplay ufficiale

Assassin’s Creed Valhalla è stato finalmente mostrato con un primo gameplay ufficiale, che presenta alcune delle caratteristiche del gioco.

Dopo essere stato leakato un filmato di oltre 30 minuti di gameplay, che è stato mostrato poi durante il post-show dell’UbiForward 2020, ecco che Ubisoft ha presentato il primissimo gameplay del gioco, che offre una panoramica su alcune delle novità rispetto ai precedenti capitoli e il ritorno di alcune meccaniche che hanno reso la saga una tra le più amate.

Il gameplay viene commentato da uno degli sviluppatori che pone l’attenzione sulle fasi di combattimento, esplorazione ed evoluzione del personaggio. Le animazioni di combattimento sono molto simili all’episodio precedente, nonostante questo capitolo dovrebbe rappresentare la transizione dall’attuale generazione alla next-gen. La storia che richiama la mitologia norrena e i barbari permette di utilizzare armi come asce, balestre, archi e spade. Anche l’esplorazione sarà uno dei punti chiave del gioco, che darà possibilità ai giocatori di esplorare diverse ambientazioni, da zone rurali a paesaggi innevati, potendo viaggiare sia per mare che per terra. Ritorna la meccanica stelath che permette al personaggi di mimetizzarsi con gli altri NPC, coprendosi il volto proprio come avveniva con i primissimi capitoli della saga. Riguardo l’evoluzione del personaggio non ci sono grosse novità, in quanto il menù di upgrade delle abilità è praticamente identico a quello di Assassin’s Creed Odyssey e di cui abbiamo fornito alcune informazioni durante l’articolo dedicato al leak. Ricordiamo inoltre che sarà possibile selezionare il sesso del personaggio principale Eivor.

A livello grafico, per quanto le immagini fossero work in progress, non ci ha particolarmente colpito per quanto riguarda le animazioni facciali e dei combattimenti. L’ambientazione inglese non rende giustizia alle più colorate e variegate città greche del predecessore. Essendo però la data di uscita relativamente vicina, non ci aspettiamo grossi miglioramenti nel risultato finale. Ovviamente non ci aspettavamo che il gioco risultasse sin da subito un portabandiera per la prossima generazione di console, però quantomeno un miglioramento rispetto al passato sarebbe stato gradito.

Di seguito vi lasciamo al gameplay di 30 minuti rilasciato ufficialmente da Ubisoft, quindi in alta definizione rispetto a quello mostrato qualche giorno fa:

Assassin’s Creed Valhalla sarà disponibile su PC, PS4/PS5, Xbox One/Series X a partire dal 17 Novembre 2020.

Potrebbero interessarti anche...