Samsung Galaxy Note 20 Ultra: rivelato il design del dispositivo

Le immagini sono state pubblicate, forse per errore, e subito rimosse da Samsung Russia, ma i leaker non hanno perso tempo e sono riusciti ad immortalare il design del Samsung Galaxy Note 20 Ultra.

Galaxy Note 20 sarà il nome della prossima serie di smartphone della linea Note, caratterizzata da un display molto grande, hardware da top di gamma e ovviamente la S-Pen, il pennino che permette di rendere questi smartphone lo strumento perfetto per il multitasking. Già con Galaxy Note 10 e Note 10 Lite Samsung è riuscita a proporre un prodotto davvero eccezionale, in grado di offrire prestazioni di alto livello in ogni genere di operazione. L’introduzione di nuove gesture che sfruttano l’evoluzione della S-Pen hanno reso la serie Note ancora più flessibile e adattabile alle esigenze degli utenti meno esperti.

Con il prossimo Galaxy Note 20 Ultra, che dovrebbe rappresentare la soluzione più potente e che si affiancherà molto probabilmente al Galaxy Note 20 standard e al Galaxy Note 20 Lite, l’azienda sudcoreana presenterà uno smartphone che non solo dovrà migliorare sotto il punto di vista tecnico ma anche funzionale. Purtroppo ancora non è stato annunciato nulla da parte di Samsung, ma possiamo dare un’occhiata al design ufficiale del Galaxy Note 20 Ultra, diffuso da Samsung Russia e immortalato dal leaker Ishan Agarwal che non si è fatto sfuggire l’occasione.

In alto potete vedere le primissime immagini di quello che sarà il futuro top di gamma della seire Note di Samsung. A livello estetico, il nuovo modello si discosta leggermente da quello precedente, mantenendo comunque dei contorni abbastanza spigolosi seppur con una scocca curva. Sul retro troviamo tre fotocamere posteriori, racchiuse in un ritaglio rettangolare, che potrebbero includere un modulo principale da 108MP con il nuovo ISOCELL C1. Sul lato destro abbiamo i bilanceri per il volume e il pulsante di accensione. Purtroppo non abbiamo possibilità di vedere lo smartphone sulla parte frontale ma con tutta probabilità sarà presente un notch che nasconderà la fotocamera frontale. Abbastanza sicura la presenta del sensore di impronte digitali sotto al display, per uno sblocco più rapido e preciso. Per quanto riguarda la S-Pen, esteticamente sembra che non avrà grosse differenze rispetto alla versione attuale, ma potrebbe ottenere diverse migliorie a livello di funzionalità.

Per il momento queste sono solamente supposizioni, anche se supportate da rumor molto insistenti e provenienti da fonti attendibili. Per scoprire tutto sul Samsung Galaxy Note 20 Ultra non ci resta che attendere il prossimo mese, in cui ci sarà il Samsung Unpacked dedicato principalmente alla nuova linea Note 20.

Potrebbero interessarti anche...