Asus Zenfone 7 e 7 Pro ufficiali: caratteristiche tecniche e prezzo

Asus ha ufficialmente svelato al pubblico i nuovi Zenfone 7 e Zenfone 7 Pro, che puntano alla fascia alta con un hardware al top. I prossimi flagship di Samsung vedono inoltre il ritorno della Flip Camera, introdotta con lo Zenfone 6 e che è stata molto apprezzata dall’utenza in quanto va a rendere lo schermo completamente borderless.

Asus Zenfone 7 / 7 Pro: specifiche tecniche

I due dispositivi sono molto simili in quanto a dimensioni, ma presentano caratteristiche tecniche ben distinte. Entrambi sono dotati di un display AMOLED da 6.67″ con una frequenza di aggiornamento di 90Hz, in grado di coprire il 110% dello standard cromatico DCI-P3. All’interno invece abbiamo la prima grande differenza, costituita da un processore Snapdragon 865 per Zenfone 7 e uno Snapdragon 865 Plus per lo Zenfone 7 Pro, abbinati a 8GB di RAM e 128/256GB di memoria interna. Asus ha ottimizzato i due dispositivi affinché i tempi di avvio e sblocco tramite impronte digitali, posto sul lato, siano estremamente rapidi. Zenfone 7 presenta inoltre il cosiddetto Smart Key, un pulsante adibito a diverse funzionalità, come appunto lo sblocco del dispositivo, l’accensione o l’avvio di determinate applicazioni, personalizzabili a seconda delle esigenze. La scocca è completamente in vetro con cornice in acciaio, dando dunque quel senso di resistenza e robustezza allo smartphone.

Il design estetico è molto simile al predecessore, con la presenza della Flip Camera, che funge sia da fotocamera anteriore che posteriore, permettendo dunque degli ottimi selfie e videochiamate. In questo caso però abbiamo tre moduli anziché due, composti da un sensore principale da 64MP (f/1.8), grandangolare da 12MP (f/2.2) e un teleobiettivo da 8MP, con la possibilità di registrare video in 8K@30FPS (oppure in 4K a 60/120FPS). Il motore della nuova Flip Camera è stato realizzato impiegando del metallo liquido e dovrebbe resistere fino a 200.000 flip, molto simile a quanto visto con Zenfone 6. A livello di fotocamere siamo più o meno sullo stesso livello. Unica differenza è la presenza della stabilizzazione OIS sul modello Pro e il supporto al Motion Tracking 2.0, che permette alla camera di seguire i soggetti.

Il sistema operativo è Android 10 con interfaccia ZenUI 7, alimentato da una batteria da ben 5000mAh, con supporto alla ricarica rapida a 30W. Asus promette una ricarica del 60% in circa 35 minuti. Per aumentare l’autonomia, è possibile usufruire della modalità Hybernate App, che riduce il consumo energetico delle applicazioni in background.

Di seguito un rapido riepilogo delle specifiche tecniche:

  • Schermo: 6,67″ (1080 x 2400 pixel) AMOLED NanoEdge (20:9), refresh rate a 90Hz, risposta <1ms, touch sampling 200Hz, 110% DCI-P3, HDR10+, protetto da Gorilla Glass 6
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 865+ octa-core da 3,1 GHz con GPU Adreno 650 (Zenfone 7 Pro) / Qualcomm Snapdragon 865 octa-core da 2,84 GHz con GPU Adreno 650 (Zenfone 7)
  • RAM: 8 GB LPDDR5
  • Memoria interna: 256 GB (UFS 3.1) + microSD fino a 2 TB (Zenfone 7 Pro) / 128 GB (UFS 3.1) + microSD fino a 2 TB (Zenfone 7)
  • Fotcamere:
    • Principale: 64 megapixel Sony IMX686, ƒ/1.8 (OIS solo Zenfone 7 Pro)
    • Grandangolare: 12 megapixel Sony IM363, ƒ/2.4
    • Zoom 3x: 8 megapixel, ƒ/2.4 (OIS solo Zenfone 7 Pro)
    • Dual led flash
  • Connettività: dual SIM (+ microSD separata), 5G, Wi-Fi 6 802.11 ax (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.1, GPS + GLONASS + Galileo + Beidu, NFC
  • Dimensioni: 77,28 x 165,08 × 9,6 mm
  • Peso: 230 grammi
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 30W
  • Sistema operativo: Android 10 con Zen UI 7

Prezzo e disponibilità

Purtroppo ancora non è stata annunciata la data di lancio ufficiale per il mercato italiano, però per quanto riguarda i prezzi dovrebbero attestarti intorno ai 499€ per lo Zenfone 7 da 6/128GB e 549€ per lo Zenfone 7 Pro da 8/256GB. In caso di aggiornamenti, ve lo segnaleremo prontamente.

Potrebbero interessarti anche...