Bitdefender Internet Security 2019: protezione totale su PC e browser

Quando navighiamo in rete, il pericolo è sempre dietro l’angolo e un hacker può prendere possesso dei nostri dati sensibili in ogni momento. E’ qui che entra in gioco Bitdefender Internet Security 2019.

Il marchio Bitdefender è noto ai più specialmente per il software di antivirus proprietario. Un programma che, nonostante la spietata concorrenza, è riuscito sempre a distinguersi, forse per il fatto che non dispone di una sua versione gratuita. Infatti l’unico modo per provare gratuitamente Bitdefender Internet Security 2019 è attivare la prova gratuita per 30 giorni tramite email. Scaduto il termine, bisognerà pagare una cifra una tantum, che varierà a seconda del periodo di attivazione e del numero di dispositivi associati ad una stessa licenza. Di seguito una tabella che vi aiuterà facilmente a capire le varie spese:

Numero di dispositivi associati Tempo di attivazione Costo totale
1 1 anno 49,99€ (79,98€ con Premium VPN)
1 2 anni 79,99€
1 3 anni 104,99€
Fino a 3 1 anno 24,99€ (54,98€ con Premium VPN)
Fino a 3 2 anni 70€
Fino a 3 3 anni 87,49€
Fino a 5 1 anno 64,99€ (94,98€ con Premium VPN)
Fino a 5 2 anni 109,99€
Fino a 5 3 anni 144,99€
Fino a 10 1 anno 69,99€ (99,98€ con Premium VPN)
Fino a 10 2 anni 119,99€
Fino a 10 3 anni 159,99€

Se si sceglie l’abbonamento di un anno, si può attivare anche Premium VPN, una rete privata virtuale che permetterà di cifrare tutto il traffico in entrata e uscita. Ma vediamo nel dettaglio cosa offre Bitdefender Internet Security 2019.

Protezione totale contro ogni attacco

Dopo la prima installazione, il programma eseguirà automaticamente una prima scansione completa per verificare che nel vostro PC non siano presenti file compromessi. Alla fine si aprirà la schermata principale del programma.

L’interfaccia è davvero molto intuitiva e racchiude in un’unica schermata le funzionalità principali di Bitdefender Internet Security 2019. E’ possibile eseguire due tipo di scansione: Veloce Sistema. La prima analizzerà solamente i file principali del PC, come driver, librerie DLL e registro di sistema, mentre la seconda è più approfondita e passerà in rassegna ogni singolo file presente sul computer. Ovviamente la seconda richiederà molto più tempo per il completamento, dipendentemente dalla quantità di file che deve analizzare e anche dalla velocità del vostro hard disk. Alla fine comunque apparirà un riquadro nel quale potrete se sono state rilevate minacce o meno.

La particolarità di questo software è il cosiddetto Risanamento da ransomware. Un ransomware è un particolare attacco che blocca completamente l’accesso ai file su PC, cifrandone il contenuto e chiedendo una sorta di riscatto per lo sblocco. Con Bitdefender Internet Security 2019 sarà possibile bloccare tutto ciò prima che accada o comunque si possono anche sbloccare i file già colpiti da questo particolare malware. Dato che si tratta della versione Internet Security, non potevano mancare opzioni di protezione per la rete, come il controllo della rete Wi-Fi o il Global Protective Network contro il phising e lo spam via internet o email. Navigando nella scheda Protezione potrete scoprire tutte le funzionalità che permettono di rendere sicuro il vostro sistema.

Proteggi le tue password e i file in pochi click

Oltre al controllo e alla prevenzione delle minacce, Bitdefender Internet Security 2019 offre alcuni strumenti utili per proteggere i propri file e le credenziali dei siti che più utilizzate. Nella schermata Privacy è possibile creare il File Vault, ovvero un file crittografato che ospita al suo interno una determinata cartella del sistema. In questo modo nessun malintenzionato potrà accedere direttamente ai file presenti all’interno senza conoscere la password che voi avrete impostato.

Creazione di un file Vault con Bitdefender Internet Security 2019

La creazione del File Vault è davvero molto semplice. Basterà impostare la cartella, la dimensione del file e l’unità alla quale associarlo. Quindi premere su Crea per generare tale file (formato .bdv) sull’hard disk. In pratica è come se venisse generata una partizione dell’HDD crittografata che andrà ad ospitare i file da proteggere.

Acquistando Bitdefender Internet Security 2019, o attivando la versione di prova, vi verrà automaticamente installata anche l’estensione per browser Bitdefender Wallet, che permette di proteggere i dati di accesso dei vostri siti e le credenziali più sensibili, come dati bancari o delle carte di credito. Per prima cosa bisognerà cliccare con il mouse sull’apposita icona. Si aprirà una finestra di questo tipo:

E’ necessario impostare una password per il vostro database di dati, che dovrete assolutamente ricordare. In questo modo vi basterà segnarvi solamente la password del database virtuale di credenziali invece che i singoli dati di accesso. Se non sapete quale password mettere, potete affidarvi al generatore di password integrato oppure usufruire di un generatore di password online.

Una volta creato il vostro database, vi basterà semplicemente accedere normalmente ai siti che solitamente visitate. Quindi ogni dato di accesso (username/email e password) verrà memorizzato nella seguente finestra non appena verrà digitato:

Come potete vedere il Wallet è suddiviso in categorie, a seconda del tipo di dato da memorizzare. Ci sono i dati personali come indirizzo, nome e cognome, che spesso richiedono tempo per l’inserimento oppure dati bancari o della rete Wi-Fi. Il punto forte di questo strumento è, oltre alla memorizzazione completamente sicura dei dati, il fatto che ogni qual volta dobbiamo effettuare il login su un sito, il Wallet riempirà automaticamente i campi relativi alle credenziali. Ovviamente vi starete chiedendo se Bitdefender archivia in qualche modo i dati che vengono salvati. La risposta è ovviamente no. Come specifica anche l’azienda stessa, i dati di accesso (come anche la password del database) non vengono memorizzati in alcun modo su un server esterno, rendendo l’accesso praticamente impossibile da parte di terzi. Se non vi sentite sicuri, potete sempre eliminare l’estensione dal browser in pochi secondi.

Bitdefender Internet Security 2019 è una suite davvero completa, che permette una protezione a 360° del sistema e dei dati durante la navigazione. Il costo non è neppure così esoso, considerando che si paga una sola volta per il periodo di tempo desiderato. Avete comunque 30 giorni di tempo per valutare se pagare per avere una protezione in più, che non guasta mai. I servizi gratuiti, per quanto efficaci possano essere, non garantiranno mai la sicurezza che può offrire un servizio a pagamento. Approfittate inoltre dello sconto su alcuni degli abbonamenti per acquistare Bitdefender Internet Security 2019 ad un prezzo vantaggioso.