Yoga Book, il PC touch con tavoletta grafica integrata

Yoga Book può sembrare un classico PC touch come tanti altri. In realtà possiede alcune caratteristiche davvero interessanti. Scopritele nella nostra recensione completa.

Yoga Book è un prodotto che non si vede tutti i giorni. Non è il classico tablet 2 in 1 che unisce dimensioni compatte alla tecnologia touch. Ma è molto di più. Questo prodotto è l’insieme di tante tecnologie che offrono innumerevoli possibilità. Nella confezione troverete:

  • Yoga Book
  • Blocco note magnetico
  • Penna per il disegno con punte di ricambio a seconda del tipo di utilizzo
  • Cavo USB/mini USB per la ricarica
  • Manuale d’uso

Confezione Yoga Book

Un PC per il disegno e non solo

Guardando il breve video introduttivo pubblicato da Lenovo ci si rende subito conto delle potenzialità di questo strumento. Oltre ad essere un semplice PC con display touch è anche un dispositivo perfetto per poter disegnare, grazie alla tavoletta grafica nella parte inferiore, dotata di 2048 livelli di pressione, che integra anche una tastiera virtuale retroilluminata.

Fronte Yoga Book

Parliamo ora più nello specifico dei dettagli tecnici.

Abbiamo uno schermo IPS in FullHD da 10.1″. Sulla parte superiore è presente una piccola camera per effettuare videochiamateLa versione in nostro possesso è quella con sistema operativo Windows 10 Home, ma è disponibile anche con Android 6.0. Il processore è un Intel Atom x5-Z8550, un 4 Core/4 Threads che lavora fino a 2.4GHz in modalità Turbo. Il dispositivo risulta fluido e non mostra alcun problema anche con le applicazioni più ostiche, nonostante solamente 4GB di RAM presenti. L’archiviazione da 64GB permette di installare parecchie applicazioni, anche se risultano veramente pochi se si utilizza lo Yoga Book non solo come dispositivo di svago. Fortunatamente è possibile spanderli tramite microSD, proprio come sugli smartphone. Infine abbiamo una batteria da 8500mAh, che garantisce una durata di ben 13 ore.

Per quanto riguarda la navigazione web, non abbiamo riscontrato problemi di lentezza o lag improvviso. Tutto è andato in maniera ottimale, anche sulle pagine più ricche di script e contenuti.

Profilo dello Yoga Book

Per garantire la miglior flessibilità, Lenovo ha progettato un sistema di cerniere a tre assi, che permettono allo schermo di ruotare di 180° intorno alla base, che può essere usata come ulteriore sostegno per poter magari guardare video o foto.

La particolarità di questo Yoga Book risiede sicuramente nella tastiera, che Lenovo ha ribattezzato come Halo. Si tratta di una tastiera completamente touch, andando a ridurre ulteriormente le dimensioni del dispositivo. E’ presente anche un track pad, proprio come una tastiera fisica dei notebook. Infatti parliamo di 9.5mm quando il dispositivo è chiuso, risultando uno dei device 2 in 1 più sottili al mondo. Dimensionalmente parlando, è come tenere in mano un libro di piccole dimensioni. La scelta di una tastiera di questo tipo ha permesso non solo di guadagnare spazio sul display ma anche di ottimizzare lo spazio.

Dettaglio di Yoga Book

Premendo l’apposita icona a forma di matita sulla tastiera è possibile switchare alla tavoletta grafica Create Pad, sviluppata in collaborazione con Wacom. Per usare la tavoletta grafica si può usufruire del pennino in dotazione, facendo attenzione ad utilizzare la punta adatta. Il feeling è veramente ottimo e l’input lag è quasi impercettibile. A livello tecnico, si tratta di uno strato di risonanza elettromagnetica, situata appena sotto la tastiera. Tale strato è dotato di un sensore che permette di percepire fino a 2048 livelli di pressione, al pari di una tavoletta come la Wacom Intuos Draw. Potrete utilizzare i più comuni software per il disegno ed iniziare subito a creare.

Blocco note di Yoga Book

Un altro utilizzo è Book Pad, una specie di blocco note con supporto magnetico dotato di particolari fogli che permettono di digitalizzare i propri appunti, utilizzando la punta ad inchiostro presente nella confezione. Nella scatola sono presenti 3 punte di ricambio, un blocco da 20 fogli e 1 penna. Il feeling della penna è buona, il grip è ottimo e non scivola tra le mani. La collaborazione con Wacom ha sicuramente dato una spinta in più a questo prodotto sul lato creativo e produttivo. Per sfruttare queste funzionalità, di base è presente la versione Trial di ArtRage Lite, così da prendere confidenza con gli strumenti. Ovviamente potrete anche installare altri software come Photoshop o SketchBook, proprio come in un normalissimo PC. Fate però attenzione allo spazio.

Concludiamo la nostra analisi parlando dei materiali costruttivi. La scocca è realizzata interamente in lega di alluminio e magnesio, donando resistenza e robustezza ad un prodotto che altrimenti risulterebbe troppo fragile per le dimensioni che ha. Non si ha mai l’idea di tenere in mano un prodotto qualitativamente scadente, ma anzi al tatto è molto comodo da usare.

Connettività

Lo Yoga Book è dotato, oltre che della classica connessione Wi-Fi e Bluetooth 4.0, anche della possibilità di poter inserire una SIM e sfruttare la connessione 3G/4G per connettersi ad Internet. In questo caso bisogna stare attenti ai possibili consumi e ai costi che deriveranno dal superamento delle soglie previste dal vostro piano tariffario.

Parlando invece dei collegamenti fisici, abbiamo una porta micro USB e micro HDMI sul lato sinistro, insieme allo slot per la SIM e la microSD. Sul lato destro invece trovano spazio i pulsanti per il volume, quello di accensione e il jack da 3.5mm per le cuffie.

Prezzo e consigli finali

Design di Yoga Book

Attualmente il prezzo dello Yoga Book supera i 600€. Però bisogna tenere conto delle infinite potenzialità di questo strumento, che oltre ad essere un semplice computer è anche uno strumento per il disegno e per l’ufficio, con alcune funzioni prese direttamente dagli smartphone. E’ un mix di tecnologie che rendono il costo di questo prodotto veramente competitivo. Mettiamoci anche degli ottimi materiali e abbiamo ottenuto il 2 in 1 perfetto. Di seguito vi lasciamo anche i link agli accessori, venduti separatamente:

Potete acquistare lo Yoga Book anche direttamente da sito ufficiale Lenovo.

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.