Street Fighter 30th Anniversary Collection: una raccolta per i fan nostalgici

Dopo averlo anticipato già qualche mese fa, ecco che arriva Street Fighter 30th Anniversary Collection su PC, Xbox One e PS4. Abbiamo testato per voi la versione PC e siamo pronti a darvi la nostra recensione a riguardo.

Street Fighter 30th Anniversary Collection è una raccolta dei primi 12 capitoli della saga, che racchiudono tutta l’essenza di uno dei picchiaduro più famosi al mondo. Si passa dal primissimo Street Fighter all’iconico seguito Street Fighter II, per arrivare ai più “recenti” Street Fighter Alpha 2 e 3rd Strike. Capcom sarà riuscita a confezionare un titolo capace di riportare la nostalgia nei cuori dei fan?

Mezza luna avanti e…Hadouken!

Ore intere passate davanti ai cabinati dei bar con l’unico intento di completare la storia principale senza perdere miseramente. Una volta arrivati al fatidico Mr.Bison bisognava impiegare tutte le proprie forze ed abilità per uscirne vincitori. A suon di Hadouken e Shoryuken ci si faceva strada in sfide sempre più difficili. Con Street Fighter 30th Anniversary Collection si ritorna a quelle emozioni che ci hanno colpito quando eravamo più piccoli.

Una volta avviato il gioco verremmo accolti dal logo del titolo.

Dopo aver premuto Invio ci ritroveremo sul menù principale, che permetterà di accedere alle due modalità Online e Offline, oltre che alle classiche opzioni, piuttosto basilari. In modalità offline sarà possibile giocare la classica sfida Arcade, ossia una sfida dopo l’altra fino ad arrivare al boss finale, la modalità Contro, per sfidare un giocatore in locale, e l’Allenamento, per esercitarsi con le mosse e le combinazioni di tasti più ostiche da eseguire.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come già detto inizialmente, Street Fighter 30th Anniversary Collection comprende ben 12 titoli tra cui scegliere, organizzati in una comoda schermata singola.

Apprezzato il fatto che premendo V si aprirà un’altra schermata dove ci verranno mostrate delle informazioni molto dettagliate sui singoli titoli. Questo è un ottimo modo non solo per scoprire informazioni extra ed inedite sui singoli giochi, ma anche per far conoscere un pò la saga a chi non l’ha mai toccata con mano.

Dopo aver avviato il titolo si aprirà la schermata di gioco, accompagnata da uno sfondo in stile cabinato.

Ogni singolo titolo non è stato modificato a livello grafico, ma mantiene intatto il feeling e le sensazioni della prima volta in cui li abbiamo giocati. Di seguito alcuni screenshot:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Altra funzionalità molto carina è la possibilità di impostare dei filtri che ricordino da vicino le vecchie TV a tubo catodico o gli schermi dei cabinati. Basta premere Esc durante la partita e scegliere lo stile preferito dal menù che apparirà. Si può anche impostare la grandezza dello schermo, se a 4:3 o a 16:9. Noi consigliamo di mantenere il rapporto originale, per evitare immagini allungate. VI lasciamo ad un nostro breve gameplay che abbiamo registrato appositamente:

Online divertente ma da rivedere

Parliamo ora del comparto Online. Innanzitutto è possibile giocare online solamente a 4 dei 12 titoli presenti, il che ci ha lasciato un po’ perplessi. Riguardo la ricerca di giocatori, in alcuni casi l’attesa dura veramente pochissimo mentre con alcuni titoli si dovrà attendere ben più di qualche secondo. Inoltre il matchmaking è parecchio squilibrato. Ci siamo ritrovati a giocare contro avversari con punteggi in classifica ben più alti dei nostri. Per chi è alle prime armi potrebbe ritrovarsi spiazzato. Però alla fine è pur sempre una sfida e combattere contro altri giocatori reali è sempre piacevole e divertente. E’ possibile sia giocare una partita rapida online che creare una lobby in cui invitare qualcuno.

Il sistema di classifica è basato sulle cinture. Più vittorie si conquistano e più si otterrà un punteggio di cintura elevato. Perdendo invece si scenderà di punteggio, con il rischio di ritornare alla cintura più debole. Dunque bisogna affinare al meglio le proprie abilità per ridurre al minimo le sconfitte.

Verdetto e conclusioni

Street Fighter 30th Anniversary Collection è un prodotto che si conferma come un’ottima collezione di titoli di Street Fighter, in grado di appassionare sia i fan di vecchia data che i neofiti del genere. Grazie all’ampio parco titoli è possibile esplorare una delle saghe picchiaduro più longeve di sempre. A parte qualche piccolo difetto nell’online, per il resto abbiamo davanti un titolo completo, con lo stesso stile di 30 anni fa. Avremmo preferito vedere qualche contenuto aggiuntivo, visto che si tratta di un’edizione speciale per i 30 anni della saga e il prezzo non proprio basso.

Potete acquistare Street Fighter 30th Anniversary Collection per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch ad un prezzo che varia tra i 34€ e i 49€ a seconda della console.

PROCONTRO
– Stile grafico rimasto invariato– Matchmaking da rivedere
– Tutti i titoli old-gen in un unico pacchetto– Mancanza di extra
– Divertente anche a distanza di anni
– I filtri grafici sono una trovata apprezzata
VOTO FINALE: 8/10

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.