Recensione Aukey KM-W2, il mouse wireless compatto e funzionale

Il mouse Aukey KM-W2 è dotato di connettività wireless, materiali costruttivi buoni e un utilizzo più che discreto.

Un mouse wireless può essere una comodità per svariati motivi. Il primo è sicuramente l’eliminazione del problema dovuto all’ingombro del filo, che per alcuni può risultare parecchio scomodo. Se si ha una postazione abbastanza piccola si cerca di ridurre al minimo l’invadenza di cavi o quant’altro. Il secondo motivo è l’utilizzo. Un mouse wireless permette un movimento libero, senza preoccuparsi che il cavo vada ad incastrarsi chissà dove.

E’ anche vero, però, che un mouse wireless ha un input lag decisamente più alto rispetto ad un mouse classico, dovuto proprio al collegamento tramite rete a 2.4GHz. Il modello Aukey KM-W2 non fa eccezioni, anche se risulta comunque abbastanza comodo.

Design e caratteristicheVista frontale di Aukey KM-W2

Il mouse Aukey KM-W2 si presente con un design piuttosto semplice e classico, ma comunque esteticamente è veramente carino. Per chi vuole un mouse wireless che abbia le funzionalità base e non sia troppo appariscente, questo è il modello adatto. All’interno della confezione troverete: garanzia di 24 mesi, manuale d’uso e il mouse con l’adattatore wireless incluso. Per funzionare il mouse ha bisogno di una semplice batteria stilo (non inclusa). L’adattatore si trova all’interno dello stesso vano in cui si andrà ad inserire la batteria. Una volta collegato l’adattatore ad una presa USB, il sistema installerà automaticamente i driver necessari al funzionamento. Il mouse si collegherà ad una connessione wireless a 2.4GHz per poter funzionare.Adattatore incluso nella confezione di Aukey KM-W2

Riguardo alle dimensioni, il mouse è abbastanza piccolo rispetto ad altri modelli Aukey che abbiamo recensito negli scorsi articoli, come il KM-C1 o il KM-C4. Risulta molto compatto e facile da trasportare, se lo si vuole utilizzare magari su un portatile. Ai lati sono presenti due pulsanti per la navigazione web, utili ad andare avanti/indietro tra le pagine. Al centro abbiamo la classica rotellina con il tasto per cambiare il livello di DPI, che si può settare su tre diverse impostazioni: 800, 1200 e 1600.Design di Aukey KM-W2

Per quanto riguarda l’utilizzo sul campo, il mouse Aukey KM-W2 è davvero un ottimo prodotto. Nonostante l’input lag dovuto alla natura stessa del prodotto, non si percepisce minimamente il ritardo, almeno nell’utilizzo quotidiano. Se si vuole giocare, è chiaro che si deve per forza di cose puntare su un mouse cablato. Specialmente nei rhythm game o negli sparatutto, dove ogni millisecondo è fondamentale, può fare la differenza la scelta tra un mouse wireless e uno cablato.

[adsense]

Prezzo

Al momento in cui scriviamo, l’Aukey KM-W2 è disponibile ad un prezzo di 12.99€ su Amazon. Una spesa che riteniamo veramente abbordabile, trattandosi comunque di un mouse senza fili. Considerando la concorrenza, che propone a prezzi addirittura superiori dei modelli piuttosto semplici e senza la possibilità di regolare il DPI, vi consigliamo caldamente di tenere in considerazione questo modello.