Aukey PB-N39: ottima capienza e ricarica in meno di due ore

Oggi andiamo a parlare del power bank più capiente di Aukey, ovvero l’Aukey PB-N39 da ben 26500mAh

Di power bank ne abbiamo parlato in maniera veramente approfondita, trattando svariati modelli che differivano tra loro per capienza e possibilità di ricaricare i dispositivi in tempi più o meno veloci. Quest’oggi andremo a trattare uno tra i power bank con maggior capienza sul mercato, ossia l’Aukey PB-N39.

Specifiche tecniche

Una volta aperta la confezione, ci troveremo davanti ad una custodia di stoffa, che custodisce il power bank. Una volta tirato fuori, noteremo subito come le dimensioni siano davvero mastodontiche per essere un dispositivo che dovrebbe essere trasportato in giro. Il power bank infatti misura 15x8x2,8cm. La scocca è completamente in plastica, ma molto resistente.

Sulla parte superiore è presente il pulsante di accensione, che mostra il livello di carica contrassegnato da 4 piccoli LED posti a lato. Sempre sul lato troviamo 2 porte USB in uscita, che erogano 2.4A ciascuna e due porte in ingresso, una miniUSB e l’altra Lightning, che erogano fino ad massimo di 2A. Per poter ricaricare completamente la batteria sarà necessario tenerla collegata almeno per una nottata, vista la capienza elevata. Potete utilizzare un caricatore da muro per poter collegare il power bank ad una presa di corrente, senza ricorrere necessariamente ad un PC con porta USB.

La tecnologia AiPower garantisce il corretto valore di corrente da erogare per ricarica in sicurezza qualunque dispositivo.

Anche la qualità costruttiva permette una ricarica efficiente e veloce, grazie alla scelta migliore per quanto riguarda l’induttore, che mantiene accettabili le temperature, e sistemi di protezione dei circuiti. Ciò protegge anche i dispositivi da eventuali sovraccarichi di tensione e sbalzi di corrente.

Prova sul campo

Abbiamo testato i tempi di ricarica con un Samsung Galaxy S3, con batteria da 2100mAh. Per una ricarica completa abbiamo dovuto attendere circa 1h e 30m, un tempo tutto sommato accettabile, considerando anche che il dispositivo è parecchio datato e quindi non è dotato di tecnologie per la ricarica veloce. Probabilmente utilizzando uno smartphone più recente, come un Galaxy S9 o un iPhone X, i tempi resterebbero gli stessi, nonostante le batterie più capienti.

Il numero di ricariche possibili con questo power bank dipende ovviamente da quanti dispositivi ricaricate e dal tipo di batteria che montano. Approssimativamente, indichiamo un valore massimo di 5-6 ricariche complete se si utilizzano due dispositivi insieme mentre si arriva alle 11-12 ricariche complete con un singolo dispositivo.

Prezzo e consigli

Potete acquistare il power bank Aukey PB-N39 ad un prezzo di 45,99€. Vista la possibilità di poter ricaricare fino a due dispositivi contemporaneamente per un numero parecchio alto di volte, il costo non è neanche così esigente.

Sicuramente non è consigliato per chi cerca un prodotto da viaggio comodo da portare in giro. Per questo ci sono tanti altri modelli più adatti, come l’Aukey PB-N37 o quello da 6000mAh. Hanno una capienza decisamente minore rispetto a questo, ma dalla loro hanno la comodità di essere molto meno ingombranti e facilmente trasportabili. Se viaggiate molto, è meglio prendere uno di questi due power bank. Se invece preferite un singolo dispositivo che duri per parecchie ricariche, allora puntate su questo Aukey PB-N39.