Xiaomi svilupperà smartphone con fotocamere da 64MP e 108MP

Grazie a Samsung, Xiaomi sarà in grado di utilizzare moduli da 64MP e 108MP sui futuri smartphone.

Gli smartphone si stanno evolvendo a vista d’occhio, specialmente sul comparto fotografico. Sempre più si cerca la perfezione, al pari di reflex o di macchine compatte. Negli ultimi anni si sono raggiunti risultati davvero ragguardevoli, con prodotti che qualitativamente hanno raggiunto un livello inimmaginabile fino a qualche anno fa. L’avvento degli smartphone pieghevoli (Galaxy Fold, Mate X) ha segnato inoltre un ulteriore punto di svolta nel mercato mobile.

Ora Xiaomi ha intenzione di compiere un ulteriore passo avanti, con l’introduzione di una fotocamera da 64MP e 108MP all’interno dei prossimi smartphone.

Samsung porterà i 64MP su smartphone

E’ grazie a Samsung se Xiaomi sarà in grado di poter montare sui propri dispositivi un modulo fotografico da 64MP. Si chiama ISOCELL GW1 ed è il sensore che garantirà una risoluzione delle foto senza precedenti. Si parla infatti di 9248×6936, il 34% più grande di un 48MP. L’algoritmo utilizzato permetterà di ottenere inoltre un’ottima qualità delle foto e grazie alla tecnologia Tetracell si potranno ottenere finalmente delle buone foto anche in condizioni di scarsa luminosità.

Sensore 64MP di Samsung

Grazie alla tecnologia ISOCELL Plus, il sensore sarà realizzato con un nuovo materiale innovativo, che sostituirà la barriera metallica posta sui fotodiodi e che ridurrà drasticamente la riflessione della luce.

La tecnologia Dual Conversion Gain converte la luce in segnali elettrici basati sulle condizioni di luce ambientale. Ciò comporta ad un uso più intelligente dell’ISO a seconda delle condizioni, restituendo il risultato migliore nelle foto.

Xiaomi e Samsung insieme per i 100MP su smartphone

Xiaomi 100MP camera

Il vero passo in avanti però sarà rappresentato dal modulo da 100MP, che arriverà molto prima di quanto si pensi. Sempre in collaborazione con Samsung, il nuovo modulo porterà la risoluzione a 12032 x 9024 pixel. L’obiettivo è arrivare ad ottenere non solo delle foto eccellenti su smartphone, al pari di fotocamere professionali, ma anche avere degli ottimi risultati in condizioni di scarsa illuminazione, attualmente il punto debole della maggioranza dei dispositivi mobili.

I primi dispositivi che probabilmente monteranno i nuovi sensori saranno Redmi 8 e Mi Mix 4. L’arrivo dovrebbe essere fissato già per il 2020.

Xiaomi svilupperà smartphone con fotocamere da 64MP e 108MP 1Xiaomi svilupperà smartphone con fotocamere da 64MP e 108MP 2Xiaomi svilupperà smartphone con fotocamere da 64MP e 108MP 3Xiaomi svilupperà smartphone con fotocamere da 64MP e 108MP 4Xiaomi svilupperà smartphone con fotocamere da 64MP e 108MP 5Xiaomi svilupperà smartphone con fotocamere da 64MP e 108MP 6
Xiaomi svilupperà smartphone con fotocamere da 64MP e 108MP ultima modifica: 2019-08-10T09:00:59+02:00 da Marco Nisticò
Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni TechByte a questo link

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!