Web Hosting

Stranger Things 3: ecco il trailer ufficiale e la data di uscita

Dopo aver discusso ampiamente della seconda stagione, ecco che Netflix ha sfornato il trailer ufficiale della terza stagione.

Trailer ufficiale della terza stagione di Stranger Things

Stranger Things è sicuramente una di quelle serie che ha colpito sin dalla prima stagione. Il suo look stile anni ’80, unito ai tantissimi riferimenti a film e videogiochi di quel periodo, hanno sicuramente fatto breccia nel cuore di grandi e piccini. Tutto è iniziato con la sparizione di Will all’interno di un mondo chiamato Sottosopra, popolato da orribili mostri. Successivamente c’è l’amicizia tra Michael (Finn Wolfhard, visto nuovamente nell’IT del 2018) e Undici (Millie Bobby Brown), una bambina dotata di straordinari poteri. Questa amicizia sfocerà poi in un amore davvero profondo. La seconda stagione sembra aggiungere ancora più emozioni, con l’allontanamento di Undici dal gruppo. La serie mette in primo piano la distanza tra Undici e Michael, attraverso messaggi via radio che, nonostante la mancata risposta da parte di Undici, alimentano la speranza di un nuovo riavvicinamento.

Giungiamo così alla terza stagione. Il gruppo è di nuovo unito ed è veramente cresciuto, tant’è che lo stesso Michael nel trailer, che potete visionare sopra, pronuncia la frase “Non siamo più dei bambini“. Sicuramente hanno dimostrato una maturità ben sopra le aspettative, ancor prima di questo momento. Nelle poche immagini mostrate notiamo il gruppo al completo, in momenti piuttosto tranquilli della loro vita. Peccato che una nuova minaccia arriverà ad unire nuovamente le forze, come si può notare dall’orripilante mostro verso la fine del trailer. Non sappiamo nè la sua origine né il suo obiettivo, ma aspettiamo sicuramente un crescendo di tensione e azione, alternata a momenti più cauti.

Stranger Things 3 arriverà su Netflix il 4 Luglio 2019. Voi cosa ne pensate di questo primo trailer?

Condividi questo articolo sui social network!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *