Mi Mix 3 5G: disponibile in Italia il primo smartphone 5G

Mi Mix 3 5G sarà il primo smartphone 5G ad essere commercializzato in Italia.

Lo sviluppo della tecnologia 5G sta proseguendo da diversi anni, ma nessun prodotto era stato commercializzato con il modulo 5G. Almeno fino ad oggi. Infatti Xiaomi ha annunciato, tramite un comunicato stampa, che dal 23 Maggio potrete acquistare il celebre Mi Mix 3 5G in Italia sul sito mi.com, al prezzo non proprio modico di 699,00€. L’unica colorazione disponibile sarà Sapphire Blue e nella variante 6GB/64GB.

“Siamo onorati di essere la prima azienda a commercializzare un dispositivo 5G in Italia, una priorità nel nostro viaggio di espansione globale. Questo è un segnale del nostro continuo impegno verso i Mi Fan e tutti gli utenti italiani, con cui stiamo creando un legame sempre più forte”, ha dichiarato Ou Wen, Head of western Europe di Xiaomi.

“Ci siamo impegnati per portare innovazione a tutti, e il più velocemente possibile. E credo che i nostri utenti vedranno grandi passi avanti nei prossimi mesi sulla nostra implementazione 5G. Dopo anni di creazioni e sviluppo di tecnologie che rendono oggi il 5G una realtà, siamo orgogliosi di supportare Xiaomi nel lancio di Mi MIX 3 5G, uno dei primi dispositivi ad uso commerciale in Europa”, ha dichiarato Enrico Salvatori, President e Senior Vice President di QUALCOMM Europe/MEA, Inc. “Questo traguardo dimostra la stretta collaborazione tra le due aziende, che permetterà agli utenti di tutta l’Europa di godere dei benefici dei servizi 5G.”

Informazioni su Mi Mix 3 5G

Mi Mix 3 specifiche tecniche

Mi Mix 3 monta l’attuale SoC Snapdragon 855, ormai diventato uno standard degli smartphone odierni. Grazie ai suoi otto core Kryo 485, il Mi Mix 3 è un concentrato di potenza e fluidità. La scheda video Adreno 640 garantisce circa il 20% di performance in più rispetto alla generazione precedente.

Per supportare alti carichi di lavoro dovuti all’implementazione del modulo 5G, ad esempio nei multiplayer avanzati, Xiaomi si è avvalsa di un sistema di raffreddamento ibrido. Il materiale termico Rogers® HeatSORB™ crea un effetto di cambiamento di fase che cattura rapidamente il calore generato dal dispositivo in scenari impegnativi e ritarda gli aumenti di temperatura. Poi, un tubo di calore passivo composto da sei strati di grafite disperde il calore ad una velocità tre volte più veloce di una tipica lastra a doppia grafite.

Riguardo il comparto fotografico, lo Xiaomi Mi Mix 3 è dotato di una doppia fotocamera frontale da 24MP (con modulo IMX576 di Sony) e 2MP, per garantire selfie di ottima qualità. C’è poi una doppia fotocamera posteriore da 12MP, con tecnologia AI in grado di restituire lo scatto migliore.

Mi Mix 3 è inoltre uno dei primissimi smartphone ad aver adottato un display full borderless, con uno schermo AMOLED da 6,39″ e risoluzione FHD+.

I test sul 5G

Xiaomi ha puntato su una soluzione 5G già nel maggio 2016, creando un team per lavorare sugli standard e iniziare la ricerca sul 5G. Essendo uno dei principali attori al lavoro sulle sperimentazioni del 5G organizzati dall’operatore China Mobile, Xiaomi ha testato con successo la connessione del segnale n78 nel settembre 2018, e ha completato il test del segnale mmWave (onda millimetrica) un mese dopo. A quel tempo, solo pochi produttori di smartphone in tutto il mondo avevano condotto con successo questi test.

Il prezzo ci sembra piuttosto elevato, considerato il fatto che lato hardware non c’è nessun cambiamento rispetto al modello base. Voi cosa ne pensate?

CONSIGLIO PER L’ACQUISTO: attualmente il Mi Mix 3 standard si trova a meno di 400€ su Amazon.

Mi Mix 3 5G: disponibile in Italia il primo smartphone 5G ultima modifica: 2019-05-20T13:06:07+02:00 da Marco Nisticò
Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni TechByte a questo link

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!