Mad Box, la console che sfiderà PlayStation 5 e Xbox Scarlett | TechByte
Web Hosting

Mad Box, la console che sfiderà PlayStation 5 e Xbox Scarlett

Slightly Mad Studios, che ha lavorato al tanto conosciuto Project CARS, ha deciso di sviluppare una propria console da gaming, che andrà a sfidare PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Secondo alcuni rumor, le console di nuova generazione verranno presentate proprio quest’anno, anche se difficilmente vedremo qualche annuncio all’E3 2019, visto l’abbandono di Sony della fiera videoludica più famosa al mondo. Secondo il nostro parere, PlayStation 5 (nome in codice Erebus) e Xbox Scarlett non vedranno luce prima del 2020. Per il momento sembra che PS4 abbia ancora tanto da offrire tra esclusive, multiplayer online e tutta la potenza del 4K data dalla variante Pro.

C’è però chi guarda al futuro come una nuova sfida. Stiamo parlando dello studio di sviluppo Slighlty Mad Studios, autore del noto titolo di corse Project CARS, di cui sono stati rilasciati attualmente due capitoli per PS4 e Xbox One. La nota azienda infatti starebbe facendo degli accordi con AMD e Nvidia per la componentistica da adottare nella loro prima console di nuova generazione, ribattezzata per l’occasione Mad Box.

Tante promesse, speriamo mantenute

 

Attraverso un tweet, Ian Bell, CEO di Slightly Mad Studios, ha mostrato un primo prototipo di quello che dovrebbe essere il design della console. Sinceramente non ci ha lasciati molto a bocca aperta, specie per le due estremità arrotondate sui lati che rendono sicuramente più ingombrante il tutto. All’interno alloggerà ovviamente l’hardware, che promette di essere veramente all’avanguardia. A giudicare dall’aspetto inoltre sembrerebbe che la componentistica sarà in bella vista, proprio come accade ora con i PC. Queste sono le promesse che Ian Bell ha fatto ai suoi utenti:

  • 4K@60FPS con una completa integrazione del VR
  • Comunicazione wireless tra diverse Mad Box
  • Hardware all’avanguardia
  • Framerate a 180FPS interamente

Si tratta di promesse che, se mantenute, porterebbero alla realizzazione di una delle console più potenti sul mercato. Ovviamente bisogna anche vedere come risponderanno Microsoft e Sony all’entrata in scena di questo nuovo concorrente, che dalle prime impressioni potrebbe dare parecchio filo da torcere. L’uscita della console dovrebbe essere tra circa 3 anni, per cui abbiamo ancora molto tempo per scoprire ulteriori dettagli e valutare attentamente.

AGGIORNAMENTO 11/01/18: Ian Bell ha mostrato quello che dovrebbe essere il design definitivo della console. Esteticamente è molto futuristico e sembra che integrerà diverse funzionalità, a partire dal display posto sulla parte frontale (che tra l’altro recita Now Playing: Project CARS Revolution).


CONSIGLIO PER L’ACQUISTO: nel frattempo potete acquistare una PS4 Pro e godere di tanti bellissimi titoli.

Mad Box, la console che sfiderà PlayStation 5 e Xbox Scarlett ultima modifica: 2019-01-04T20:07:18+02:00 da Marco Nisticò

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.