Girada.it: secondo l’AGCOM è sicuro e legale

Dopo una lunga battaglia, l’AGCOM ha riconosciuto che il sito Girada.it risulta sicuro e legale rispetto alle leggi in vigore.

La vicenda

Nelle ultime ore Girada, con un lungo post su Facebook, ha comunicato che l’AGCOM, nel suo bollettino settimanale, ha aggiunto una sezione specifica su Girada.it, nell’area intitolata Pratiche Commerciali Scorrette, sostenendo come il sito di vendite online sia perfettamente conforme alle regole. Di seguito trovate il post di qualche ora fa:

Post Facebook di Girada.it

La decisione dell’AGCOM

Dando un’occhiata al bollettino settimanale dell’AGCOM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato), ci siamo soffermati sull’appendice 8 paragrafo 3 nella parte relativa a Girada.it, che afferma:

“8. In data 20 ottobre 2017, si è tenuta l’audizione della parte nel corso della quale è stato evidenziato che il sistema Girada è strutturato in modo da garantire la sostenibilità economica del meccanismo e preservare la possibilità che il consumatore possa in ogni momento acquistare il bene prenotato a prezzo pieno. La società ha anche richiamato l’attenzione sulla circostanza che eventuali carenze di natura informativa derivavano dalla crescita inaspettata ed esponenziale che ha avuto il peculiare sistema di vendita ispirato al concetto dei c.d. gruppi di acquisto. La società ha anche dichiarato di aver già iniziato ad introdurre le modifiche necessarie a superare le carenze rilevate in sede di avvio, condividendo la necessità di dover chiarire, in maniera puntuale e immediatamente comprensibile, i tratti salienti del particolare sistema di vendita.”

In questa particolare appendice viene messo in evidenza come il sistema di vendita promosso da Girada non obblighi necessariamente l’acquirente ad attendere i 3 amici per completare l’acquisto, ma può decidere in ogni momento di acquistare il prodotto a prezzo pieno, anche se sconveniente. C’è chi gridava allo schema piramidale o al metodo Ponzi poichè chi si trovava nelle ultime posizioni in lista avrebbe finito per non ricevere il prodotto. In realtà ognuno può decidere liberamente di uscire dallo schema di acquisto e pagare la cifra piena.

E’ stato però fatto notare come Girada sia stata poco chiara sul sito nell’esporre le condizioni e le modalità d’acquisto. Il sito Girada.it non si è tirato indietro e ha subito effettuato le dovute modifiche affinché tutto possa risultare più chiaro e trasparente. Molti avranno notato anche il leggero cambio di grafica e di nomenclature su alcune voci che potevano risultare fuorvianti. Tutte le modifiche effettuate sono state trascritte accuratamente nel bollettino dell’AGCOM.

Quindi Girada.it è sicuro?

La risposta è sì. Tempo fa scrivemmo anche noi un articolo in cui raccontavamo la nostra esperienza a riguardo. E’ vero che in molti casi il tempo di attesa si può allungare di parecchi mesi, ma è anche vero che non c’è nessun obbligo di attesa. Questo è l’aspetto che forse molti non hanno colto mentre puntavano il dito sul sistema di vendita di Girada.it.

La legalità del sito sta proprio nel fatto che Girada.it offre due alternative di acquisto. La prima è tramite Prenotazione, pagando il prezzo più basso ed invitando 3 amici per lo sconto maggiore. La seconda è tramite Modalità Inversa, pagando il prezzo pieno e ricevendo un rimborso per ogni amico trovato nei successivi 9 mesi. Dunque è possibile mettersi d’accordo con amici e conoscenti per poter velocizzare al massimo la procedura di acquisto. Anche pagando il prezzo pieno è possibile ottenere il prodotto al prezzo di prenotazione. Basta trovare 3 persone che acquistino, tramite il nostro referral, un prodotto di costo pari o superiore.

L’unica insicurezza può essere data dalle cosiddette liste d’acquisto. Si tratta di gruppi Facebook che riuniscono vari utenti affinché gli ordini vengano emessi il più velocemente possibile. Essendo gruppi che non dipendono da Girada stessa, può succedere che qualcuno sfrutti l’ingenuità della gente per effettuare ordini solo per se stesso con i codici degli altri. Fortunatamente Girada.it controlla assiduamente ogni gruppo d’acquisto per verificarne il funzionamento. Ha persino creato una lista di gruppi verificati, che potete consultare sul canale Telegram di Girada. Il sito monitora costantemente ogni nuova lista che nasce, con la possibilità di segnalare eventuali azioni fraudolente all’indirizzo listeverificate@girada.it.

Speriamo che con questo articolo vi abbiamo convinto della veridicità del sito e che possiate iniziare ad acquistare anche voi senza alcuna paura. Scegliete la lista giusta ed evitate quelle appena nate e con pochi utenti disponibili.

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!