[E3 2019] Greedfall: PlayStation pubblica il trailer della storia

L’E3 2019 non è ancora iniziato ma già iniziano ad arrivare i primi contenuti, ad iniziare da PlayStation e il suo Greedfall.

In Greedfall impersoneremo un colono che dovrà esplorare un’isola protetta da creature soprannaturali. Come ogni RPG che si rispetti, il titolo sarà ricco di missioni secondarie, armi e strumenti da utilizzare durante l’avventura. La particolarità è che ogni scelta fatta dal giocatore andrà ad influenzare direttamente il rapporto tra il protagonista e la popolazione locale dell’isola.

Puoi progredire e riuscire nelle missioni attraverso una moltitudine di percorsi. Sia che si utilizzi il combattimento, la diplomazia o l’inganno, il modo in cui raggiungi i tuoi obiettivi dipende dalle tue scelte e da come scegli di sviluppare il tuo personaggio. L’isola di GreedFall è un mondo vivo e in continua evoluzione. Le tue azioni, dalle scelte apparentemente banali alle decisioni politiche più importanti, influenzeranno il suo corso e, alla fine, daranno forma alla tua storia.

Di seguito potete guardare il trailer della storia rilasciato in occasione dell’imminente E3 2019.

Il trailer di oggi si tuffa nell’epica storia e ambientazione di GreedFall, mentre coloni, mercenari e cacciatori di tesori partono dal vecchio continente per convergere su un’isola remota che trasuda di magia – si dice che sia piena di ricchezze e di segreti perduti. A caccia di una cura per salvare il tuo continente natale da una malattia devastante, ti ritrovi nel mezzo di tensioni sempre crescenti tra i coloni invasori e gli indigeni locali protetti da guardiani soprannaturali, manifestazione della magia dell’isola.

Il trailer annuncia anche il periodo d’uscita del gioco, fissato per un generico Settembre 2019 su PC, PS4 e Xbox One. Potete seguire tutti i dettagli del gioco sul sito ufficiale.

Vi ricordiamo che potete leggere gli orari delle conferenze dell’E3 2019 in questo articolo.

[E3 2019] Greedfall: PlayStation pubblica il trailer della storia ultima modifica: 2019-06-06T14:32:14+02:00 da Marco Nisticò
Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni TechByte a questo link

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!