Doom Eternal si mostra al QuakeCon 2018 con due gameplay

Dopo l’annuncio tramite i vari social, è arrivato il giorno per Bethesda di mostrare al pubblico il gameplay di Doom Reveal, tramite due filmati.

Doom Eternal è stato sicuramente uno degli annunci dello scorso E3 2018 che ha suscitato più scalpore nel pubblico. Già era nell’aria un seguito di Doom ma vedere che viene annunciato ufficialmente da sicuramente più sicurezza sul buon esito del progetto. A mettere ancora carne al fuoco ci pensa Bethesda stessa, che al QuakeCon 2018 di oggi ha mostrato non una bensì due sequenze di gameplay del noto titolo di azione, il cui successo è iniziato nel lontano 1993.

Il primo gameplay mostra ancora una volta lo stile violento e sanguinolento di Doom, caratteristica ormai nota ai fan della saga. Sarà possibile ancora una volta smembrare i nemici a colpi di proiettile o avvicinarsi abbastanza da eseguire un’animazione di uccisione davvero spettacolare. Tra sangue, sbudellamenti e una grafica davvero superba, potremo tornare ad impugnare le nostre armi e fare a pezzi i nemici come solo in Doom si è capaci di fare.

Vorremo puntualizzare in particolare sulla spettacolarità delle ambientazioni, ricche di dettagli e con quell’aspetto infernale che lascia davvero a bocca aperta. Ci saranno ovviamente le esplorazioni in ambienti chiusi, dove bisognerà cercare di risparmiare fino all’ultimo proiettile per poter far fuori l’ultimo nemico senza rimanere a secco.

Passiamo ora al secondo gameplay, in cui veniamo introdotti ad uno dei boss del gioco, ovvero Phobos. Si tratta di un mostro che ricorda verosimilmente Diablo, con fiamme che lo ricoprono per gran parte del corpo e delle mani infernali pronte a farci a pezzi in pochi secondi. Oltre al altri minuti di gameplay, dove possiamo vedere nuove tipologie di armi, tra l’altro davvero ben realizzate esteticamente, notiamo come nel finale il personaggio impugni una sorta di spada. Non sappiamo se quest’arma farà parte dell’equipaggiamento o di una qualche cutscene di intermezzo.

Resta comunque il fatto che Doom Eternal è sicuramente un titolo da provare, per tutti gli amanti del genere e soprattutto della saga. Nel frattempo potete prenotarlo per PC, Xbox One e PS4.

Prodotto consigliato

Per chi non ha avuto ancora modo di recuperarlo, può acquistare Doom (del 2016) ad un prezzo veramente esiguo.