Control: Remedy Games nega il downgrade della versione PC

Remedy Games, sviluppatrice di Control, ha negato qualsiasi downgrade grafico alla versione PC del titolo.

La paura di un possibile downgrade grafico ad un nuovo titolo è sempre dietro l’angolo. Dopo il caso eclatante del primo Watch Dogs, si ha sempre il timore che il gioco di cui ci siamo innamorati dai primi trailer venga graficamente stravolto a pochi giorni dall’uscita.

Control è uno di quei titoli che già dalle prime immagini ha dato un’ottima impressione, sia per la possibilità di poter utilizzare le abilità telecinetiche della protagonista, per poter distruggere gran parte dello scenario e sconfiggere i nemici, che per il supporto alla tecnologia RTX, rendendo il titolo visivamente accattivante.

Il gioco stato ultimamente al centro dell’attenzione per il fatto che Remedy Games avesse modificato recentemente i requisiti tecnici per PC, diminuendoli sensibilmente. Di seguito una foto che mostra i requisiti attuali:

Requisiti PC Control

Questa mossa ha fatto insospettire non poco i fan, che subito hanno gridato al downgrade, visto i requisiti nettamente inferiori rispetto al primo annuncio.

A smentire ogni possibile rumore sul downgrade di Control è stato Thomas Puha, PR Manager di Remedy Games, che tramite il forum ResetEra ha confermato che il titolo non ha subito downgrade, scrivendo semplicemente “No, its not downgraded.”.

Dunque non ci sono timori che il titolo sviluppato da Remedy Games abbia subito delle restrizioni grafiche. Non resta quindi che attendere il 27 Agosto, data di uscita su PC, Xbox One e PS4.

Control: Remedy Games nega il downgrade della versione PC ultima modifica: 2019-08-07T17:58:58+02:00 da Marco Nisticò
Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni TechByte a questo link

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!