Codeflows, la gara di programmazione con un montepremi di 40.000 euro

Codeflows è una competizione organizzata da Bending Spoons, azienda sviluppatrice di app, che propone un premio in denaro di ben 40.000 euro.

Al giorno d’oggi il lavoro di programmatore è una delle professioni più ricercate in ambito informatico. Basti pensare come oramai viviamo in un’era completamente digitale, dove lo smartphone è diventato uno strumento di lavoro vero e proprio. Molte di queste professioni richiedono certificazioni informatiche ben specifiche, che provano l’effettiva competenza di eventuali candidati. C’è chi si appassiona alla programmazione già dall’adolescenza, iniziando a smanettare sui primi codici e sviluppando le prime app. Per questo sono state indette le competizioni informatiche, dedicate esclusivamente alla programmazione.

Codeflows e un premio di tutto rispetto

Tramite il sito ufficiale di Codeflows sarà possibile prenotarsi per partecipare a questa competizione fino al 3 Dicembre 2018. Avete quindi ancora circa una 20ina di giorni per decidere se mettervi in gioco oppure no. Questo è il secondo anno che l’azienda Bending Spoons organizza questo tipo di eventi, avendo avuto un gran successo nella scorsa edizione. Al suo esordio infatti Codeflows ha portato ben 20 tra i migliori studenti di Ingegneria Informatica a Copenaghen per 3 giorni. L’iniziativa nasce con lo scopo non solo di avvicinare i giovani al mondo della programmazione, ma è anche un’opportunità per le aziende di selezionare gli studenti più meritevoli da introdurre nel mondo del lavoro. Come saprete, al giorno d’oggi trovare un impiego nelle proprie corde risulta molto impegnativo. Con Codeflows le possibilità di essere notati e sviluppare ulteriormente le proprie competenze aumentano vertiginosamente.

Bending Spoons quest’anno ha voluto mettere un palio un montepremi di ben 40.000€, suddiviso come segue: 15.000 al primo classificato, 10.000 euro al secondo e 5.000 euro al terzo. Inoltre, 250 euro verranno assegnati a ciascuno dei partecipanti che raggiungerà le finali, indipendentemente dal ranking. Tutte le spese di partecipazione alle finali sono coperte, compresi hotel e trasferimento. Bisogna inoltre sottolineare come la competizione sia accessibile a chiunque, studenti e non, purché residenti in Italia.

La sfida verrà organizzata su 3 fasi. Nella prima ogni partecipante, dopo essersi candidato, dovrà risolvere vari problemi di programmazione sviluppati dalla società HackerRank. Da questa prima manche ne usciranno vincenti solamente 200, che passeranno al secondo round, dove affronteranno test sempre più ardui. Al termine soltanto 40 saranno selezionati per partecipare alle finali che si terranno a Milano il 16 Febbraio 2019.

Codeflows è stata interamente organizzata da Bending Spoons, azienda tra le prime 10 al mondo per quanto riguarda lo sviluppo di applicazioni per mobile.

Cosa aspettate? Se pensate di poter essere all’altezza, inviate subito la vostra candidatura.

Codeflows, la gara di programmazione con un montepremi di 40.000 euro ultima modifica: 2018-11-13T10:58:46+02:00 da Marco Nisticò
Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni TechByte a questo link

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!