Asus Zenfone 6 ufficiale: si parte da 499 euro per la versione 6GB/64GB

In occasione del Defy Ordinary di Asus, è stato svelato ufficialmente l’Asus Zenfone 6.

Asus Zenfone 6 è un prodotto che ha incuriosito parecchio sin dalle prime indiscrezioni, in cui si parlava di una fotocamera rivoluzionaria. Proprio ieri, a poche ore dall’annuncio ufficiale, erano state trapelate le prime immagini ufficiali dello smartphone. Oggi possiamo confermare che il design è proprio quello che ci si aspettava e siamo piacevolmente sorpresi. Purtroppo non abbiamo avuto modo di seguire di persona la presentazione ma abbiamo guardato attentamente la diretta streaming dell’evento e siamo qui per darvi tutte le informazioni su questo Asus Zenfone 6.

Asus Zenfone 6: specifiche tecniche

A parlare dell’hardware dello Zenfone 6 è Marcel, Global Marketing Director per la sezione mobile di Asus. Si parte subito col dire che questo nuovo prodotto monterà l’ormai noto Qualcomm Snapdragon 855, diventato quasi uno standard per gli smartphone attuali di fascia alta.

Asus Zenfone 6 Processore

Si tratta di un SoC Octa-Core Kryo 485 da 2.86GHz con GPU Adreno 640, in grado di fornire prestazioni eccellenti, dimostrate già in tutti gli altri prodotti che montano lo stesso chip.

Asus Zenfone 6 display

Viene poi fatto menzione del problema dell’ansia da batteria, piuttosto comune con gli smartphone odierni. Asus rassicura che con Zenfone 6 questo non sarà più una preoccupazione, grazie ad una batteria da ben 5000mAh, che supporta la ricarica veloce Quick Charge 4.0 e dovrebbe garantire un’autonomia di 2 giorni con un utilizzo intenso.

Asus Zenfone 6 Batteria

Parliamo ora del display. Si tratta di un 6.4″ FHD+ con ratio di 19.5:9 full bordereless. L’assenza di una fotocamera frontale fa sì che lo schermo possa occupare interamente l’area dello smartphone, riducendo al massimo i bordi esterni. Si parla infatti di una copertura d’area del 92%. Ciò che un po’ ci ha fatto storcere il naso è che il display è solamente IPS con protezione Gorilla Glass 6, anziché un OLED. Ciò non significa che sia di pessima qualità, anzi.

Asus Zenfone 6 Display

Lato software abbiamo la ZenUI 6, completamente migliorata rispetto alla precedente versione, grazie al sistema OptiFlex che migliora l’esperienza utente, garantendo massima fluidità e velocità d’utilizzo nelle operazioni quotidiane. Sarà dotato di Android 9.0 Pie, ma verrà garantito sia l’aggiornamento ad Android Q che ad Android R, non ancora annunciato.

Asus Zenfone 6 ZenUI 6

Asus Zenfone 6: fotocamera girevole

La novità più interessante di questo smartphone è proprio la fotocamera. Dedichiamo un paragrafo a parte per la fotocamera proprio perchè si tratta di un qualcosa di unico visto finora. Zenfone 6 è dotato di una doppia fotocamera posteriore da 13MP e 48MP, il cui sensore è il Sony IMX586, lo stesso utilizzato anche nello Xiaomi Mi 9. Il sensore principale da 48MP è dotato di apertura focale di F1.79 e tecnologia Quad Bayer. E’ presente l’autofocus laser e il doppio flash LED.

Asus Zenfone 6 Fotocamere

La particolarità sta proprio nel fatto che le due fotocamere possono ruotare di 180°, diventando quindi due fotocamere frontali, con cui scattare selfie e foto alla stessa qualità. Solitamente infatti i moduli frontali non possiedono lo stesso modulo di quelle posteriori. Qui invece non ci sono distinzioni, nessuna fotocamera frontale ma due camere posteriori che possono diventare frontali con la semplice rotazione, che avviene grazie ad un sistema interno progettato appositamente per mantenere fisse le due camere anche quando sono esposte.

Asus afferma inoltre che gli smartphone abbiano bisogno solamente di due fotocamere per ottenere dei risultati eccellenti, senza spendere cifre elevate (vero Pureview 9?).

Ma come funziona esattamente la Flip Camera? Ce lo spiega direttamente Marcel. La sfida era quella di inserire dei sensori e dei cavi che permettessero alle fotocamere di ruotare, in uno spazio di appena 2mm. Il risultato è riuscito pienamente con l’uso di 32 cavi di segnale, 17 cavi di potenza e ben 13 ingranaggi, contro i 5 delle fotocamere popup.

Asus Zenfone 6 Flip Camera

Prezzi

Asus Zenfone 6 Prezzi

Per ultimo, ma non meno importante, sono stati comunicati i prezzi. L’Asus Zenfone 6 verrà commercializzato in tre differenti versioni. La prima con 6GB/64GB costerà 499€, la seconda con 6GB/128GB costerà 559€ e la terza con 8GB/256GB arriverà fino a 599€. Le colorazioni disponibili saranno solamente due: Midnight Black e Twilight Silver.

E’ possibile acquistare l’Asus Zenfone 6 direttamente dall’eShop ufficiale, anche se al momento in cui scriviamo è disponibile solamente la versione da 559€.

CONSIGLIO PER L’ACQUISTO: lo Xiaomi Mi 9 è lo smartphone che forse più si avvicina a questo Zenfone 6. Lo trovate su Amazon a 449€ nella versione da 64GB

Asus Zenfone 6 ufficiale: si parte da 499 euro per la versione 6GB/64GB ultima modifica: 2019-05-16T21:48:04+02:00 da Marco Nisticò
Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni TechByte a questo link

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!