Annunciato Mortal Kombat 11 per Nintendo Switch ai The Game Awards 2018

Attraverso un brevissimo trailer, Nintendo ha annunciato l’arrivo di Mortal Kombat 11, seguito dell’ormai celebre saga picchiaduro.

Agli ormai conclusi The Game Awards 2018, oltre alla premiazione vera e propria, hanno preso parte numerosi annunci. Oltre a quello di Crash Team Racing Nitro Fueled, di cui abbiamo in un articolo dedicato, è stato finalmente rivelato il nuovo capitolo di Mortal Kombat, giunto alla sua undicesima incarnazione videoludica.

Non c’è praticamente nulla di gameplay, ma solamente un trailer in CGI che, per quanto spettacolare sia, non da nessuna informazione a riguardo. Infatti si può vedere uno scontro piuttosto sanguinolento tra Raiden e Scorpion, due personaggi storici della serie, che si conclude in un enorme spargimento di sangue ad opera di Scorpion, attraverso una delle classiche Fatality che ha sempre caratterizzato e reso affascinante Mortal Kombat.

Il trailer inoltre si conclude mostrando la data di uscita del gioco, fissata per il 23 Aprile 2019 su Nintendo Switch. E’ stato inoltre annunciato che chi preordinerà il gioco avrà la possibilità di ottenere Sharo Kahn come personaggio giocabile e l’accesso alla beta del titolo, dove si potrà testare con mano il gameplay sull’ibrida di Nintendo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

A giudicare dalle due immagini che vi abbiamo riportato sopra, c’è stato sicuramente grande impegno per quanto riguarda il comparto grafico. Considerando che Nintendo Switch è una console che si utilizza principalmente in modalità portatile, è bello vedere una qualità simile. Speriamo che il framerate permetta di godere a pieno di questo titolo e che non interrompa la frenesia dei combattimenti. Questo dato che Mortal Kombat è sempre stato un picchiaduro piuttosto veloce. Non ci resta altro da fare che attendere il 17 Gennaio 2019, data in cui ci sarà un evento dedicato al gioco per la community. Speriamo di sapere qualcosa in più o comunque di vedere un minimo di gameplay per farci un’idea su ciò che ci aspetta.