Categorie
Hi-Tech

Galaxy Buds+: svelate le caratteristiche tecniche

Siteground abbonamento

Un leak svela tutte le specifiche tecniche delle Galaxy Buds+, versione aggiornata degli auricolari wireless di Samsung.

Aggiornamento 11/02/20: Samsung ha ufficializzato le Galaxy Buds+, confermando il prezzo già anticipato di 149$. Scopriamo inoltre che Samsung regalerà le Galaxy Buds+ a tutti coloro che preordineranno da oggi il Galaxy S20+ o S20 Ultra. In Italia arriveranno al prezzo di 169€ nelle colorazioni Bianco, Nero e Blu.

Tutti siamo in attesa del Samsung Unpacked dell’11 Febbraio, dove la società svelerà ufficialmente i prossimi Galaxy S20, di cui ormai sappiamo anche i prezzi ufficiali. Solitamente però questo evento annuale lascia spazio a diversi altri annunci, che fanno da contorno a quello principale dedicato agli smartphone ma che comunque si possono rivelare interessanti.

Uno tra questi sarà sicuramente quello relativo alle Galaxy Buds+, evoluzione delle cuffie wireless di Samsung che tentano di competere con le AirPods di Apple, ma ad un prezzo decisamente più abbordabile.

Nelle ultime ore sono trapelate le caratteristiche complete delle cuffie, confrontate poi con il modello precedente.

Galaxy Buds+ specifiche
Credit: Slashleaks

Grazie a Slashleaks, noto portale che raccoglie tutti i leaks e rumor riguardanti principalmente smartphone, scopriamo le specifiche delle Galaxy Buds+, che usciranno circa un anno dopo rispetto alle Galaxu Buds standard. La prima differenza sostanziale è il prezzo. Mentre le vecchie Galaxy Buds sono giunte sul mercato a 129$, attualmente reperibili a 120€ in Italia, il nuovo modello arriverà in vendita a 149$, che in Europa si tradurranno nei consueti 150€.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio il motivo di questo aumento di prezzo. Innanzitutto abbiamo una maggiore autonomia, con 85mAh di batteria delle cuffie e 270mAh del case contro i 58mAh e 252mAh delle Galaxy Buds. Nel caso delle Galaxy Buds+, la durata sarà di 11 ore che arrivano a 22 utilizzando la base di ricarica. Un ottimo risultato, se confrontato con le 6 ore del primo modello. Parlando invece di autonomia nelle chiamate, si arriva a 7.5 ore che raddoppiano se si usa il case apposito.

Ottima è anche la ricarica Fast Charge, migliorata in queste Galaxy Buds+. Infatti con 3 minuti di ricarica è possibile avere un’autonomia di 60 minuti, contro i 100 minuti di durata con 15 di ricarica. Un’ottimizzazione ammirevole, che renderà l’utilizzo di questi auricolari ancora più rapido. Migliorato anche il comparto sonoro, grazie all’introduzione di un woofer abbinato al classico mini speaker. Per il resto le caratteristiche rimangono invariate, come la cancellazione del rumore, i comandi touch, la certificazione IPX2 e il microfono integrato. Saranno vendute in quattro colorazioni: Nere, Bianche, Blu e Rosse.

Potete recuperare le Galaxy Buds a questo link.

Galaxy Buds+: svelate le caratteristiche tecniche ultima modifica: 2020-02-11T20:30:00+01:00 da Marco Nisticò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.