Categorie
Hardware

Snapdragon 855 Plus vs. Snapdragon 855: le differenze tra i due modelli

Analizziamo insieme le differenze e i cambiamenti tra lo Snapdragon 855 Plus e lo Snapdragon 855.

Qualcomm è sicuramente l’azienda leader nella realizzazione di SoC (Sistem of Chip) per smartphone. La stragrande maggioranza dei cellulari, che sia di fascia bassa o top di gamma, monta al suo interno un processore Qualcomm Snapdragon. Questo perché riescono ad offrire delle performance significative, a fronte di un costo di produzione decisamente contenuto, che permette anche di offrire prodotti a prezzi concorrenziali.

Uno degli arrivati é lo Snapdragon 855 Plus, versione potenziata dello Snapdragon 855, che sta iniziando ad essere il cuore pulsante di alcuni smartphone top di gamma. Primi tra tutti l’annunciato Asus ROG PHONE 2 e l’imminente Galaxy Note 10.

Ma cosa ha da offrire in più rispetto alla versione standard? In questo articolo cercheremo di rispondere a questa domanda.

Differenze tra Snapdragon 855 Plus e Snapdragon 855

Prima di approfondire l’argomento, vi lasciamo ad un confronto puramente tecnico, che potete visualizzare nella seguente tabella:

ModelloSnapdragon 855Snapdragon 855 Plus
CPUQualcomm Kryo 485Qualcomm Kryo 485
CPU ClockFino a 2.84GHzFino a 2.96GHz
GPUAdreno 640Adreno 640
Processo produttivo7nm7nm
5G ChipsetSnapdragon X50 ModemSnapdragon X50 Modem
MemoriaLPDDR4x a 2133MHzLPDDR4x a 2133MHz
DisplaySupporto fino al 4K con HDR10+Supporto fino al 4K con HDR10+
ConnettivitàBluetooth 5.0, supporto al Wi-Fi 6, Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac/ad/ax/acBluetooth 5.0, supporto al Wi-Fi 6, Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac/ad/ax/ac
CameraFino a 192MP in single camera e Slow Motion @480FPS Fino a 192MP in single camera e Slow Motion @480FPS

I due modelli condividono praticamente tutti gli aspetti produttivi. Abbiamo infatti un modulo 5G X50, con supporto alle bande mmWave da 800MHz e sub-6 GHz da 100MHz, una CPU Kryo 485 octa-core, che nel caso dello Snapdragon 855 Plus viene boostata fino a 2.94GHz, e il supporto alla futura tecnologia Wi-Fi 6, che garantirà una velocità di trasferimento nominale fino a 10Gbps. Lo Snapdragon 855 Plus offre il 15% di performance in più rispetto al modello base, grazie ad un rendering GPU più veloce e una CPU più performante. E’ un processore finalizzato essenzialmente al gaming mobile, infatti uno dei primi dispositivi ad adottare questo SoC è proprio il ROG PHONE 2 che ha dato inizio, con il primo modello, all’avvento degli smartphone cosiddetti da gaming.

Grazie inoltre all’opzione Snapdragon Elite Gaming avremo accesso a svariate funzionalità ottimizzate appositamente per i videogiocatori, che vogliono ottenere il massimo anche su smartphone.

Ecco alcune delle funzionalità più interessanti:

  • Multi-frame Noise Reduction: tecnologia avanzata di riduzione del rumore nelle foto a bassa luminosità.
  • Computer Vision ISP: permette in tempo reale il riconoscimento degli oggetti e la segmentazione.
  • Qualcomm 3D Face Recognition: sistema di riconoscimento facciale basato sull’utilizzo di tre camere anzichè due per analizzare un’immagine tridimensionale di noi stessi.
  • Qualcomm 3D Sonic Sensor: sensore di impronte digitali che sfrutta il suono per scansionare i pori delle nostre dita, ottenendo una reattività maggiore per lo sblocco del dispositivo.
  • Video in 4K e Slow Motion a 480FPS: cattura gli attimi più belli con la straordinaria bellezza del 4K, realizzando anche degli dettagliatissimi Slow Motion fino a 480FPS.
  • Hexagon Voice Assistant: sistema di riconoscimento vocale che supporta fino a due voci contemporaneamente, provenienti da assistenti come Alexa, Google o Cortana.
  • aptX Adaptive: sensore audio wireless che dinamicamente migliora le proprie performance, riducendo la latenza, per qualunque contenuto si sta riproducendo.

A livello costruttivo, non c’è praticamente nessuna differenza tra lo Snapdragon 855 e lo Snapdragon 855 Plus, seppur quest’ultimo offra delle maggiori performance per migliorare l’esperienza di gioco con quei titoli che richiedono maggior potenza grafica.

Voi cosa ne pensate di questo processore?

CONSIGLIO PER L’ACQUISTO: attualmente il primo ROG PHONE è disponibile su Amazon a poco più di 600€.

Snapdragon 855 Plus vs. Snapdragon 855: le differenze tra i due modelli ultima modifica: 2019-07-29T09:00:09+02:00 da Marco Nisticò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.