Samsung presenta il SSD 870 QVO con capienza fino a 8TB

Samsung ha il piacere di annunciare SSD 870 QVO SATA, i suoi nuovi drive basati su tecnologia quad-level cell (QLC) di seconda generazione che definiranno un nuovo standard di consumer storage ad alta capacità. 

Grazie all’archiviazione fino a otto terabyte (TB) i  nuovi SSD offrono un mix senza compromessi di velocità, capacità di archiviazione e affidabilità per gli utenti di PC mainstream e professionali. Precedentemente gli utenti erano costretti ad adoperare una scelta tra la velocità di un SSD e la capienza di un HDD. Con gli SSD 870 QVO questo non sarà più un problema, in quanto riescono a garantire un’ottima capacità mantenendo comunque l’eccellente velocità di lettura/scrittura di un SSD standard. Si parla infatti di 560 MB/s in lettura e 530 MB/s in scrittura.

Grazie inoltre alla tecnologia Intelligent TurboWrite è possibile mantenere prestazioni elevate utilizzando un ampio buffer SLC variabile. I nuovi SSD 870 QVO aumentano del 13% le performance dei precedenti 860 EVO, fornendo tutte le potenzialità per utilizzo quotidiano e non solo. I software rinnovati Data Migration e Magician 6 forniscono una serie di funzionalità aggiuntive migliorate, permettendo agli utenti di aggiornare, gestire e ottimizzare i loro SSD con maggiore facilità.

Dopo il lancio del primo QLC drive Samsung 860 QVO, nel 2018, stiamo rilasciando i nostri SSD QVO di seconda generazione, che offrono una capacità raddoppiata di 8TB, oltre a prestazioni migliorate e una maggiore affidabilità“, ha dichiarato Mike Mang, Vice President del Memory Brand Product Biz Team di Samsung Electronics. “I nuovi 870 QVO permetteranno a un maggior numero di consumatori di beneficiare dei vantaggi prestazionali di un SSD con capacità simili a quelle di un HDD“.

Gli SSD 870 QVO vengono proposti nei modelli da 1TB, 2TB, 4TB e 8TB, e saranno disponibili a partire dal 30 giugno 2020 con un prezzo al pubblico suggerito dal produttore a partire da 158,09€ per il modello da 1TB

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.