Categorie
Hardware

Radeon RX 5700: versioni custom di MSI, PowerColor, XFX e Yeston

Aggiornato il 19 Agosto 2019 alle 15:21

MSI, PowerColor, XFX e Yeston mostrano nuove immagini delle versioni custom basate sulle Radeon RX 5700.

Dopo le versioni di Asus , Sapphire e HIS, vi mostriamo le immagini di ulteriori schede video custom della Radeon RX 5700 e RX 5700 XT, questa volta di MSI, PowerColor e XFX.

MSI Radeon RX 5700 XT EVOKE

MSI Radeon RX 5700 XT EVOKE
Credit: Wccftech

MSI propone un design completamente nuovo, che non siamo soliti vedere. Abbandonando completamente la colorazione rosso/nera, la MSI Radeon RX 5700 XT EVOKE sarà la prima di una lunga serie di schede video, che inizierà proprio con una versione custom di una GPU Navi 10. Il PCB rimane invariato ma le frequenze saranno leggermente superiori, per offrire performance più veloci rispetto alle schede di base.

La scocca completamente in oro dona un look molto premium alla scheda, molto simile alla Titan RTX di Nvidia o alla Titan V. E’ dotata inoltre di doppia ventola Torx con sistema 0db, che migliora le temperature senza essere troppo rumorosa. Ai lati della scheda sono presenti delle griglie che vanno a dissipare il calore tra l’heatpipe e il backplate, offrendo un flusso d’aria ottimale.

E’ dotata di un connettore a 8+6 pin e il lancio è previsto per il 14 Agosto 2019, salvo rinvii.

XFX Radeon RX 5700 XT THICC2 & RX 5700 Black Wolf Edition

  • Radeon RX 5700: versioni custom di MSI, PowerColor, XFX e Yeston 2
  • Radeon RX 5700: versioni custom di MSI, PowerColor, XFX e Yeston 3

La XFX Radeon RX 5700 Black Wolf Edition ha un design molto simile alla serie Double Dissipation, con un heatsink rifinito in alluminio sotto la scocca, per fornire un raffreddamento migliore. Per il collegamento saranno necessari due slot PCIe. E’ presente inoltre un piccolo pulsante che attiva l’illuminazione LED dei due loghi posti sulla parte frontale, al centro della doppia ventola. Per essere alimentata, la GPU richiede un connettore a 8+6 pin. Esteticamente la scheda è davvero mastodontica e molto accattivante, con linee aggressive.

Il prezzo di vendita sarà di 450$. Nessuna info sulle specifiche tecniche.

Il secondo modello è la XFX Radeon RX 5700 XT THICC2, svelato dai colleghi di Videocardz. La scheda sembra che sarà una tra le più spesse tra quelle basate su una GPU Navi 10. Rispetto alla versione precedente abbiamo un maggior numero di lame nelle ventole (11 contro 9), che dovrebbero migliorare sensibilmente le temperature. Abbiamo poi un design completamente nero, con alcuni accenni argentati intorno ai contorni delle ventole e sui lati. XFX ha inoltre adottato una soluzione piuttosto simpatica per permettere alla scheda di buttare fuori l’aria calda, ovvero ritagliare una griglia ai lati che rappresentasse il logo dell’azienda. Anche sul retro abbiamo una griglia, che segue un disegno ben preciso.

Purtroppo non si conoscono ancora dettagli su prezzi, specifiche e rilascio sul mercato, che dovrebbe avvenire comunque nel mese di Agosto.

Yeston Radeon RX 5700

  • Radeon RX 5700: versioni custom di MSI, PowerColor, XFX e Yeston 4
  • Radeon RX 5700: versioni custom di MSI, PowerColor, XFX e Yeston 5

Le Radeon RX 5700 di Yeston sono sicuramente quelle dal look più unico che si possano trovare. La soluzione a tre ventole, chiamata SAKURA, ha una colorazione rosa molto accesa, che viene ripresta anche nelle ventole. Abbiamo poi la Cute Pet ((. · Ω ·.) Techno Feat Meow Meow, un nome davvero insolito per una scheda video. Anche l’aspetto è certamente discutibile ma sicuramente adorabile, con il design di un gatto sulla scocca color blu. Infine c’è la Game Master Women, dotata di illuminazione RGB.

Il prezzo per le tre varianti è di 475$. Non sappiamo ancora quando verranno rilasciate e le specifiche tecniche ma è stato reso noto che verranno impiegate nei team femminili agli eSports.

Sapphire Radeon RX 5700 XT PULSE & RX 5700 PULSE 

Sapphire Radeon RX 5700 XT PULSE

La serie PULSE di Sapphire riguarda sia la RX 5700 che la RX 5700 XT. Entrambe le schede sono dotate di un PCB personalizzato. Possiedono una scocca in plastica e una doppia ventole che dovrebbe comunque permette un buon flusso d’aria, grazie comunque a diversi heatpipe disposti all’interno. Lo stile sul rosso, nero e argento dona alle due schede un look molto aggressivo, molto simile allo stile MSI. Le uniche informazioni tecniche note al momento sono: 8GB di VRAM, 3 Display Port, 1 HDMI, FreeSync 2 HDR, supporto alla tecnologia RDNA e Eyefinity. Nessun dettaglio sulle frequenze di clock.

I prezzi di vendita saranno rispettivamente di 368,99$ e 468,99$.

PowerColor Radeon RX 5700 XT Red Devil

PowerColor Radeon RX 5700 XT Red Devil

La PowerColor Radeon RX 5700 XT Red Devil ha un aspetto decisamente più aggressive rispetto ad altri marchi. Si tratta di una soluzione a tripla ventola, che richiede 3 slot PCIe. Esteticamente abbiamo finiture in alluminio ed heatpipe che offrono uno scambio di calore più efficiente. La scheda è composta da un doppio connettore a 8 pin ed è dotata di illuminazione RGB, che coinvolge il retro e i lati della scheda. Sul fronte è ben evidente il logo Red Devil in rosso, inciso direttamente al centro delle ventole.

L’uscita è fissata per il 14 Agosto, con prezzo e specifiche ancora da comunicare.

Radeon RX 5700: versioni custom di MSI, PowerColor, XFX e Yeston ultima modifica: 2019-08-10T21:00:07+02:00 da Marco Nisticò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.