Radeon Pro VII ufficiale: ecco la nuova scheda video per le workstation

Oggi AMD ha annunciato la scheda grafica per workstation Radeon Pro VII, ottimizzata per gestire carichi di lavoro impegnativi, complesse simulazioni CAE e sviluppo di applicazioni HPC. AMD ha inoltre rilasciato il nuovo software Radeon Pro Software Enterprise 20.Q2, oltre ad alcuni aggiornamenti per Radeon ProRender.

La scheda grafica Radeon Pro VII, da non confondere con il mezzo flop della Radeon VII per il gaming, offre una resa grafica e prestazioni di calcolo eccezionali, oltre a funzionalità innovative per alimentare i progetti in ambito broadcast e media più impegnativi al giorno d’oggi, le complesse simulazioni di computer aided engineering (CAE) e lo sviluppo di applicazioni di calcolo ad alte prestazioni (HPC) che abilitano la scoperta scientifica su supercomputer alimentati da tecnologia AMD.

La scheda grafica Radeon Pro VII offre fino a 6,5 TFLOPS con prestazioni a doppia precisione per i carichi di lavoro ingegneristici e scientifici più impegnativi. 16 GB di HBM2 con una larghezza di banda di 1 TB/s e piena capacità ECC, alimentano modelli e set di dati complessi senza problemi con una bassa latenza. La GPU è anche dotata di AMD Infinity Fabric Link, una connessione ad alta ampiezza di banda e bassa latenza che velocizza il throughput di dati dell’applicazione consentendo comunicazioni da GPU a GPU ad alta velocità in configurazioni di sistema multi-GPU, oltre al supporto PCIe 4.0 con una bandwidth elevata. E’ dotata inoltre di un interfaccia di memoria a 4096-bit.

Radeon Pro W5500

Vediamo quindi in breve quali sono le caratteristiche chiave di questa Radeon Pro VII:

  • Leading Double Precision Performance: con 6.5TFLOPS, la Radeon Pro VII offre prestazioni 5.6 volte superiori alla concorrenza.
  • High-speed Memory: l’ottima capienza della memoria, unita ad una larghezza di banda di 1TB/s permette la gestione di diversi asset ad una latenza minore.
  • AMD Infinity Fabric Link: migliora notevolmente la connettività tra diverse schede video, incrementando la velocità di trasferimento dati e di leggibilità.
  • Remote Working: grazie al software AMD Radeon Pro, gli sviluppatori potranno accedere alle workstation da remoto attraverso la tecnologia IP integrata nei driver.
  • High-bandwidth PCIe 4.0 Support: il PCIe 4.0 offre il doppio della banda rispetto alla scorsa versione, garantendo ottime performance con la risoluzione 8K.
  • Frame Lock/Genlock: fornisce un output sincronizzato in base al sistema di visualizzazione utilizzato.
  • High-resolution/Multi-display Support: supporto fino a 6 schermi a risoluzione FullHD o singolo schermo 8K, con supporto alla codifica e decodifica ultra veloce per workflow multi-stream migliorati.
  • Professional Application Certification: ottimizzato e certificato con applicazioni professionali leader per stabilità e affidabilità.
  • ROCm™ Open Ecosystem: la piattaforma software open source per il calcolo accelerato fornisce un semplice modello di programmazione GPU con supporto per OpenMP, HIP e OpenCL, nonché il supporto per i principali framework di machine learning e HPC, tra cui TensorFlow, PyTorch, Kokkos e RAJA.

I professionisti di oggi sono chiamati a rispettare scadenze di alta pressione con budget sempre più limitati, con l’obiettivo di fornire risultati di livello mondiale. Chiedono di più dalla loro scheda grafica e AMD Radeon Pro VII è ciò che offre. Fornisce tecnologie innovative e ad alte prestazioni che consentono agli utenti di gestire facilmente simulazioni più grandi e complesse, creare e gestire contenuti di segnaletica digitale e supporti digitali eccezionalmente ad alta risoluzione e sviluppare applicazioni HPC avanzate per guidare nuove ondate di scoperte scientifiche su distribuzioni di supercomputer in larga scala.

Scott Herkelman, vicepresidente aziendale e direttore generale della Graphics Business Unit di AMD

Gli ultimi driver Radeon Pro Software for Enterprise offrono un incremento di prestazioni fino al 14% in più rispetto all’anno precedente per le schede grafiche AMD Radeon Pro di ultima generazione.

AMD ha inoltre rilasciato alcuni aggiornamenti per Radeon ProRender, un rendering engine a base fisica costruito su standard industriali che permette il rendering accelerato su qualsiasi GPU, qualsiasi CPU e qualsiasi sistema operativo. Gli aggiornamenti includono nuovi plug-in per SideFX Houdini e Unreal Engine, e plug-in aggiornati per Autodesk Maya e Blender. Per gli sviluppatori, un SDK aggiornato di Radeon ProRender è ora disponibile sul sito ridisegnato GPUOopen.com.

AMD Radeon Pro VII sarà disponibile per i rivenditori verso la metà di Giugno ad un prezzo di 1899$. Le prime workstation che equipaggeranno questa scheda arriveranno invece nella seconda metà del 2020.

Fonte: AMD

Potrebbero interessarti anche...