Nvidia GeForce RTX 2080 e 2080 Ti: specifiche tecniche delle versioni custom

Dopo aver analizzato approfonditamente le novità dell’architettura Turing e mostrato le prime schede video RTX, andiamo a scoprire quelli che sono i modelli realizzati dai vari produttori di terze parti, tra cui Asus, MSI e Gigabyte.

Le nuove schede video Nvidia GeForce RTX 2080, 2080 Ti e 2070 sono innegabilmente quelle più potenti dell’attuale generazione. Complice anche l’introduzione della tecnologia RTX, di cui è stata mostrata una demo durante l’E3 2018, le proposte di Nvidia riescono a far gola a tutti coloro che volevano un prodotto pensato appositamente per il 4K. Infatti l’azienda ha comunicato che le GPU con architettura Turing non sono pensate per risoluzioni inferiori, vista l’ottima potenza di cui dispongono. Basta osservare anche gli ultimi test effettuati dalle varie testate giornalistiche con gli ultimi titoli in uscita per rendersi conto immediatamente di come Nvidia abbia davvero sfornato delle vere e proprie rivoluzioni rispetto al passato. Manca ancora la parte relativa al ray tracing da poter testare per poter fare una valutazione completa, ma già da ora è evidente l’incremento prestazionale di circa il 25-35% rispetto alle Pascal. Purtroppo l’RTX non è disponibile ancora sui titoli che ne sfrutteranno le potenzialità, citando ad esempio Shadow of The Tomb Raider o Assassin’s Creed Odyssey.

Come di consueto, insieme all’uscita delle Founders Edition di Nvidia, i vari produttori di schede video mettono in campo i loro modelli custom, overclockati di fabbrica e con peculiarità che le rendono ancora più potenti. In questo articolo andremo proprio a vedere ogni singolo modello finora rilasciato. Ci teniamo a precisare che in questo articolo andremo a parlare solamente dei modelli custom di RTX 2080, 2080 Ti e 2070, dato che per i modelli RTX 2060 non si hanno ancora informazioni ben precise. Probabilmente realizzeremo un articolo dedicato non appena ne sapremo di più.

Asus

Asus è probabilmente l’azienda che ha messo in campo il maggior numero di varianti per le nuova GPU di Nvidia. Abbiamo infatti due modelli di RTX 2080, due per la RTX 2080 Ti e ben sette varianti di RTX 2070. Senza ulteriori indugi, passiamo direttamente alle specifiche tecniche:

Dual GeForce RTX 2080 Ti OC Edition Turbo GeForce RTX 2080 Ti ROG Strix GeForce RTX 2080 OC Edition Dual GeForce RTX 2080 OC Edition GeForce RTX 2080 Fouders Edition GeForce RTX 2080 Ti Founders Edition
CUDA cores 4352 4352 2944 2944 2944
Memory 11GB GDDR6 11GB GDDR6 8GB GDDR6 8GB GDDR6 8GB GDDR6 11GB GDDR6
Base Clock 1350MHz 1350MHz 1515MHz 1515MHz 1515MHz 1350MHz
Boost Clock 1650MHz 1560MHz 1890MHz 1830MHz 1800MHz 1635MHz
Outputs 1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
2 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
Prezzo 1369€ 1024€ 905€ 869€ 1279€

Abbiamo poi quelle per la RTX 2070:

ROG-STRIX-RTX2070-O8G-GAMING ROG-STRIX-RTX2070-A8G-GAMING ROG-STRIX-RTX2070-8G-GAMING RTX 2070 Founders Edition Asus RTX 2070 Dual Advanced Asus RTX 2070 Turbo
CUDA cores 2304 2304 2304 2304 2304 2304
Memory 8GB GDDR6 8GB GDDR6 8GB GDDR6 8GB GDDR6 8GB GDDR6 11GB GDDR6
Base Clock 1410MHz 1410MHz 1410MHz 1410MHz 1410MHz 1410MHz
Boost Clock 1620MHz 1810MHz 1620MHz 1710MHz 1620MHz 1620MHz
Outputs 1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
2 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
Prezzo

Dato che le RTX 2070 non sono state ancora rilasciate, le specifiche possono risultare incomplete, come anche i prezzi di mercato. Aggiorneremo i dati non appena saranno resi pubblici. Asus arricchisce la sua gamma con i classici modelli ROG Strix, che includono un raffreddamento proprietario, in grado di garantire temperature ancora più basse. I modelli Dual invece sono più basilari, avendo solamente due ventole e frequenze che rispecchiano quelle standard. Infine abbiamo le Turbo, in cui ritroviamo il dissipatore blower, che si candidano quindi a rappresentare le schede di base dell’offerta RTX 2070 di Asus. Per quanto riguarda la potenza siamo su un 10-12% in più rispetto ai modelli marchiati Nvidia. Speriamo che quantomeno i prezzi non lievitino troppo, dato il già alto prezzo dato dai modelli Founders Edition.

MSI

Quest’anno MSI ha proposto 5 nuove famiglie di schede video: Aero, Ventus, Gaming X Trio, Duke e Sea Hawk X. Per ogni famiglia è stato presentato sia un modello di RTX 2080 che 2080 Ti. La Gaming X Trio è il modello di punta, con dissipazione a tre ventole e uno spazio di ben tre slot. Di seguito i dettagli tecnici noti:

MSI RTX 2080 Aero MSI RTX 2080 Ventus MSI RTX 2080 Gaming X Trio MSI RTX 2080 Duke MSI RTX 2080 Sea Hawk X
CUDA cores 2944 2944 2944 2944 2944
Memory 8GB GDDR6 8GB GDDR6 8GB GDDR6 8GB GDDR6 8GB GDDR6
Base Clock 1515MHz 1515MHz 1515MHz 1515MHz 1515MHz
Boost Clock 1710MHz 1800MHz 1860MHz 1845MHz 1860MHz
Outputs 1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
2 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
Prezzo 925€ 1029€

Ecco invece le specifiche per i modelli RTX 2080 Ti:

MSI RTX 2080 Ti Ventus MSI RTX 2080 Ti Gaming X Trio MSI RTX 2080 Ti Duke MSI RTX 2080 Ti Sea Hawk X
CUDA cores 4352 4352 4352 4352
Memory 11GB GDDR6 11GB GDDR6 11GB GDDR6 11GB GDDR6
Base Clock 1350MHz 1350MHz 1350MHz 1350MHz
Boost Clock 1635MHz 1755MHz 1665MHz 1755MHz
Outputs 1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
2 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
Prezzo 1339€

Il modello Duke ha particolarità di possedere un dissipatore a liquido esterno, per raffreddare al meglio la scheda. I prezzi sono decisamente più elevati rispetto alle versioni standard, il che potrebbe tentare meno chi desiderava acquistare una configurazione con questi specifici modelli.

Gigabyte

A livello estetico, Gigabyte ha voluto mantenere la stessa linea, sia per RTX 2080 che 2080 Ti, proponendo un raffreddamento a tre ventole con tecnologia WindForce 3X. Ecco le specifiche:

RTX 2080 Windforce OC RTX 2080 Ti Gaming OC
CUDA cores 2944 4352
Memory 8GB GDDR6 11GB GDDR6
Base Clock 1515MHz 1350MHz
Boost Clock 1785/1800MHz 1650/1665MHz
Outputs 1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
Prezzo

Zotac

Zotac propone invece quattro modelli, una Blower e AMP per la RTX 2080 e una AMP e Triple Fan per la RTX 2080. Esteticamente sono pressochè identiche, cambiano solamente le frequenze, che vi mostriamo di seguito:

RTX 2080 Blower RTX 2080 Ti AMP RTX 2080 Ti AMP!
CUDA cores 2944 4352 4352
Memory 8GB GDDR6 11GB GDDR6 11GB GDDR6
Base Clock 1515MHz 1350MHz 1350MHz
Boost Clock 1710MHz 1605MHz 1665MHz
Outputs 1 USB Type-C
2 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
Prezzo 929€ 1419€

Non ci sono novità interessanti in questo caso, nonostante il prezzo per la top di gamma vada oltre i 1400€, prezzo davvero ingiustificato.

EVGA

Per semplicità, non andremo ad elencarvi tutti i modelli presentati da EVGA, anche perchè in linea di massima le specifiche tecniche sono molto simili ai modelli precedenti. La novità riguarda l’introduzione di nuove famiglie: Black, XC, XC Ultra, XC2, XC2 Ultra, FTW3 e FTW3 Ultra. Le FTW3, come suggerisce anche il nome, sono dotate di tre ventole, mentre le XC e XC Ultra hanno solamente due ventole di raffreddamento, diminuendo notevolmente peso e dimensioni generali.

Inoltre EVGA ha annunciato l’arrivo di altri due modelli della gamma Hydro Cooper, che saranno dotati di un sistema di raffreddamento AIO aria-liquido. Non sappiamo ancora nulla riguardo eventuali specifiche tecniche, che non tarderemo a fornire nel caso in cui vengano pubblicate.

Anche per le RTX 2080 Ti vale lo stesso discorso. Purtroppo non sono stati comunicati nemmeno i prezzi, ma sappiamo solamente che avremo ben 8 modelli di RTX 2080 e altrettanti per RTX 2080 Ti.

Inno3D

Inno 3D presenta tre nuovi gruppi di schede video: Twin X2, Jet e iChill Black. Quest’ultime hanno in dotazione un raffreddamento AIO aria/liquido. Per quanto riguarda le soluzioni RTX 2080 Ti abbiamo i modelli Gaming OC X2 e X3, rispettivamente con due e tre ventole. Sarà disponibile anche una soluzione a singola ventola per la RTX 2080, ovvero la Jet. Di seguito alcuni dettagli tecnici:

RTX 2080 X2 RTX 2080 Ti Gaming OC X3 RTX 2080 Ti iChill
CUDA cores 2944 4352 4352
Memory 8GB GDDR6 11GB GDDR6 11GB GDDR6
Base Clock 1515MHz 1350MHz 1350MHz
Boost Clock 1710MHz 1605MHz 1665MHz
Outputs 1 USB Type-C
2 HDMI 2.0b
2 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
1 USB Type-C
1 HDMI 2.0b
3 DisplayPort 1.4
Prezzo

Purtroppo molti dati non sono ancora disponibili sui siti ufficiali dei vari produttori. Non appena si avranno informazioni aggiuntive, aggiorneremo l’articolo con i nuovi dati.