amazon gaming week 2020

Intel Jasper Lake: leakate le specifiche dei modelli Pentium e Celeron

Sono stati annunciati pochi mesi fa i processori Comet Lake-S di decima generazione, destinati ai desktop, e i Tiger Lake di undicesima generazione per i laptop, ma già da adesso iniziano a spuntare i futuri modelli Intel Jasper Lake della serie Pentium e Celeron.

Basati sulla prossima architettura Tremont a 10nm, i processori Jasper Lake sono dei chip a basso consumo ed entry-level. Saranno destinati principalmente ai notebook economici e ai mini desktop e verranno rilasciati nel corso del 2021, insieme ai Rocket Lake-S, che affiancheranno gli attuali Comet Lake. L’architettura Tremont è stata sviluppata appositamente per piattaforme x86 a bassa energia e passa dai procedenti 14nm ai 10nm, con conseguente miglioramento sulle prestazioni.

Secondo inoltre la roadmap di Intel, dovrebbe essere presentata una nuova architettura sempre il prossimo anno, dal nome di Gracemont. Però al momento non si hanno molte informazioni a riguardo. In questo articolo vi vogliamo mostrare le prime specifiche tecniche dei prossimi Intel Pentium e Celeron basati su Tremont con core Willow Cove e nome in codice Jasper Lake:

ModelloCore/ThreadsArchitetturaFrequenza baseFrequenza BoostGraficaCacheTDP
Pentium Silver N60054/4Tremont 10nm2.0GHz3.3GHzIntel UHD Graphics4MB L210W
Celeron N51054/4Tremont 10nm2.0GHz2.8GHzIntel UHD Graphics4MB L210W
Celeron N45052/2Tremont 10nm2.0GHz2.9GHzIntel UHD Graphics4MB L210W
Pentium Silver N60004/4Tremont 10nm1.1GHz3.1GHzIntel UHD Graphics4MB L26W
Celeron N5100, 4C/4T4/4Tremont 10nm1.1GHz2.8GHzIntel UHD Graphics4MB L26W
Celeron N4500, 2C/2T2/2Tremont 10nm1.1GHz2.8GHzIntel UHD Graphics4MB L26W

La lineup si compone di sei modelli, di cui quattro della serie Celeron e due della serie Pentium, con i primi tre relativi ai desktop e i restanti tre dedicati ai laptop. Per quanto riguarda i Pentium, abbiamo il modello top di gamma dekstop composto dal Pentium Silver N6005, un quad-core senza HyperThreading con frequenza base di 2.0GHz e che può raggiungere i 3.3GHz. E’ dotato inoltre di 4MB di cache L2 e di grafica integrata Intel UHD (come anche tutti gli altri modelli elencati). Per i Celeron invece c’è il Celeron N5105, con caratteristiche molto simili all’N6005, se non fosse per la frequenza di Boost, che scende a 2.8GHz. I modelli per notebook sono identici a livello hardware rispetto ai desktop, con una frequenza base più bassa di 900MHz e un TDP di 6W.

Purtroppo queste sono le uniche informazioni finora giunte su questi prossimi SoC di Intel. Probabilmente dovremo attendere qualche mese prima di poter scoprire di più sui nuovi core ed eventualmente sulla prossima architettura hardware.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento