Intel Core Serie H di decima generazione: arrivano i 5GHz su notebook

Intel ha ufficialmente presentato i processori Intel Core Serie H di decima generazione, portando su notebook una frequenza di oltre 5GHz.

Intel è pronta a rilasciare i primi notebook con processori di decima generazioni. Dopo aver visto praticamente tutto sui Comet Lake per desktop e gli Xeon Scalable per server e workstation, oggi infatti sono stati presentati gli Intel Core Serie H, linea di chip dedicata esclusivamente ai laptop e dispositivi portatili. La vera novità riguarda soprattutto il traguardo dei 5GHz su un processore per notebook, risultato veramente sorprendente che fino a qualche anno fa era impensabile persino su desktop. Dunque ora abbiamo tutta la potenza dei 5GHz (precisamente 5.3GHz sui modelli top) sia su notebook che su desktop, riducendo praticamente al minimo il divario prestazionale tra le due piattaforme.

Ecco dunque i 6 modelli che vanno a comporre la lineup degli Intel Core Serie H di decima generazione:

Intel Core Serie H di decima generazione: arrivano i 5GHz su notebook 1

Fatta eccezione per gli i5-10400H e i5-10300H, entrambi quad-core con un TDP di 45W, frequenza minima di 2.5GHz e massima di 4.5-4.6GHz, i restanti modelli permettono di raggiungere una frequenza massima di almeno 5.0GHz. Sulla cima del podio troviamo l’i9-10980HK, dotato di 8C/16T, 45W di TDP, frequenza massima di 5.3GHz e 16MB di Intel Smart Cache. A completare abbiamo poi il supporto alle RAM DDR4 fino a 2933MHz e alle memorie Intel Optane. Nel caso specifico di questo modello c’è anche il moltiplicatore sbloccato, per poter provare ad incrementare ulteriormente la frequenza.

Nella fascia alta troviamo anche tre modelli della serie i7, di cui due exa-core a 12 threads (i7-10750H e i7-10850H) e uno a 8 core e 16 threads (i7-10875H) che si avvicina di più al modello più potente.

Rispetto alla generazione precedente, la serie H di decima generazione può contare su:

  • 54% di prestazioni in più nei videogiochi (44% nel caso degli i7)
  • 44% di incremento di prestazioni generali (33% nel caso degli i7)
  • Raddopio della velocità di rendering in 4K (aumento del 70% nel caso degli i7)

A contorno troviamo poi tutta una serie di tecnologie atte a migliorare ulteriormente le performance nei giochi e nelle operazioni più complesse, tra cui Intel Turbo Boost Max 3.0 , Intel Speed Optimizer, Intel Adaptix Dynamic Tuning Technology e Intel Extreme Tuning Utility.

L’introduzione di oggi della piattaforma mobile della serie H Intel Core di 10° generazione estende la leadership di gioco di Intel, offrendo prestazioni di calibro desktop in un fattore di forma mobile e un’ampiezza di scelta con più di 100 progetti di laptop che vengono lanciati quest’anno, tra cui più di di 30 sistemi a luce sottile e leggera. La nuova piattaforma è ottimizzata per gli appassionati e i creatori, offrendo la frequenza più veloce del settore con 5 GHz nella maggior parte del volume che offrirà un gioco incredibile e una ricca creazione per gli utenti.

Fredrik Hamberger, general manager del segmento dei notebook premium e gaming di Intel

Siamo curiosi di scoprire le effettive performance di questi processori su prodotti da toccare con mano e le effettive differenze con i modelli di AMD. Ricordiamo che AMD ha già iniziato a rilasciare i primi prodotti basati sulla serie 4000 “Renoir”. Per il momento non ci sono stati confronti diretti con i modelli Intel Serie H attuali ma solamente con quelli di scorsa generazione. Attendiamo eventuali benchmark per saperne di più.

Potrebbero interessarti anche...