Intel Coffee Lake Refresh: modelli e specifiche tecniche

Intel ha confermato la lineup di processori di nona generazione, che andrà a competere con i Ryzen 2000 da poco approdati sul mercato.

L’ultimo anno è stato davvero ricco di competizione, per quanto riguarda il mercato delle CPU. Dopo un lungo periodo di predominio di Intel con i suoi Kaby Lake, SkyLake e i primi processori i9 dell’azienda, ecco che AMD sfodera gli artigli presentando gli AMD Ryzen, destinati ad alimentare nuovamente lo scontro. Questa volta però Intel prepara immediatamente il contrattacco, rilasciando gli Intel Coffee Lake, in grado di proporre prezzi tutto sommato buoni con una potenza davvero interessante. A questo punto, dopo qualche mese di stallo, AMD arriva a sorpresa con i Ryzen 2000, pronti a sconvolgere nuovamente il mercato, e i nuovi Threadripper. Il confronto rispetto ai Ryzen di prima generazione è superfluo, visto l’ottimo miglioramento prestazionale.

Siamo arrivati ad oggi, con una situazione praticamente stabile, dove entrambe le aziende hanno la propria gamma sia lato consumer che business. Ce n’è per tutti i gusti, dai modelli più economici, per PC di basso livello, a quelli ben più esosi, per i giocatori che vogliono compromessi. Intel però non vuole restare con le mani in mano e continua imperterrita a migliorare di volta in volta il processo produttivo dei propri prodotti e le prestazioni generali. L’obiettivo finale della nuova lineup sono i 14nm++. 

Parola d’ordine: Intel Coffee Lake Refresh

In attesa dei nuovi Intel Cannon Lake, l’azienda di Santa Clara rilascerà una nuova gamma di CPU, di cui tre modelli saranno rilasciati a Settembre mentre altri tra la fine del 2018 e il primo trimestre del 2019. La vera novità di questi processori è la STIM (Solder Thermal Interface Material), ovvero un particolare processo di produzione che prevede una saldatura tra die e heatspreader, permettendo una dissipazione di calore più efficiente (fonte Videocardz). Inoltre tale processo dovrebbe aiutare principalmente ad eseguire overclock in maniera più sicura, visto che il calore viene distribuito più uniformemente rispetto alla classica pasta termica. Di seguito alcune delle funzionalità introdotte nella nuova gamma:

  • Primo processore desktop Intel i9 della serie S
  • Fino a 8 Core
  • Compatibile con chipset Intel Z390
  • Processo Solder Thermal Interface Material (STIM)
  • USB 3.1 Gen 2 e Intel Wireless-AC integrati
  • Fino a 16 threads, 5.0 GHz, 16 MB cache, e 40 linee PCIe
  • Compatibile con i chipset Intel Z300
  • Supporto alla memoria Intel Optane e Optane SSD
  • Supporto al Thunderbolt 3

Tre saranno i modelli di punta della serie Intel Coffee Lake Refresh: Intel i5-9600K, Intel i7-9700K e Intel i9-9900K. Solamente questi modelli possiedono vari intervalli di frequenza di Boost, a seconda del tipo di utilizzo e della quantità di core che vengono impiegati nei processi. Ovviamente su singolo core si avrà l’incremento maggiore, che diminuirà leggermente nel caso di processi multi-core. Il prezzo dovrebbe attestarsi rispettivamente sui 250€, 350€ e 450€. Se i costi venissero confermati, saremmo in linea con la scorsa generazione. Basti pensare che attualmente l’i7-8700K si trova ad un prezzo di 380€ circa. La vera novità è l’i9-9900K, primo processore della serie i9 destinata al mercato desktop. Inoltre è il primo processore consumer a raggiungere una frequenza massima di 5.0GHz con il Boost di fabbrica, quindi senza applicare programmi esterni o quant’altro. Vi riportiamo infine tutta la gamma Intel Coffee Lake Refresh che verrà rilasciata nel corso dei prossimi mesi:

Processore Processo produttivo Cores / Threads Frequenza base Frequenza Booste Cache TDP Prezzo
Core i9-9900K 14nm++ 8 / 16 3.6 GHz 5.0 GHz (1/2 Core)
4.8 GHz (4 Core)
4.7 GHz (6/8 Core)
16 MB 95W ~450$
Core i7-9700K 14nm++ 8 / 8 3.6 GHz 4.9 GHz (1 Core)
4.8 GHz (2 Core)
4.7 GHz (4 Core)
4.6 GHz (6/8 Core)
12 MB 95W ~350$
Core i5-9600K 14nm++ 6 / 6 3.7 GHz 4.6 GHz (1 Core)
4.5 GHz (2 Core)
4.4 GHz (4 Core)
4.3 GHz (6 Core)
9 MB 95W ~250$
Core i5-9600 14nm++ 6 / 6 3.1 GHz 4.5 GHz 9 MB 65W TBD
Core i5-9500 14nm++ 6 / 6 3.0 GHz 4.3 GHz 9 MB 65W TBD
Core i5-9400 14nm++ 6 / 6 2.9 GHz 4.1 GHz 9 MB 65W TBD
Core i5-9400T 14nm++ 6 / 6 1.8 GHz 3.4 GHz 9 MB 35W TBD
Core i3-9100 14nm++ 4 / 4 3.7 GHz N/A 6 MB 65W TBD
Core i3-9000 14nm++ 4 / 4 3.7 GHz N/A 6 MB 65W TBD
Core i3-9000T 14nm++ 4 / 4 3.2 GHz N/A 6 MB 35W TBD

In attesa di ulteriori informazioni, vi invitiamo a commentare l’articolo con le vostre opinioni a riguardo.

Ulteriore fonte: Wccftech