GIGABYTE presenta le schede grafiche della serie GeForce RTX 30

GIGABYTE ha rilasciato le nuove schede grafiche della serie NVIDIA GeForce RTX 30 basate sull’architettura NVIDIA Ampere.

GIGABYTE ha lanciato le prime 4 schede grafiche: GeForce RTX 3090 GAMING OC 24G, GeForce RTX 3090 EAGLE OC 24G, GeForce RTX 3080 GAMING OC 10G, GeForce RTX 3080 EAGLE OC 10G. Le 4 schede grafiche sono dotate del sistema di raffreddamento GIGABYTE WINDFORCE 3X con ventole a rotazione alternata, lubrificante al grafene, grande piastra di rame e heat pipe, RGB fusion 2.0, piastra posteriore di protezione in metallo e materiali ultraresistenti certificati GIGABYTE, in modo che tutti i giocatori possano godersi la massima esperienza di gioco con le nuove GPU NVIDIA GeForce RTX serie 30.

Le nuove GPU NVIDIA GeForce RTX serie 30, la seconda generazione di RTX, sono dotate di nuovi RT Core, Tensor Core e multiprocessori streaming, offrendo immagini straordinarie, frame rate incredibilmente veloci e accelerazione AI a giochi e applicazioni creative. Alimentata dall’architettura NVIDIA Ampere, che offre aumenti di prestazioni fino a 1,9 volte per watt rispetto alla generazione precedente, la serie RTX 30 alimenta senza sforzo le esperienze grafiche a tutte le risoluzioni, anche fino a 8K nella fascia alta. Le GeForce RTX 3090, 3080 e 3070 rappresentano il più grande salto generazionale di GPU nella storia di NVIDIA.

Aorus RTX 30 Eagle

Il sistema di raffreddamento GIGABYTE WINDFORCE 3X è dotato di 3 ventole a rotazione alternata, tubi di calore in rame composito, 3D active fan e screen cooling, che insieme forniscono una dissipazione del calore ad alta efficienza. Queste tecnologie di raffreddamento mantengono la scheda grafica a bassa temperatura in qualsiasi momento, garantendo prestazioni più elevate e più stabili. La ventola centrale gira al contrario per ottimizzare il flusso d’aria per la dissipazione del calore, consentendo prestazioni più efficienti a una temperatura inferiore. Lo screen cooling estende il dissipatore di calore e il passaggio del flusso d’aria, fornendo una migliore dissipazione del calore. Inoltre, il lubrificante al grafene può prolungare la durata delle ventole di 2,1 volte.

La scheda grafica utilizza il design dell’alimentatore multifase per consentire al MOSFET di funzionare a temperature più basse, e design per protezione da sovratemperatura e bilanciamento del carico per ciascun MOSFET, oltre a induttanze e condensatori certificati Ultra Durable, per fornire prestazioni eccellenti e maggiore durata del sistema. La piastra posteriore in metallo non solo rafforza la struttura complessiva, ma impedisce anche la flessione del PCB. Inoltre, RGB Fusion 2.0 consente agli utenti di regolare il colore delle luci e vari effetti speciali tramite AORUS Engine e sincronizzarsi con altri dispositivi AORUS.

GIGABYTE rilascerà schede grafiche della serie AORUS nel prossimo futuro, inclusi i design raffreddati ad aria e a liquido con l’ultima generazione di illuminazione RGB, consentendo ai giocatori di avere più scelta per costruire la loro macchina da gaming definitiva. Queste schede custom si aggiungono alle già annunciate soluzioni di MSI e Asus.

Tramite il sito ufficiale di Gigabyte abbiamo inoltre individuato altre 4 schede grafiche, di cui ancora si conosce poco o nulla dei dettagli tecnici. Si tratta della Aorus GeForce RTX 3090 XTREME 24G, Aorus GeForce RTX 3080 XTREME 10G, Aorus GeForce RTX 3090 MASTER 24G e Aorus GeForce RTX 3080 MASTER 10G. Queste soluzioni a marchio Aorus offrono un rivoluzionario sistema di raffreddamento Max-Covered, che consiste in tre ventole principali (due da 115mm e una da 110mm), in cui quella centrale ruota in senso opposto rispetto alle altre due, in modo che il flusso d’aria copra l’intero heatsink e il calore venga dissipato in maniera ottimale. Inoltre la tecnologia 3D Active Fan previene la rumorosità della scheda quanto il PC non è a pieno carico.

Potrebbero interessarti anche...