Categorie
Hardware

Exynos 980: annunciato il primo processore 5G di Samsung

Samsung ha svelato al pubblico il nuovo Exynos 980, il primo processore Samsung ad essere dotato di modulo 5G.

Recentemente Samsung ha presentato l’Exynos 9825, primo processore al mondo con processo produttivo a 7nm EUV. Ora vuole spingere anche sul mercato mobile, introducendo il 5G sul suo prossimo modello, ossia l’Exynos 980. Oramai la direzione verso il 5G è inevitabile, tant’è che diverse aziende stanno ormai procedendo a renderlo uno standard per un futuro non troppo lontano, seppur questa tecnologia non si è ancora diffusa molto. In Italia la situazione sembra promettere bene, dato che Vodafone ha iniziato i primi piano di distribuzione di reti 5G a 1Gbps.

Ma tornando all’argomento principale dell’articolo, vediamo cosa ha da offrire questo Exynos 980.

Exynos 980: specifiche tecniche

L’Exynos 980 è un processore dotato di 8 core, di cui due Cortex-A77 da 2.2GHz e sei Cortex-A55 da 1.8GHz, coadiuvato da una GPU Mali-G76 MP5, che dovrebbe permettere delle ottime performance con i titoli più ostici. Questo processore è stato realizzato principalmente per il gaming. Grazie al potente processore e all’ottima GPU, non avremo più problemi di lag o caricamenti troppo lunghi.

Basato su processo produttivo a 8nm FinFET, l’Exynos 980 è il primo processore Samsung ad avere un modulo 5G integrato. In questo modo vengono minimizzati i consumi energetici e massimizzati gli spazi all’interno di possibili smartphone in cui verrà integrato questo chip. E’ dotato inoltre di una NPU (Neural Processing Unit), che sfrutta le reti neurali per migliorare l’intelligenza artificiale, e di una DSP (Digital Signal Processor) per interpretare segnali in tempo reale.

Il modem 5G supporta le connessioni 5G NR Sub-6 fino a 2.55Gbps di velocità in downlink, che arrivano a 3.55GHz sfruttando la connettività dual. Inoltre, il chipset supporta un nuovo standard Wi-Fi 6, IEEE 802.11ax.

Riguardo il comparto video, il processore supporta filmati in 4K fino a 120FPS e i codec H.265, H.264 e VC9. Supporterà inoltre un singolo modulo fotografico da 108MP o un doppio modulo da 20MP. Ci saranno quindi delle grandi innovazioni nel campo fotografico, che Xiaomi ha anticipato con i suoi futuri moduli da 108MP.

“Con l’introduzione del nostro modem 5G l’anno scorso, Samsung ha guidato la rivoluzione 5G, aprendo la strada verso il passo successivo nella mobilità”, ha dichiarato Ben Hur, vicepresidente del sistema LSI marketing di Samsung Electronics. “Con il nuovo Exynos 980 con 5G integrato, Samsung sta lavorando per rendere il 5G più accessibile a una più ampia gamma di utenti e continua a guidare l’innovazione nel mercato del 5G mobile.”

Di seguito le specifiche tecniche ufficiali nel dettaglio:

CPU2.2GHz Dual-core (Cortex®-A77) + 1.8GHz Hexa-core (Cortex®-A55)
GPU Mali™-G76 MP5
NPUIntegrata
Processo produttivo8nm FinFET
Display WQHD+ (3360×1440)
Modem5G NR Sub-6GHz 2.55Gbps (DL) / 1.28Gbps (UL), 
LTE Cat.16 5CA 1Gbps (DL) / Cat.18 2CA 200Mbps (UL)
Archiviazione UFS 2.1, eMMC 5.1
MemoriaLPDDR4X
CameraSingle-camera up to 108Mp, 
Dual-camera 20MP+20MP
Video4K UHD 120fps encoding and decoding with HEVC(H.265), H.264, VP9

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a consultare la pagina ufficiale del prodotto.

Exynos 980: annunciato il primo processore 5G di Samsung ultima modifica: 2019-09-04T14:48:21+02:00 da Marco Nisticò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.