AMD RDNA 2: pubblicata la tech demo sul DirectX Raytracing

AMD ha mostrato una tech demo sulle potenzialità del DirectX Raytracing, una nuova tecnologia implementata nelle API DirectX 12 Ultimate.

AMD RDNA 2, la prossima architettura grafica di AMD che alimenterà il futuro del gaming per PC e console, supporterà la nuova DirectX 12 Ultimate API di Microsoft annunciata oggi.

AMD RDNA 2: pubblicata la tech demo sul DirectX Raytracing 1

DirectX 12 Ultimate guiderà la prossima generazione di giochi e permetterà un nuovo livello di realismo tramite quattro caratteristiche chiave – DirectX Raytracing (DXR), Variable Rate Shading (VRS), Mesh Shaders e Sampler Feedback – AMD ha lavorato a stretto contatto con Microsoft per offrire esperienze entusiasmanti con le soluzioni grafiche basate su RDNA 2.

AMD ha collaborato con Microsoft anche per la progettazione di DXR 1.1, un aggiornamento di DXR in grado di fornire migliore efficienza e prestazioni in numerosi effetti di raytracing. Con DirectX 12 Ultimate, si prevede che gli effetti avanzati come il raytracing raggiungeranno più giochi prima, ciò rende più facile la vita degli sviluppatori perché consente loro di creare giochi utilizzando le stesse comuni API grafiche e architetture sia per PC che per console.

Come si può vedere dalla tech demo, il risultato del raytracing “di seconda generazione” è veramente sbalorditivo, al limite del fotorealismo. Ovviamente le tech demo non rappresentano mai degli obiettivi che verranno raggiunti all’interno di possibili videogiochi sviluppati ma mostrano le potenzialità di una tecnologia che, se ottimizzata al meglio, può regalare spettacoli visivi davvero esemplari.

Siamo lieti di annunciare che in collaborazione con Microsoft forniremo il supporto completo per DirectX 12 Ultimate nella nostra prossima architettura di gioco AMD RDNA 2. Con questa architettura che alimenta sia la prossima generazione di schede grafiche AMD Radeon che la prossima console di gioco Xbox Series X, abbiamo lavorato a stretto contatto con Microsoft per aiutare a spostare la grafica di gioco a un nuovo livello di fotorealismo.

Con l’annuncio di DirectX 12 Ultimate, Microsoft sta guidando la prossima generazione di giochi su console e PC a nuove vette di realismo e AMD è entusiasta di essere parte integrante di questo sforzo. Con questo nuovo standard grafico comune per PC e console, i giocatori possono aspettarsi di vedere effetti avanzati come raytracing venire a più giochi prima. Inoltre, DirectX 12 Ultimate renderà la vita degli sviluppatori più facile, consentendo loro di sviluppare giochi utilizzando la stessa API grafica comune e la stessa architettura grafica per PC e console.

AMD

Ricordiamo che l’AMD RDNA 2 sarà impiegata anche nelle console di prossima generazione, per cui Xbox Series X e PlayStation 5. Ci aspettiamo quindi una sostanziale differenza a livello grafico tra la generazione attuale e quella che aprirà le porte quest’anno, o forse il prossimo anno se si deciderà per un rinvio a causa del coronavirus.

Potrebbero interessarti anche...