Prime specifiche tecniche per PlayStation 5

Con un evento a porte chiuse, Sony ha ufficializzato alcune delle specifiche tecniche della prossima PlayStation 5.

Già da qualche mese alcuni sviluppatori sono in possesso del dev kit di PlayStation 5, con la possibilità di poter testare con mano l’hardware della console Sony di prossima generazione. A giudicare dalle prime informazioni trapelate, sembra che i risultati siano davvero promettenti. E’ stato eseguito infatti un test sul caricamento di Marvel’s Spider-Man, che su PS4 arrivava a circa 15 secondi, raggiungendo i 0.8 secondi. Un numero davvero impressionante, che potrebbe migliorare sensibilmente l’esperienza di gioco.

PlayStation 5 sarà retrocompatibile con PS4

La novità che sicuramente farà felici molti di voi è che PlayStation 5 sarà retrocompatibile con i titoli PS4 in formato fisico. Rispetto a PS4, in cui era possibile giocare ai titoli PS3 solamente in digitale, è sicuramente un passo avanti, potendo contare su delle ottime esclusive. Inoltre La velocità di caricamento dei giochi, come anche del sistema stesso, sarà garantito dalla presenza di un SSD custom ad altà velocità, che si adatterà alla console e alla capacità di accedere ai dati in tempi velocissimi.

Lato hardware avremo una CPU AMD Ryzen di terza generazione con architettura Zen2, di cui però non si sa nulla riguardo le specifiche tecniche. Sappiamo però che i processori Ryzen di terza generazione saranno presentati, con molta probabilità, al Computex 2019, quindi aspettiamoci che uno dei modelli che annunceranno, magari personalizzato per PlayStation 5, sarà proprio il cuore pulsante della console. La GPU si baserà sulle prossime AMD Vega Navi, dotata di supporto al ray tracing, novità su una console casalinga, e quindi del supporto alla risoluzione 8K.

Riguardo la possibilità che PS5 fosse completamente digitale, Sony smentisce subito questo rumor affermando che la console avrà nuovamente il supporto ottico. Scelta differente da Microsoft, che con la sua Xbox One S All-Digital Edition sembra voglia percorrere una strada ben decisa, e Google con il servizio Stadia. Riguardo il prezzo non è stato ufficializzato nulla, ma a giudicare dal comparto tecnico e hardware, speriamo che si rimanga entro i 500€, perlomeno qui in Italia.

Mark Cerny, sviluppatore che ha condiviso queste informazioni, ha svelato che la console non uscirà nel 2019 ma non si è troppo sbilanciato su un possibile periodo d’uscita, anche se si dice che dovrebbe essere rilasciata nel 2020. Ciò che è sicuro è che Sony ha in serbo grandi sorprese per quanto riguarda il cloud gaming. Vista la recente uscita in Italia del servizio PlayStation Now, ci aspettiamo sicuramente delle grandi novità in merito. Fateci sapere cosa ne pensate di queste specifiche!

Prime specifiche tecniche per PlayStation 5 ultima modifica: 2019-04-16T17:33:58+02:00 da Marco Nisticò
Se ti è piaciuto questo articolo, sostieni TechByte a questo link

Potrebbero interessarti anche...

Facci sapere la tua opinione!