Ultra Street Fighter II: remake del picchiaduro iconico di Capcom

Logo di Ultra Street Fighter II

Ultra Street Fighter II The Final Challengers è l’ennesima reincarnazione di uno tra i picchiaduro più iconici di sempre. I più nostalgici sicuramente ricorderanno la primissima versione che circolava nelle sale giochi. Questa nuova versione, in esclusiva per Switch, cerca di riportare in auge un titolo vecchio di oltre 25 anni.

La storia di Street Fighter II

Street Fighter II ha subito numerose modifiche e nuove versioni negli anni. La prima risale al 1991, con il titolo Street Fighter II: The World Warrior, dotata di 8 personaggi giocabili.
L’anno successivo viene rilasciato Street Fighter II: Champion Edition, che aggiunge la possibilità di selezionare lo stesso personaggio negli scontri Versus. Inoltre, vengono resi giocabili Mr. Bison,
Balrog, Vega e Sagat, portando il roster a 12.
Nello stesso anno, viene creato Street Fighter II: Hyper Fighting, che aggiunge solamente qualche piccola miglioria al gameplay. Questa versione venne sviluppata da un programmatore di Capcom a seguito di continui rilasci di hack per il titolo. Infatti non si dovrebbe classificare come una versione ufficiale del gioco, anche se viene considerata la migliore.
Passando al 1993 abbiamo Super Street Fighter II: The New Challengers. Sviluppato su un hardware più potente, permise a Capcom di migliorare ulteriormente la grafica dei livelli e di aggiungere altri 4 personaggi: Cammy, Fei Long, Dee Jay e Thunder Hawk. Vengono inoltre aggiunge nuove colorazioni per i costumi.
Nel 1994 arriva Super Street Fighter II Turbo, quella che possiamo trattare come ultima versione di Street Fighter II. Oltre all’introduzione di nuove mosse speciali, viene inserito Akuma come personaggio segreto non giocabile.
Una versione celebrativa chiamata Hyper Street Fighter II verrà rilasciata successivamente, racchiudendo tutte le novità delle versioni precedenti.

Ultra Street Fighter II: la versione definitiva?

Il 26 Maggio 2017, Capcom rilascerà Ultra Street Fighter II: The Final Challengers per Nintendo Switch. Molti ricorderanno sicuramente Super Street Fighter II Turbo HD Remix, versione in alta definizione di Street Fighter II uscita nel 2009.

Graficamente, non sono state fatte particolari innovazioni. Ciò che rende differenti le due versioni sono il gameplay ed alcune aggiunte interessanti. Nel primo caso abbiamo un ribilanciamento complessivo dei personaggi, anche se restano ancora alcune pecche. Una delle novità più interessanti è la modalità Via dell’Hado, dove vestiremo i panni di Ken in una sorta di picchiaduro a scorrimento orizzontale stile anni ’80. Sono stati introdotti due nuovi personaggi: Evil Ryu e Violent Ken. A livello di design non sono così tanto diversi dalla versione originale (un pò come Zombie Iori e Zombie Leona di The King of Fighters ’97).
La portabilità di Switch permette di godere del titolo anche fuori casa e di potersi divertire tra amici. Al rilascio verrà attivato anche il server online, per sfidare giocatori in tutto il mondo.

Prezzo? Troppo elevato

Il prezzo sarà di 39,99€ al rilascio. E’ ovvio come un prezzo simile risulti esagerato per una semplice rivisitazione in alta definizione di un titolo di oltre 25 anni. Oltretutto le novità introdotte e le migliorie (se così possiamo definirle) a livello di gameplay e grafica non giustificano certamente il costo.
Per gli appassionati sarà comunque un grande pezzo da collezione. Se invece non siete amanti della saga, consigliamo di puntare a qualcos’altro.

Commenta per primo

Facci sapere la tua opinione!