I migliori programmi per il benchmark del PC

I migliori programmi per il benchmark del computer

Con il termine benchmark si indica una serie di test atti a verificare il corretto funzionamento di un computer. Eseguire questi test regolarmente aiuta a capire se qualche componente sta iniziando a dare segni di cedimento e quindi è necessario sostituirla. Oggi vedremo alcuni tra i migliori programmi per il benchmark del PC.

OCCT

OCCT è tra i migliori programmi per il benchmark sulla scheda video e sul processore. E’ possibile eseguire sia test sui core della CPU che benchmark 3D, impostando un limite di tempo degli stessi, al termine del quale verranno visualizzati dei grafici che raffigurano i picchi di temperatura, voltaggi, frequenze e valori critici. Da questo test è possibile capire se la CPU e la GPU sono sostenute da un buon sistema di raffreddamento o se sono pronte per la pensione.

MemTest86+

MemTest86 è lo strumento più famoso per controllare lo stato della RAM. E’ senza dubbio uno tra i migliori programmi per il benchmark della RAM e rilevamento di eventuali errori. Per utilizzarlo al meglio, bisogna creare un CD di boot del programma, masterizzando il file .iso su un support ottico. Dopo di che bisognerà riavviare il PC ed impostare il CD di MemTest86 come primario dal BIOS, così che il benchmark venga avviato subito prima del sistema operativo. Una volta che il test sarà partito, dovrete solamente attendere che il programma analizzi ogni banco di RAM presente nel PC, controllando che non ci siano errori. Per completezza, eseguite il benchmark sulla RAM 2-3 volte, in modo da avere qualche certezza in più sul risultato.

ATTO Disk Benchmark

Anche l’hard disk ha bisogno delle dovute attenzione. La continua installazione/disinstallazione dei programmi va ad influire sui vari settori del disco rigido. L’età media di un hard disk si attesta sui 3 anni circa. E’ doveroso, dunque, eseguire test regolari per verificare eventuali cali di velocità. ATTO Disk Benchmark permette proprio di testare queste proprietà, mostrando anche la salute del proprio hard disk, secondo diversi valori come settori allocati, errori di scrittura o quant’altro. Se cercate un programma che mostri solamente la salute dell’hard disk, potete installare CrystalDiskInfo.

Prime95

Prime95 esegue benchmark solamente sulla CPU, verificando la frequenza di calcolo di ogni singolo core, testandoli anche contemporaneamente per controllare l’efficienza e la funzionalità dell’Hyper Threading. Specie dopo qualche anno, il processore tende a ridurre le sue prestazioni, perciò è necessario verificare lo stato della CPU e cambiarla prima che sia troppo tardi.

GeekBench 3

Se avete intenzione di eseguire il benchmark sull’intero PC, GeekBench fa al caso vostro. Il programma in questione testa l’intera componentistica hardware del computer e restituisce un punteggio che va a confrontarsi con modelli simili, così da vedere se il proprio PC continua a lavorare egregiamente. Non è molto dissimile da 3DMark, solamente che GeekBench si basa sull’intero computer mentre 3DMark restituisce un punteggio basato sul calcolo di GPU e CPU su applicazioni 3D quali videogiochi o software di rendering.

Commenta per primo

Facci sapere la tua opinione!