Sony SRS-XB10: speaker compatto e wireless

Sony SRS-XB10

La Sony SRS-XB10 è un ottimo compromesso tra chi cerca uno speaker wireless compatto ma allo stesso tempo potente. Un prodotto che ci ha convinto in pieno, viste le dimensioni contenute e un prezzo alla portata di tutti.

Confezione

Una volta acquistata la Sony SRS-XB10 troveremo all’interno:

  • Cassa Bluetooth 4.2
  • Foglio illustrativo
  • Garanzia
  • Cavo USB per la ricarica
  • Istruzioni di utilizzo

Specifiche tecniche

Questa mini altoparlante possiede un driver audio da 49mm che raggiunge frequenze dai 20Hz ai 20.000Hz. La tecnologia utilizzata per la connessione è Bluetooth 4.2, per cui veloce e stabile.
I pulsanti principali, posti in basso, sono: accensione/spegnimento, regolazione volume, aggiunta di un ulteriore altoparlante e pausa/play. Poco più a fianco c’è il vano che racchiude la presa USB per la ricarica e il collegamento per un cavo jack da 3.5mm, non incluso nella confezione. L’utilizzo di questa alternativa di collegamento garantisce zero latenza tra la trasmissione dell’audio e l’arrivo allo speaker.
E’ dotata anche di un microfono per effettuare chiamate in vivavoce.
Le dimensioni di 7x8cm la rendono decisamente compatta e facile da trasportare, ideale per i viaggi o per i capeggi all’aperto. Inoltre è parecchio leggera. E’ presente anche un piccolo gancio che ne facilità il trasporto.
Riguardo la durata, possiamo confermare che si attesta sulle 15-16h, come specificato da manuale, mentre per la ricarica c’è bisogno di quasi 5 ore.
La tecnologia IPX5 permette di usare lo speaker Bluetooth Sony SRS-XB10 anche in acqua, con la condizione che sia semplice acqua dolce e non trattata con prodotti particolari. Di seguito vi riportiamo alcune immagini indicative del prodotto:

Configurazione e test

E’ possibile associare lo speaker SOny SRS-XB10 sia con un PC che con uno smartphone. Nel primo caso sarà necessario avere un adattatore Bluetooth mentre nel secondo basta attivare il Bluetooth integrato nel telefono. Tenere premuto il pulsante di accensione per circa 3 secondi, finchè la spia non lampeggerà in maniera rapida. A questo punto entrare nella scheda Bluetooth da PC o smartphone e verificare che lo speaker sia stato riconosciuto. Se sì, iniziare l’associazione premendo sul nome del dispositivo. Su Windows 10 basterà cliccare su Associa. Potrebbe essere necessario riavviare il PC per rendere effettiva la modifica. Se tutto è andato a buon fine, la spia di accensione rimarrà fissa e si potrà iniziare ad ascoltare la musica.

Possiamo aggiungere anche un secondo speaker a quello già in nostro possesso. Sarà necessario tenere premuto il pulsante ADD per 3 secondi su entrambi gli speaker. A questo punto i due dispositivi saranno connessi tra loro e si avrà a disposizione un sistema stereo compatto e funzionale. Non è necessario associare entrambe le casse al PC o al telefono poichè quest’ultimo comunicherà con una delle due casse,
che trasmetterà l’audio alla seconda.

Dopo averle provate a lungo possiamo constatare che l’audio è veramente buono, trattandosi di un mini speaker. I bassi si distinguono in maniera netta. Gli alti sono meno pronunciati ma comunque raggiungono un volume molto alto, grazie anche all’ottima potenza della cassa stessa. Non abbiamo avuto modo di testare il sistema con due casse però già in mono è possibile ascoltare la musica in maniera piacevole.

Prezzo e consigli

Attualmente il prezzo si aggira sui 40€ ed è disponibile in 6 diverse colorazioni. Per chi ha bisogno di acquistare un nuovo sistema di casse poco ingombrante e non ha enormi pretese in termini di qualità audio, può dargli una possibilità.

Commenta per primo

Facci sapere la tua opinione!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: