Nintendo Switch: tutti i dettagli

A poche ore dalla presentazione del Nintendo Switch, la critica si è subito mossa impetuosa. C’è chi si aspettava un parco titoli più ampio, chi caratteristiche aggiuntive. In questo articolo cercheremo di fare un pò di chiarezza su questa nuova console, risolvendo tutti i vostri dubbi.

Specifiche tecniche

Nintendo Switch è una console che ha subito destato interesse per la possibilità di poter essere usata sia come console fissa che portatile. Ciò è possibile grazie alla possibilità di poter montare i due joypad del controller su uno schermo da 6.2″ con risoluzione 720p. In questo modo è possibile continuare a giocare anche in viaggio.
Nintendo Switch è una delle poche console Nintendo senza il blocco regionale, permettendo di usufruire di titoli presenti solo su territorio oltreoceano.
Passando oltre abbiamo una memoria interna di 32GB espandibile tramite microSD. Ciò è dovuto alla presenza di un servizio online a pagamento (leggasi Playstation Plus). Tale servizio offrirà agli utenti titoli gratuiti e nuovi contenuti ogni mese. Il costo dell’abbonamento del Nintendo Switch è ancora da confermare.

La console avrà un’autonomia di 3-6 ore, a seconda del titolo usato. Secondo noi è una durata piuttosto esigua, considerando che si parla di un prodotto anche portatile. C’è da dire, però, che è possibile utilizzare il Nintendo Switch anche durante la ricarica, tramite adattatore e cavo USB-C inclusi.
Dal lato hardware abbiamo un SoC Tegra X1, con una CPU Nvidia Cortex A57 a 20 nm e una GPU Maxwell. Il SoC Tegra X1 è lo stesso utilizzato per Nvidia Shield. Non sarà un hardware all’avanguardia come la concorrenza, ma l’intrattenimento alla fine è ciò che conta.
Ovviamente potrete anche usare Nintendo Switch sulla TV, tramite collegamento HDMI posto dietro alla base di ricarica. Per poter continuare a giocare, basterà rimuovere lo schermo dalla base e collegarvi i due joypad (Joy-Con) ai lati. Un gioco da ragazzi. Di seguito alcune immagini esplicative:

Prezzo e data di uscita

Nintendo ha annunciato che il Nintendo Switch arriverà sul mercato il 3 Marzo 2017 ad un prezzo di 327€ per il mercato europeo. I titoli disponibili al Day-One ancora non sono stati comunicati. Sicuramente vedremo The Legend of Zelda Breath of the Wild, prenotabile già da ora insieme alla console. Altri titoli come i nuovi Dragon Quest, Splatoon 2 e Xenoblade Chronicles 2 arriveranno successivamente. Rimanete aggiornati per ulteriori informazioni relative al Nintendo Switch.

Per chi non ha potuto seguire l’evento, vi proponiamo la presentazione ufficiale del Nintendo Switch con sottotitoli in italiano:

Siete rimasti soddisfatti di questo annuncio o vi aspettavate qualcosa in più? Riuscirà Nintendo Switch a farsi strada nel mercato videoludico dominato da PS4 Pro e dalla futura Xbox Scorpio?

Commenta per primo

Facci sapere la tua opinione!