Le migliori schede video AMD aggiornate a Dicembre 2016

Le schede video AMD sono sempre state considerate inferiori rispetto alla controparte Nvidia. Vuoi per il costo più economico o per architetture meno performanti, AMD ha avuto un successo meno evidente. In questo articolo cercheremo di riscattare un pò questo marchio, proponendo le migliori schede video AMD aggiornate a Dicembre. La classifica sarà suddivisa per fasce, così da poter scegliere il modello più adatto alla vostra configurazione.

Fascia bassa (massimo 720p)

Se vi state avvicinando al mondo del gaming, il modello RX460 è perfetto. Basta sulla GPU Polaris 11, questa scheda video di fascia bassa propone 896 Stream Processor, una frequenza di 1210mhz e un consumo di appena 75W. E’ possibile giocare in HD a moltissimi giochi, tra cui quelli più celebri nel mondo e-sports, come League of Legends o CS:GO. Potete testarla anche su titoli attuali, però probabilmente non otterrete buoni risultati.

Fascia media (FullHD)

Per chi volesse giocare in FullHD senza problemi, può acquistare la RX 470 da 8GB. Il modello è pensato appositamente per il FullHD e presenta 2048 Stream Processors, una frequenza simile alla RX460 e bus a 256bit (contro i 128 del modello inferiore). Con Battlefield 1, ad esempio, è possibile raggiungere i 60FPS a dettagli Alti in FullHD senza problemi. In caso di giochi un pò più espansivi come GTA V il framerate varia tra i 30FPS e i 60FPS a seconda delle situazioni. Ovviamente i risultati cambiano da caso a caso e dipendentemente dai filtri attivati nelle impostazioni grafiche. Se giocate a titoli più recenti come Watch Dogs 2 potreste riscontrare qualche problema di lentezza. Potreste provare a cambiare gradualmente i dettagli per scoprire la configurazione ideale.

Fascia alta (fino a 2K)

Se volte spingervi ancora più in alto e tentare di arrivare al 2K, provate la RX 480. Il costo di circa 270€ la rende la perfetta rivale della GTX 1060. Dotata di 8GB di memoria GDDR5, permette di gestire svariati titoli in 2K, anche quelli più esosi in termini di risorse. Tra le altre specifiche troviamo 2304 Stream Processors e una frequenza di Boost di 1266mhz. E’ sicuramente la scelta perfetta se si vuole spendere poco ottenendo prestazioni di alto livello. Il FullHD è raggiungibile perfettamente con tutti i titoli in circolazione. Il 2K necessita di settaggi particolari per un framerate stabile perlomeno sui titoli recenti.

Fascia estrema (gaming in 4K)

In attesa dell’uscita di schede video con GPU Vega, potete optare per un Crossfire RX480 o RX470 per il 4K. Al momento è l’unica soluzione AMD che è possibile adottare per supportare pienamente questa risoluzione. Ricordate di possedere una scheda madre che supporti la tecnologia Crossfire, come la Gigabyte 990X Gaming, che permette di montare fino a 4 GPU in Crossfire.

Dopo le ottime prestazioni apparse in rete di una GPU con chip Vega 10, si spera in un rilancio coi fiocchi. Vega potrebbe essere la top di gamma di AMD per quanto riguarda il 4K.

Commenta per primo

Facci sapere la tua opinione!