I migliori processori Intel e AMD

Nei giorni scorsi abbiamo analizzato le migliori schede video su di Nvidia che AMD. Per completare il discorso, è doveroso trattare anche i migliori processori Intel e AMD. Questo argomento potrebbe risultare interessante per coloro che vogliono un’accoppiata vincente per la propria configurazione PC. D’altronde, CPU e scheda video devono andare d’accordo per ottenere un risultato eccellente. Come sempre analizzeremo le varie fasce di prezzo per soddisfare le diverse configurazioni.

Fascia bassa (configurazione PC fino a 600€)

Iniziamo con dei processori adatti ad una configurazione da 600€. Questi modelli sono ideali per chi utilizza il PC per il gaming retrò, indie o programmi come Office. Non è una configurazione prettamente da ufficio ma neanche un computer da gaming. Per questo abbiamo inserito l’i3-6100 dal lato Intel. E’ un processore Dual Core con una frequenza fissa di 3.7Ghz e supporto alle DDR4 fino a 2133mhz. Dotato di una GPU integrata Intel HD 530, permette un utilizzo medio del PC, con piena compatibilità con programmi da ufficio e gaming medio. Dimenticatevi i titoli tripla A ma potete accontentarvi dell’ottimo parco titoli indie presente su Steam.

Per i fan AMD abbiamo l’AMD FX-6300. E’ una CPU Six Core da 3.5Ghz con TurboCore fino a 4.1Ghz, frequenze elevate trattandosi di un modello entry level. I processori AMD sono consigliati soprattutto per i loro consumi ridotti rispetto alla concorrenza. In questo caso, però, la differenza e minima, trattandosi di fasce basse.

Fascia media (configurazione PC da 600 a 800€)

Passando ad una configurazione fino ad 800€ troviamo l’i5-6400, CPU Quad Core con frequenza base di 2.7Ghz, Turbo da 3.3Ghz e stesso supporto RAM del modello precedente. Un costo di circa 200€ lo rende uno dei processori Intel quad-core più economici in commercio, ideale sia per gaming in HD che software non troppo esosi. Con una spesa di 30€ in più è possibile acquistare anche l’i5-6500, che offre un aumento di frequenza (sia base che clock) di 400-500mhz.

Da parte di AMD, è possibile scegliere l’FX-8350 o l’FX-8370. Entrambi sono dotati di una frequenza massima di 4.2-4.3Ghz e ben otto core. Pensati appositamente per il clock (grazie al socket AM3), sono l’ideale per chi desidera un processore potente ma allo stesso tempo poco costoso. Se volete spingere ancora di più sulle frequenze, potete acquistare anche l’FX-9590, che arriva a ben 4.7Ghz senza bisogno di overclock.

Fascia alta (configurazione PC da 900 a 1500€)

Siamo arrivati alla fascia alta, dedicata alle configurazioni PC da gaming. Qui è Intel a farla da padrona, con i modelli i5-6600k e i7-6700k. Fino all’uscita delle CPU Vega di AMD, non ci sarà nessun avversario per questi due colossi. Il primo è il top di gamma della famiglia i5 Skylake, con una frequenza massima di 3.9Ghz, supporto fino a 2133mhz per le RAM e consumo di 65W. Il secondo è la versione meno potente degli i7 Skylake, che si spinge fino a 4Ghz di frequenza ed è pienamente compatibile con il 4K, scheda video permettendo. Francamente tra i due modelli, l’i5 è quello che ci sentiamo di consigliare per via dell’ottima potenza a fronte di un costo più abbordabile rispetto al fratello maggiore.

Fascia estrema(configurazione PC da oltre 1500€)

Concludiamo con una categoria di processori che farebbero invidia (non Nvidia) a qualsiasi configurazione PC. Precisiamo che il prezzo di questi prodotti potrebbe non essere alla portata di tutti. Però c’è da dire che le performance non sono paragonabili a nessun altra CPU vista finora. Partendo dal più basso abbiamo l’i7-5820k. Abbiamo un aumento fino a 6 core, frequenza Turbo di 3.6Ghz e moltiplicatore sbloccato, per un eventuale overclock. Come potenza non è molto lontano dall’i7-6700k, a parte la presenza di due core fisici in più. Per una differenza di 40€ sul totale non crediamo valga la pena.

Salendo sempre più in alto troviamo l’i7-6800k. Molti simile al modello precedente, con l’unica differenza che il supporto RAM sale a 2400mhz ed è possibile montare fino a 128GB di memoria, contro i 64 di tutti gli altri processori. Il costo arriva a circa 460€ per la versione con moltiplicatore sbloccato.

Per concludere abbiamo l’i7-5960x. Con un costo vicino ai 1000€, pari ad una configurazione PC da gaming, è uno dei processori desktop più potenti in commercio. Monta ben otto core ad una frequenza base di 3Ghz con modalità Turbo da 3.5Ghz. L’unico motivo per acquistare questo processore è l’utilizzo di motori grafici avanzati per il rendering 3D e la gestione di più elementi a schermo. Ci sarebbero da nominare anche altri modelli intermedi, ma possiedono caratteristiche molto simili a quelli già menzionati qui.

Lista processori Intel e AMD

Di seguito trovate una tabella riassuntiva con tutti i dettagli dei processori trattati in questo articolo, con l’aggiunta di alcuni modelli non trattati nello specifico.

ModelloNumero coreFrequenza minimaFrequenza massimaSupporto RAM
i3-6100
2
3.7Ghz
3.7Ghz
64GB DDR4 2133mhz
i3-6300
2
3.8Ghz
3.8Ghz
64GB DDR4 2133mhz
i5-6400
4
2.7Ghz
3.3Ghz
64GB DDR4 2133mhz
i5-6500
4
3.2Ghz
3.6Ghz
64GB DDR4 2133mhz
i5-6600K
4
3.3Ghz
3.9Ghz
64GB DDR4 2133mhz
i7-6700K
4
3.4Ghz
4.0Ghz
64GB DDR4 2133mhz
i7-5820K
6
3.3Ghz
3.6Ghz
64GB DDR4 2133mhz
i7-6800K
6
3.4Ghz
3.6Ghz
128GB DDR4 2400mhz
i7-5960X
8
3.0Ghz
3.5Ghz
64GB DDR4 2133mhz
i7-6950X
10
3.0Ghz
3.5Ghz
128GB DDR4 2400mhz

ModelloNumero coreFrequenza minimaFrequenza massimaSupporto RAM
FX-6300
6
3.5Ghz
4.1Ghz
64GB DDR3 2400mhz
FX-8350
8
4.0Ghz
4.2Ghz
64GB DDR3 2400mhz
FX-8370
8
4.0Ghz
4.3Ghz
64GB DDR3 2400mhz
FX-9590
8
4.7Ghz
5.0Ghz
64GB DDR3 2400mhz

Commenta per primo

Facci sapere la tua opinione!